"EDA" tag

Tozzi contro Visconti e Coscia. Lupo contro Tozzi

Tozzi a Visconti e Coscia: uno schiaffo l’incontro sull’ambiente. Muto a Tozzi: “un uomo contro”.  Ugo Tozzi: “Siamo allibiti dalla faccia tosta del candidato sindaco di De Luca che, da amministratore già dell’Asi,…

“No” ai miasmi e all’impianto di compostaggio da Visconti e Coscia

BATTIPAGLIA – Un “No” netto e preciso ai miasmi e all’impianto di compostaggi presso l’ex Stir di Battipaglia da Coscia e Visconti. 

Giovanni Coscia (presidente Ente d’Ambito Salerno) rassicura i cittadini: «No impianto di compostaggio e miasmi». Antonio Visconti candidato Sindaco di Battipaglia del Centrosinistra: «Siamo convinti che l’Eda risponderà a pieno titolo alle esigenze dei cittadini». 

Francese e lo Stop al Compostaggio a Battipaglia: Opinioni in libertà

BATTIPAGLIA – Questione rifiuti, la Sindaca di Battipaglia sui rifiuti e lo stop all’Impianto di Compostaggio risponde alle polemiche. 

Cecilia Francese: “La delibera del consiglio d’ambito, in 5 punti essenziali prevede l’eliminazione dell’ubicazione di un impianto di compostaggio nello Stir di Battipaglia, il resto sono solo opinioni in libertà”.

Rifiuti a Battipaglia: FI denuncia il “trucco” dell’EDA e Femiano (PD) ammonisce De Luca

BATTIPAGLIA – Battipaglia:Il capogruppo di FI Longo denunciare il “trucco” e all’exscamotage EDA sui rifiuti. Arriva l’ammonizione a De Luca da Femiano (PD). 

Longo svegliatosi dal letargo di quattro anni di condivisione amministrativa con la Sindaca Francese ed erede di amministrazioni a lui politicamente legate sono altrettanto responsabili a partire da Rastelli, per continuare con Caldoro, Cirielli e a Battipaglia per oltre un 25nquennio da Amministrazioni di destra. Ma acricordare le responsabilità senta sottacere le responsabilità di De ci pensa con molta onestà Femiano(PD).

Battipaglia: Forza Italia accusa, Cecilia Francese risponde

BATTIPAGLIA – Battipaglia: Rottura in maggioranza. La sindaca Cecilia Francese risponde alle accuse mosse da Longo, Giuliano e FI.

Cecilia Francese, mettendo in evidenza la “distrazione” di Longo gli ricorda i punti salienti di cui egli non si è accorto: «La nostra impressione che, chi si debba dimettere in via d’urgenza e’ proprio il coordinatore cittadino di FI, perché un coordinatore cittadino di un partito così disattento, disinformato e parlante solo per sentito dire, non fa fare una bella figura a quel partito».

Battipaglia è zona satura: Niente più Compostaggio nello Stir

BATTIPAGLIA – È ufficiale, la Provincia hadeciso: Niente più impianto di Compostaggio nello Stir di Battipaglia.  

A comunicare ufficialmente la notizia del provvedimento della Provincia di Salerno è stata la Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese e il Commissario EdA Giovanni Coscia in una intervista di Enzo Ragone trasmessa su RAI3. 

Il compostaggio a Battipaglia non s’ha da fare: Parola di FI

BATTIPAGLIA – L’Impianto di Compostaggio presso lo Stir di Battipaglia non si deve fare, la Regione revochi subito l’aggiudica.

Il “Fictat” arriva dal Consigliere provinciale di Forza Italia Roberto Celano, che chiede alla Regione Campania di revocare immediatamente l’aggiudica e di modificare il Piano Regionale dei rifiuti.

I movimenti ecclesiali battipagliesi si mobilitano contro rifiuti, roghi, puzza

BATTIPAGLIA – Battipaglia: I movimenti ecclesiali scendono in campo contro le speculazioni sui rifiuti 

Dopo averlo discusso e analizzato arriva la bocciatura per il documento-moratoria sottoscritto da Comune-Provincia-DEA, poiché non riduce la quantità di rifiuti trattati di tutta la Campania, confermando il fermo contrasto alle politiche dei rifiuti, ai roghi, alle puzze e promuovendo una strategia che preveda presidi permanenti e la presenza nei luoghi delle decisioni. 

Gestione rifiuti: Nasce il SAD “Piana del Sele – Porta del Cilento”

EBOLI – Costituito il SAD “Piana del Sele – Porta del Cilento” per la gestione del ciclo dei rifiuti con Eboli Comune capofila.

Quattordici Comuni della Piana del Sele e del Cilento hanno partecipano ad un nuovo protocollo d’intesa che predispone la proposta di un Sub Ambito Distrettuale all’Ente D’ambito Salerno per la gestione del ciclo integrato dei rifiuti urbani, per ottimizzati i costi, e puntare a una maggiore efficienza nel servizio.

Appalto Rifiuti a Pontecagnano. Il PD s’infuria: Una mega gara da 14milioni di €

PONTECAGNANO FAIANO – L’Amministrazione Sica ha affidato a un privato il servizio di pulizia, raccolta, e trasporto dei rifiuti per 5 anni. Il PD con Lanzara insorge.
Lanzara (PD): “Dopo l’illuminazione, le mense, il trasporto scolastico e l’impiantistica sportiva, l’amministrazione decide di lavarsi le mani da tutto e di privare il Comune della gestione di un altro servizio essenziale per la collettività come la Raccolta riufiuti al costo di 14milioni di euro”.

Ciclo Integrato Rifiuti: Giovanni Coscia è il Presidente dell’Ente d’Ambito di Salerno

SALERNO – Gestione Ciclo integrato Rifiuti. Con il sigillo di De Luca, ecco il risultato delle Elezione dei consigli degli EDA nei sette ambiti territoriali ottimali.
L’ex Consigliere comunale e provinciale Giovanni Coscia, su 21 votanti dei 22 aventi diritto al voto e con 19 voti favorevoli e due schede nulle, il 6 febbraio scorso è stato eletto Presidente dell’Ente d’Ambito di Salerno nei sette ambiti territoriali ottimali per la gestione del ciclo integrato dei rifiuti.

Gambino(FdI) sui “flirt” con Forza Italia: “Gossip giornalistici”

SALERNO / Voci sempre più insistenti disegnano scenari di “fuga” da FDI verso FI. Gambino smentisce categoricamente: “puro gossip giornalistico”.
Gambino: «Sono stato, sono e resto “convinto aderente e militante di FDI”. Da dirigente FdI perseguo l’unità del centrodestra. Con Cuozzo, Carpentieri, De Lucia, Romano e Nuzzo portiamo avanti una politica di contrasto al sistema di potere deluchiano insieme al nostro leader Cirielli».

Elezioni EDA, Gambino interviene: Parte il controllo su acqua e rifiuti

NAPOLI – Lunedì 6 Febbraio 2017 a Napoli giorno delle votazioni EDA l’Ente di Ambito deputato alla gestione dei Rifiuti.
Il Capogruppo Regionale FdI Gambino, interviene sulle elezioni EDA e si appella ai Sindaci Liberi: «Votando “Campania Pulita” si dice basta a un sistema ambiguo e “drogato” da interventi regionali inopportuni, si dimostra che, in provincia di Salerno, si è “liberi” e contro “i pasdaran deluchiani che decidono gli eletti negli Enti e negli organismi gestionali».

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente