"Crescent" tag

De Luca assolto per il Crescent: Il M5S chiede le dimissioni

NAPOLI – De Luca assolto dai Giudici “Condannato” dal “Tribunale del popolo” del M5S.
La consigliera regionale Ciarambino (M5S): “Campania ultima in ogni settore. Si torni subito al voto. Condannato dai cittadini, De Luca ora ci liberi della sua presenza”. Ecco l’anima giustizialista che alberga nel M5S in spregio anche alla Giustizia: quella vera che fa dell’Italia un Paese democratico.

Termovalorizzatore: L’Assoluzione di De Luca divide i Partiti

NAPOLI – De Luca è stato assolto dall’accusa di abuso d’ufficio per la realizzazione del Termovalorizzatore di Salerno.
D’Avenia (Scelta Civica): “L’assoluzione un’ottima notizia. Rafforzata la stabilità di governo”. Ciarambino (M5S): “L’assoluzione? Non cambia il nostro giudizio sull’uomo politico, assediato da inchieste, processi e condanne. E’ un pezzo d’antiquariato da Prima Repubblica”.

Primi “bilanci” per il Governatore De Luca

NAPOLI – Rifiuti, Sanità, Fondi europei, sburocratizzazione: gli obbiettivi principali del Governatore De Luca.
L’azione di governo di De Luca nei primi quattro mesi tra: emergenze, voglia di efficienza e trasparenza. E il Governatore attendendo la “Severino” dopo la pronuncia della Consulta su De Magistris, dice: “Keep Calm!”

I Verdi di Salerno bocciano la Lista regionale “Davvero-Verdi”

SALERNO – Il responsabile dei Verdi Boccia a nome dei Verdi salernitani prende le distanze dalla Lista “Davvero Verdi”.
Tra i candidati anche imputati per il caso Crescent, il cui impegno ambientalistico in tanti anni non ha prodotto nessun risultato positivo e dove fortunatamente non ci sono tesserati.

De Luca: Non mollo. Si cerca una via di uscita

SALERNO – Il dopo sentenza. Caso Pd-De Luca, sempre più complicato. Ci sarà un vertice a Roma con Renzi. De Luca non arretra rispetto alle primarie e alla Magistratura.
Si cerca una via d’uscita per il sindaco e c’é chi fa da pontiere tra Salerno e Roma. Intanto la fronda interna al Partito che vorrebbe eliminare il Sindaco di Salerno perché ritenuto scomodo è sempre più forte.

2015: Campania e Salerno, la Speranza oltre la Crisi

SALERNO – Campania e Salerno, la Speranza oltre la Crisi. Per la CCIIAA, segnali di ripresa, grazie anche alla lunga “primavera” del Sindaco De Luca, Palazzo S. Lucia a parte.
Per la Campania nonostante i dati recessivi nazionali e locali, che ha un vero e proprio giacimento economico, fatto di tipicità, eccellenze agroalimentari e manifatturiere e paesaggistiche, con i suoi 13 siti protetti dall’Unesco, il trend è positivo.

Salerno: Inaugurato il collegamento Lungomare-Piazza della Libertà

SALERNO – Il Sindaco Vincenzo De Luca: “Nasce un nuovo panorama, la vista della città dal mare”.
Inaugurato a Salerno il collegamento Lungomare-Piazza della Libertà.

E’ la fine “dell’Era” Caldoro e la riscossa di De Luca?

SALERNO – Report Campania: E’ veramente la fine dell’Era Caldoro? E la Riscossa di De Luca passa veramente attraverso le Primarie?
Dopo la elezione la Regione Campania rimane fanalino di coda di tutti i rating nazionali ed europei, una involuzione che non preoccupa il centro-destra pronto a ricandidarlo motu proprio, nei mugugni e senza consultare gli iscritti.

Eboli tra serio e faceto: Melchionda “incarica” Marchionne per salvare la Multiservizi

EBOLI – La Società ha 33 dipendenti, di cui 11 impiegati il resto parcheggiatori. Più che una società di parcheggi, con l’alto tasso di malattia somiglia a un ospedale ambulante.
Melchionda incarica il Manager Fiat e Marchionne espone la soluzione: salari cinesi, eliminazione fisica dei Landini di turno, viaggio di sola andata a Lourdes per i malati immaginari, soggiorno in Corea del Nord per gli impiegati che rifiutano di fare i parcheggiatori.

De Luca in Piazza “promuove” Salerno, le grandi trasformazioni urbane, se stesso

SALERNO – Martedì 29 luglio, ore 19.30, Piazza Portanova, esposizione del nuovo plastico del Crescent, di Piazza della Libertà e del “Fronte del mare”.
De Luca sfida i suoi nemici e sceglie la Piazza. Rilancia e promuove se stesso, Salerno e la grande trasformazione Urbana. Apre la sfida agli oppositori ambientalisti, e agli interpetri del rinnovamento, del “nuovo” incartato e infiocchettato del Partito Democratico.

Italia Nuova denuncia: Caos al Tribunale di Salerno. La Giustizia è negata

SALERNO – Giustizia in tilt al Tribunale di Salerno denuncia Italia Nuova, il Movimento dellex Ministro Passera: E’ caos. Dichiarazione di De Luca.
Anna Sabato, riferimento nei Picentini e nella Piana del Sele del Movimento politico fondato dall’ex Ministro Corrado Passera, interviene sui disservizi al Tribunale di Salerno a seguito della soppressione e dell’accorpamento delle sezioni distaccate.

Eboli: Raccolta firme per la realizzazione di due parchi urbani

EBOLI – POLITICAdeMENTE, non aderisce a questa petizione e ad altre proposte da queste associazioni fino a quando non si pronunciano e non affrontino una battaglia ambientale verso lo sfregio del costone collinare Eboli-Battipaglia.
Una firma per due parchi, nella nostra città! e il raggiungimento delle 500 firme è l’obiettivo delle Associazioni ambientaliste.
Petizione popolare Legambiente – WWF – Italia Nostra. Obiettivo: 500 firme; per consegnarle al Consiglio Comunale di Eboli, per la realizzazione di due Parchi urbani, uno nell’area ex scuola “B. Lauria”, l’altro adiacente all’asilo “A. Aria”.

Nuova Sentenza del Consiglio di Stato sul Crescent

SALERNO -Con la nuova Sentenza del Consiglio di Stato riconfermata la correttezza e la validità di tutti gli atti amministrativi.
Il Comune di Salerno invierà alla Soprintendenza il nuovo parere paesaggistico previsto sulla base della normativa di oggi, e non “ora per allora”. E supponendo questi sia positivo chi pagherà i danni di tutti questi stop.

Sequestrato il Crescent di Salerno: Tanto tuonò che piovve

SALERNO – Apposti i sigilli al Crescent di Ricardo Bofil. Indagati insieme al Sindaco di Salerno De Luca anche 10 assessori della Giunta del 2008. post di De Luca su Facebook.
Bonavitacola (PD): Le ipotesi di reato riguardano presunte irregolarità amministrative. Il Gip dispone il sequestro del Crescent proprio pochi giorni prima della definitiva parola del Consiglio di Stato. Roscia (FI-PDL): «La questione Crescent va inquadrata politicamente».

Report “scoperchia” Salerno: Presa di posizione dei Verdi ecologisti

SALERNO – Dopo la trasmissione televisiva Report la magistratura ha più argomenti. Si indaghi anche sulla parte economica degli investimenti.
Flavio Boccia: “Mi vergogno dei danni ambientali creati a Salerno in questi anni, mi meraviglio degli ambientalisti che governano la Città che hanno consentito tutto questo senza opporsi”.

Salerno e MSC Crociere, per uno sviluppo del Turismo di qualità

SALERNO – I dati: dal 12 maggio al 3 novembre, oltre 56 mila passeggeri e 27 scali di MSC Sinfonia. Illustrato anche il Programma crocieristico del 2013.
Dal 2007 la Compagnia MSC Crociere ha fatto di Salerno uno dei suoi importanti home-port con crescente soddisfazione dei viaggiatori ed un aumento costante di scali e passeggeri movimentati, sviluppando un turismo crocieristico di grande qualità.

Salerno Città europea: Inaugurato il porto Marina D’Arechi

SALERNO – Salerno Città europea, Città del futuro: Inaugurato il porto Marina D’Arechi.
Il Sindaco De Luca: “Una speranza per l’Italia. Ringrazio la famiglia Gallozzi, gli investitori, tutti i tecnici che hanno contribuito alla realizzazione”.

Il Consiglio di Stato blocca il Crescent

SALERNO – La Sentenza del Consiglio di Stato blocca la grande opera sul mare voluta dal Sindaco di Salerno.
Vincenzo De Luca sulla realizzazione del Crescent e la Sentenza: “Subito un’istanza al Presidente mentre i lavori per piazza della Libertà vanno avanti regolarmente”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente