"disastro ambientale" tag

Associazione “Noi Tutti Liberi…” e “Lo stupro ricorrente del fiume Tusciano!”

BATTIPAGLIA – Allarmante denuncia dell’Associazione “Noi tutti liberi…” sulle condizioni del Fiume Tusciano ridotto ad uno sversatoio.
Presentata denuncia ai CC: sotto accusa in primis gli scarichi dei Frantoi. Inquinamento del fiume Tusciano: L’avv. Luciano Ceriello Presidente di Noi Tutti Liberi e Partecipi sprona le istituzioni competenti e la società civile battipagliese. Ceriello: “Il fiume come l’intera natura, non possono difendersi da sole ma spetta a noi farlo: salviamo loro per salvare noi stessi ed il nostro futuro!”

Miasmi: Impianto di Compostaggio estraneo. La Francese non ci sta

BATTIPAGLIA – L’ultimo sopralluogo conferma che l’impianto di compostaggio di Eboli è estraneo all’ondata di miasmi registrati a Battipaglia. Ma la Francese non ci sta in parte.
Il Sindaco Cariello: «E’ evidente, dopo le dimostrazioni di questa mattina, come il problema dei cattivi odori dipenda da altro e non dal nostro impianto. L’Assessore Ginetti: «Abbiamo dimostrato alla sindaca Francese ed ai suoi collaboratori il perfetto funzionamento dell’impianto, con i report che dimostrano anche come i biofiltri siano in funzione 24 ore al giorno.»

Barile a Battipaglia: Don Patriciello a capo di un osservatorio contro le discariche

BATTIPAGLIA – Barile da Sindaco affiderà a Padre Patriciello la guida di un Osservatorio sull’Emergenza Rifiuti.
“Padre Patriciello già mi ha dato la sua disponibilità a essere vicino alla mia persona e alla nostra comunità, per studiare ed attuare un piano generale di bonifica del territorio, violentato negli ultimi trent’anni, non solo dalle Istituzioni”.

Allarme Coda di Volpe: Il sito è abbandonato. È disastro ambientale

Ancora allarme Ecoballe a Coda di Volpe. Tra responsabilità e colpe gravi: Sopralluogo dell’On. Capozzolo e Sgroia del PD. Si prefigura il disastro ambientale. Sabrina Capozzolo: “La prima verifica da fare e la…

Vecchio: LA PIANA DEL SELE, UN IMMONDEZZAIO

EBOLI – L’ex Consigliere Vecchio denuncia l’Immondezzaio della Piana del Sele, da Grataglie a S. Nicola Varco a Coda di Volpe.
Corte di Giustizia Europea ha confermato che la Regione Campania: E’ disastro ambientale. “Vogliono ammazzarci nelle nostre case”. Questo lo stato pietoso in cui versano le zone in cui viviamo, nell’indifferenza completa per la nostra salute.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente