"Depuratore" tag

MDP-LEU “denuncia” le bugie di Cariello

EBOLI – MDP-LEU interviene e risposta alle bugie di Cariello in merito alla Metropolitana e il depuratore Coda di Volpe. 

Conte, Di Candia e Petrone MDP-LEU: «Cariello non smette di mentire e di stupire con dichiarazioni che offendono il buon senso. Per ls metropolitana non se ne parla neanche come ipotesi. Il depuratore di Coda di Volpe c’era ed è stato smontato e depredato. Pasticcia con proposte inconcludenti sul Centro Storico che con le sue decisioni ha reso invivibile e oggetto di speculazione di pochi».

Rifiuti & Puzza: Opposizioni e comitati contro il Sindaco Cariello

EBOLI – Negato l’accesso ad un incontro su puzza e rifiuti ai consiglieri di opposizione e al comitato “Eboli dice No”.
L’incontro di questa mattina tra il Sindaco di Eboli Massimo Cariello e il comitato “Battipaglia dice No” si è tenuto nelle stanze del Comune e a porte chiuse e lascia fuori le opposizione di Cardiello, Conte e Fido. Cosa si sono detti di tanto segreto Cariello e il Comitato battipagliese?

Inquinamento della costa di Paestum: Il M5S accusa il Sindaco

CAPACCIO-PAESTUM – Disastro ambientale sulle spiagge di Paestum per i dischetti di poliuretano del depuratore Varolato. Il M5S accusa il Sindaco.
Il Consigliere regionale Cammarano attacca Palumbo: “Per il Sindaco di Capaccio i dischetti in poliuretano sono biodegradabili. Invece di dire il falso, collabori per risolvere l’emergenza”.

Rilancio Fascia Costiera: E… si riparte daccapo

EBOLI – Il Rilancio della Fascia Costiera, protagonista di un Convegno a Eboli, organizzato dai comunisti, per le nuove tutele del litorale salernitano.
Il futuro della litoranea nel Convegno con: i sindaci di Eboli e Battipaglia, Cariello e Francese; l’ex Sindaco Rosania; l’ex ministro Conte; l’imprenditore pestano Gnazzo; Consalvo del Consorzio Turistico SeleCoast; il segretario Pci di Eboli, Del Vecchio, moderato da Faenza del Mattino.

Tripudio di Folla per il comizio finale di Cecilia Francese

BATTIPAGLIA – Ballottaggio a Battipaglia: Tripudio di Folla per il comizio finale di Cecilia Francese.
Al comizio conclusivo del centrodestra, a poche ore dal ballottaggio in una Piazza della Repubblica gremita in ogni dove, la Francese rilancia il suo progetto di cambiamento della città, dopo il lungo commissariamento e i veleni delle ultime ore: ”Domenica noi possiamo dare la svolta per Battipaglia,io ci credo ora o mai più!”

Battipaglia & Politica: Motta, apre a toni bassi, la sua campagna elettorale

BATTIPAGLIA – Motta, il candidato Sindaco “dell’altro PD”, apre la campagna elettorale a toni bassi, da vincitore. Ecco le Liste e i candidati
Motta con cinque liste affronta una Piazza gremita e…. inizia la “partita”, si incoraggia, usa toni bassi, ignora i suoi competitor, elogia De Luca, si butta nella sua ennesima sfida elettorale indicando la “ricetta” per Battipaglia: ”Nessun libro dei sogni: con me Battipaglia tornerà ai fasti di un tempo.”

Battipaglia: Il programma di Cecilia Francese per la Litoranea

BATTIPAGLIA -Cecilia Francese: «Per Battipaglia un Sindaco e una squadra capace per dare sviluppo alla fascia costiera».
La candidata a sindaco di Etica interviene sulle opportunità di crescita della fascia litoranea: «Mi rivolgo soprattutto alla sana imprenditoria. Facciamo le scelte giuste per cambiare davvero il modo di pensare al nostro territorio».

Depurazione a Battipaglia: Ecco gli atti del Convegno di Etica

BATTIPAGLIA – Convegno sulla Depurazione di Etica per il Buongoverno: Proposte, Partecipazione e dibattito. Risultati raggiunti.
Per la prima volta un argomento così complesso, delicato ed allo stesso tempo irrinunciabile come quello della Depurazione è stato posto alla base di un dialogo politico cittadino.

Capaccio: Voza completa la Giunta. L’ebolitano Atrigna è il quinto assessore

CAPACCIO PAESTUM – E’ il geologo ebolitano Antonio Atrigna è il quinto assessore della Giunta di Italo Voza.
All’assessore Antonio Atrigna il Sindaco ha conferito le deleghe all’Ambiente, Ecologia, Cimitero, Depuratore, Reti fognarie, Igiene, Sanità, Inquinamento. Una professionalità a servizio del territorio per migliorare e risolvere le problematiche ambientali.

Iniziano da Santa Cecilia gli incontri di Cariello con le periferie di Eboli

EBOLI – Dopo il successo di Santa Cecilia, proseguono gli appuntamenti di Massimo Cariello con i cittadini delle periferie di Eboli: Campolongo, Grataglie, rione Pescara e centro storico.
Cariello al Centro Sportivo Spartacus di Santa Cecilia: “Programmi condivisi ed assunzione di impegni con il territorio e con i quartieri saranno la stella polare della nostra azione politica. Sapremo ripagare la fiducia degli ebolitani e degli elettori”.

Disastro Ambientale Coda di Volpe: Passeggiata ecologica a S. Cecilia di Eboli

EBOLI – 1^ “Paseggiata Ecologica” dei cittadini di Santa Cecilia per chiedere lo svuotamento del sito di stoccaggio di Coda di Volpe. Ed è sempre più Disastro Ambientale.
Il comitato organizzatore con il parroco Don Daniele Peron e Domenico Alfano minaccia di proseguire ad oltranza la protesta fino allo svuotamento e all’attivazione del depuratore. Intanto per la sicura rimozione e l’apertura di una indagine su Coda di Volpe, si spera in una denuncia per scambi di voti alle Primare PD.

Domenica mattina: Passeggiata “Pro Castello” nel Centro Storico di Eboli

EBOLI – Domenica mattina, ore 11.00, con partenza da Piazza della Repubblica, organizzata dal Comitato Arco dei Tredici: passeggiata nel Centro Storico ebolitano.
All’iniziativa a favore della Messa in sicurezza, della Ricostruzione e ristrutturazione, della salvaguardia e della individuazione delle eventuali responsabilità hanno aderito oltre che Associazioni e Comitati cittadini, SEL, RC, SU, gruppi e singoli cittadini

La Depurazione a Battipaglia:Una storia infinita

BATTIPAGLIA – Per Cecilia Francese (Etica per il Buongoverno) quello della Depurazione a Battipaglia è “una storia infinita”.
La possibile risoluzione problema della depurazione sarebbe nel rimettere in funzione quello della zona ASI atteso che vi è già una rete fognaria collegata pare già esistente.

Rifondazione e Sinistra Unita: Le Ecoballe di Coda di Volpe

EBOLI – Le ecoballe di “Coda di volpe”. Ora si accorgono che quella che abbiamo di fronte e’ una vera e propria “bomba ecologica”. La provincia si tira furbescamente fuori. Non ci sono soldi!
“Quelli che oggi sono gli stessi che qualche anno fa, quando “Coda di volpe” venne scelta quale sito delle ecoballe, erano presenti a promettere che sarebbe stata una soluzione provvisoria, che avrebbe riguardato solo qualche ecoballa”.

SEL sull’Assemblea di Coda di Volpe: Va messa subito in sicurezza

EBOLI – SEL condivide le preoccupazioni dei cittadini e del Comitato S. Cecilia, emerse nell’Assemblea di ieri sul pericolo di Coda di Volpe.
Manzione di Sinistra Ecologia e Libertà: “Subito lo svuotamento della Vasca, la rimozione delle ecoballe la messa in sicurezza, bonifica del terreno e ripristino delle funzioni originarie”.

Battipaglia e il PUC che verrà

BATTIPAGLIA – Un Piano che superi l’attuale conflittualità amministrativa, nata da interpretazioni non sempre lineari delle norme e delle sentenze da parte degli uffici, che si confronti con il territorio e le leggi.
Etica per il Buongoverno grazie alla proroghe regionali dei termini di approvazione del PUC, si attende che l’attuale preliminare di PUC, sul quale più volte ha espresso le sue argomentate perplessità, interrompa definitivamente il suo iter.

Depurazione: varato il primo intervento. Assente l’UDC

BATTIPAGLIA – In giunta i lavori per il collettore verso bellizzi. altri tre progetti pronti per le acque reflue.
La realizzazione di un collettore fognario, accoglierà gran parte degli scarichi della Città di Battipaglia. I reflui saranno trasportati, attraverso il collettore, al Comune di Bellizzi e poi verso il depuratore di Salerno.Il Progetto approvato dalla giunta con l’assenza degli assessori UDC.

Amministrazione, Depurazione e caos: Per Etica si è al ridicolo

BATTIPAGLIA – Per la depurazione ora siamo al ridicolo. Dichiarazioni discordanti, decisioni confuse, tra il Sindaco Santomauro, l’ex assessore Casillo e il Consigliere Cuozzo è un balletto di cifre.
Regna il Caos, per il 5° anno consecutivo il mare di Battipaglia non è balneabile.

Santomauro, Depurazione e Balneabilità: Un disastro per Battipaglia

BATTIPAGLIA – Santomauro e la depurazione : il caos totale!!!…..e intanto il nostro mare muore. I dati di un disastro.
Due terzi della Città è senza depurazione. E’ il 5° anno che il mare di Battipaglia non è balneabile. 35mila abitanti non sono serviti, il 70% dei battipagliesi.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente