"deserto" tag

Battipaglia: Sullo scioglimento di Alba Srl salta il Consiglio

BATTIPAGLIA – Sulla Liquidazione di Alba Srl il Consiglio comunale salta. De Vita e Caprino affondano la Francese. . 

La maggioranza non c’è più. Il Palazzo comunale presidiato dai lavoratori. Le opposizioni cavalcano la protesta. Tozzi (FdI) sul consiglio comunale deserto: “Se ne devono andare a casa, solo questo devono fare”.

Battipaglia e la crisi: Dopo il Bilancio si riparte?

BATTIPAGLIA – La sindaca di Battipaglia Francese resiste all’assedio: «Dopo il bilancio consolidato una nuova fase politica».
La Francese rimanda al mittente la proposta di Motta di un’Amministrazione di “Salute pubblica”; Respinge una possibile “rivisitazione” della Giunta da parte degli scissionisti e di Zara; Spera nell’approvazione del Bilancio; Cerca di compattare la maggioranza e rilanciare l’Amministrazione rinviando la discussione al dopo voto. E il bilancio passerà?

Rosania: Il Consiglio Comunale sull’Ospedale…. una sceneggiata

EBOLI – Gerardo Rosania dopo il mancato Consiglio comunale si infuria. Attacca a testa bassa maggioranza e le opposizioni di destra…….una vergognosa sceneggiata!
L’Ospedale Unico si allontana, mentre continua ed è in corso la smobilitazione dei reparti ed il ridimensionamento degli ospedali della Piana a partire da quello di Eboli. E’ in atto la marginalizzazione della sanità nella Piana del Sele.

Husing Sociale Fontanelle e la pregiudiziale dei Riformisti: Salta un altro Consiglio

EBOLI – Sull’housing Sociale Fontanelle i liberi e Riformisti hanno posto una questione pregiudiziale: “non s’ha da fare”. E’ un secondo “Caso Aracne”.
Riformisti: L’Husing Fontanelle non è stato sottoposto a VIA e VAS; la Società non era in possesso dei suoli al momento della richiesta; i suoli hanno una destinazione agricola; stravolge il PRG; apre possibili richieste di risarcimenti milionari.

l’Housing Sociale Fontanelle. Il Consiglio salta. Melchionda: In campo “Oscuri interessi”

EBOLI – Consiglio comunale sull’Housing Sociale, non si tiene. La discussione è rimandata al prossimo consiglio di venerdì.
Il Sindaco di Eboli Melchionda: “Un intervento di Edilizia Sociale pienamente legittimo, approvato dalla Regione e rafforzato da un accordo di programma con la Provincia”. In campo “Oscuri interessi”.

Cariello e il Nuovo Psi sui Parcheggi: senza alcun ritegno

EBOLI – Manovra disfattista del sindaco Martino Melchionda sui Parcheggio Adinolfi.
Disertare il consiglio comunale è drammaticamente grave per la città di Eboli e costituisce una ennesima pagina di vergogna per quella che ancora oggi millanta di essere maggioranza.

Aggredito in pieno centro e i Carabinieri non intervengono

EBOLI – Eboli: sicurezza zero. Aggrediti in pieno centro ed in pieno giorno i Carabinieri ad una notizia criminis non intervengono: Sono sguarniti.
La sicurezza in Città è ai minimi storici. Se i Carabinieri non sono in grado di fronteggiare i fenomeni di delinquenza comuni, si chieda il Commissariato di Polizia. Il Sindaco di Eboli Melchionda non si dedichi ad intermittenza alla sicurezza e pretenda azioni sistematiche di controllo del territorio: le ordini si appropri del suo ruolo.

A vuoto anche il Consiglio sulle incompatibilità e salta la “Festa” a Vecchio

EBOLI – Il centrodestra compatto all’appello. Tutti insieme appassionatamente a fare la “Festa” al suo capogruppo Vecchio. Ma c’è tempo per stappare la bottiglia di “gassosa” in questo mare di incompatibilità.
Se Atene Piange, Sparta non ride. Se la Maggioranza e l’Amministrazione comunale sono in cattive acque, le opposizioni di centrodestra non stanno affatto meglio. Troppi “galli” nel pollaio. La Casta si difende. Ed emergono un mare di incompatibilità in questa Città una regola.

La “Casta” secondo Paolo Polito(FLI)

EBOLI – La casta è casta e va, sì, rispettata, ma voi perdeste il senso e la misura … Diceva Totò nella sua immortale poesia “A Livella”.
La Maggioranza e il PD non hanno risposto all’appello del Consiglio convocato per discutere della incompatibilità di 2 propri membri incompatibili per legge perché debitori verso il Comune di Eboli.

IL Congresso PD è finito, l’Amministrazione pure. Il Consiglio Comunale deserto, Consiglieri in fuga

Cuomo e Conte fanno il risultato e l’Amministrazione con il Consiglio Comunale deserto incassa una sconfitta.
Chi ha vinto? Nessuno. Chi ha perso? La città.
Il Sindaco ad un bivio: Scegliere di che morte”morire” o che cura intraprendere per “vivere”
EBOLI – Il congresso del PD si è concluso e non si sono registrate molte polemiche. Ancora non erano arrivati tutti i risultati e già c’era chi voleva dare delle interpretazioni. La macchina bellica delle diverse aree politiche in campo si è mossa e ha dato il meglio di se.

IL Congresso PD è finito, l'Amministrazione pure. Il Consiglio Comunale deserto, Consiglieri in fuga

Cuomo e Conte fanno il risultato e l’Amministrazione con il Consiglio Comunale deserto incassa una sconfitta.
Chi ha vinto? Nessuno. Chi ha perso? La città.
Il Sindaco ad un bivio: Scegliere di che morte”morire” o che cura intraprendere per “vivere”
EBOLI – Il congresso del PD si è concluso e non si sono registrate molte polemiche. Ancora non erano arrivati tutti i risultati e già c’era chi voleva dare delle interpretazioni. La macchina bellica delle diverse aree politiche in campo si è mossa e ha dato il meglio di se.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente