"classificazione" tag

Melchionda a Cariello: Sii onesto sul nuovo Segretraio comunale

EBOLI – Segretario comunale. Melchionda: “legittimo sostituirlo, ma Cariello sia onesto a spiegarne le ragioni”.
Abbia l’onestà intellettuale di dire che si è scelto di declassare il Comune e sostituire Gelormini, non per i 7.000 euro annui lordi in più e il dispendio economico, ma solo per creare le condizioni all’insediamento di una propria persona di fiducia.

Eboli: Livia Lardo è il nuovo Segretario comunale, e con lei arrivano anche le polemiche: Cariello chiarisce

EBOLI – Il Sindaco di Eboli ha scelto il Segretario comunale Livia Lardo. Viene da Angri. Con lei arrivano anche le polemiche per il declassamento del Comune.
Il Comune risparmia circa 12mila euro l’anno. Cariello: “Bugie sulla declassazione del Comune per nascondere gli errori del passato”. Infante(Uniamo Eboli): “E’ singolare. E’ come invece di giocare in Serie A si sceglie il campionato cadetti”.

L’Unione Comuni Alto Cilento per il PSR 2014/2020, protesta contro Caldoro l’orbo

AGROPOLI – Il Consiglio dell’Unione comuni Alto Cilento fa voti di protesta alla Regione per classificazione delle aree interne e rurali.
Malandrino: «Noi penalizzati rispetto ad altri comuni». Penalizzati gli Enti e i privati rispetto al PSR 2014/2020 e possibili finanziamenti europei.

Fermiamo “l’Ecocidio”: Mariarosa Battipaglia promuove la raccolta di firme

BATTIPAGLIA – L’1 il 2 e il 3 novembre 2013 ferma l’ecocidio, rimane poco tempo per avere ancora tempo! Firma anche tu, fermati sotto il gazebo di Mariarosa in Via Italia a Battipaglia.
L’obiettivo è quello di imporre una classificazione più severa dei reati perpetrati contro l’ambiente e far sì che i diritti della Terra, e con essi quelli dei cittadini che la popolano, vengano tutelati a tutti i livelli.

Il mare della litoranea di Campolongo è sempre più pulito: parola dell’ARPAC

EBOLI – I dati arrivano da uno studio dell’Arpac, realizzato su indicazione della nuova normativa europea che ha evidenziato come su 469 chilometri di coste campane 252 siano balneabili.
La notizia arriva a sorpresa sulla base di uno studio che analizza statisticamente le ultime quattro estati, alla fine al tratto di costa ebolitana è bastato a convincere anche i più scettici.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente