"centro antiviolenza" tag

Eboli: Riattivati i locali del Centro Anti Violenza

EBOLI – Riattivati i locali del Centro Anti Violenza, l’organismo di supporto alle vittime di violenza.

Una riapertura del Centro Antiviolenza è solo rispetto ai nuovi locali, ma in realtà non ha mai interrotto l’attività di supporto anche nel periodo dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Gli orari di apertura: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì ore 9-14; giovedì ore 15-18.

“Il Volo delle Farfalle” chiude: Niente fondi per il Centro antiviolenza

VALLO DELLA LUCANIA – Chiude il Centro Antiviolenza, per mancanza di soldi e gestioni scellerate del Piano di Zona S8. 

Interrogazione del consigliere regionale Michele Cammarano del M5S: “Fondi finiti e niente rinnovo per le 13 operatrici del Volo delle Farfalle che serve 37 Comuni, ma dirottati per gli arredi dei Sindaci”. 

Da Agropoli un NO alla violenza sulle donne

AGROPOLI – Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza: La Città di Agropoli dice no alla violenza sulle donne. 
“Il Coraggio di uscire dal Silenzio”. Domenica  24 novembre, alle ore 11.30, in Piazza Vittorio Veneto, si terrà un flash mob, a cura di Terry Dance e lunedì 25 novembre, alle ore 16.30, nel teatro della scuola “Vairo”, in via Aldo Moro ad Agropoli, si terrà l’evento dal titolo “Il coraggio di uscire dal silenzio”. 

Arriva l’Anno nuovo e Cariello fa il Bilancio del 2017

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Cariello traccia un Bilancio politico dell’Amministrazione Comunale:
Un anno di amministrazione tra opere pubbliche, progetti e servizi per cittadini e famiglie. Il Sindaco Massimo Cariello: ”Un anno di impegno e sacrifici quotidiani, ma che ha portato a raggiungere obiettivi e traguardi importanti!”

Panchina Rossa a Eboli contro la Violenza sulle donne

EBOLI – Inaugurata una Panchina Rossa nei pressi del Centro anti violenza, un segno tangibile di civiltà ed un momento di riflessione sul fenomeno abominevole della violenza sulle donne.
Giovedì 14 alle ore 11.00 alla presenza del Sindaco Cariello e dell’Assessore ai LL.PP. Saja e tanti giovani, è stata presentata la “Panchina Rossa”, simbolo del contrasto alla violenza sulle donne e di ricordo per tutte le vittime di femminicidio. I Coordinatori di Gioventù Ebolitana, Altieri e Mangieri promotori dell’iniziativa: ”La vostra partecipazione stamane è un segno forte di sensibilità sull’argomento, l’amore non può essere confuso in nessun modo con la violenza!”

Eboli: Inaugurato lo Sportello Antiracket-Antiusura

EBOLI – Attivato da oggi presso il Palazzo Massaioli lo Sportello Antiracket-Antiusura di primo ascolto per le vittime del Racket e dell’Usura.
Il taglio del nastro questa mattina alla presenza del vescovo di Salerno, Monsignor Moretti, e del commissario antiracket della Campania Malvano. Il Sindaco Cariello:”Con questo sportello portiamo a compimento un percorso di recupero della legalità, insieme al riutilizzo dei beni confiscati, è un altro dei vanti della nostra città!”

E’ attivo presso il Comune di Battipaglia lo Sportello Antiviolenza

BATTIPAGLIA – E’ stato attivato con uno sportello il Centro antiviolenza al Comune di Battipaglia. La Sindaca Francese: “Mantenuta una promessa”.
Per lo svolgimento delle attività previste nel servizio del centro antiviolenza di ambito, è prevista la presenza di personale specializzato, che sarà disponibile il lunedì dalle ore 16 alle ore 18, e il giovedì dalle ore 9 alle ore 12.

Piano Azione e Coesione: Accordo di Programma Comune Eboli-ASL Salerno

EBOLI – Dal Piano di Azione e Coesione 633.254,00 euro per potenziare ulteriormente il servizio di assistenza domiciliare agli anziani.
Firmato l’Accordo di Programma Comune di Eboli capofila Piano di Zona-ASL Salerno. Il Coordinamento Istituzionale con la concertazione, Sindacati-Terzo Settore, della programmazione del 2° riparto del Piano Azione Coesione Infanzia ed Anziani.

SEL: I “Centri antiviolenza” per il contrasto alla violenza di genere

EBOLI – Sinistra Ecologia e Libertà con Manzione e Imparato, propone di istituire a Eboli un “Centro antiviolenza” per il contrasto alla violenza di genere.
Imparato: “Il Decreto regionale è un’occasione per fornire assistenza alle donne maltrattate e avviare una discussione e un percorso di politiche sociali”. Manzione: L’Amministrazione colga l’opportunità dei fondi regionali stanziati per istituire i centri antiviolenza”.

Presentato il Progetto “Sportello Donna”

BATTIPAGLIA – Presentato in Commissione Pari opportunità: “Sportello Donna” è un progetto a costo zero, che fornisce servizi, informazioni e spazi dedicati alle donne.
Amirante: “Il progetto, offre una serie di servizi e di azioni, tutti a costo zero per l’Amministrazione. Vuole essere una rispota alle esigenze e alla richiesta di servizi reali che le donne della nostra città chiedono.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente