"festa della liberazione" tag

L’ANPI ha celebrato a Eboli la 76^ Festa della Liberazione

EBOLI – Orgoglio ANPI per la celebrazione della festa del 76° anniversario della Liberazione del 25 aprile. 

Massimiliano Voza Presidente della Sezione ANPI “Valle e Piana del Sele”: «L’auspicio della declinazione all’oggi della liberazione del paese dalle restrizioni pandemiche e la città di Eboli dall’emergenza democratica. Oggi come ieri serve un “comitato di liberazione”: ieri dall’arroganza del fascismo, oggi dall’arroganza del sistema corruttivo a Eboli».

Battipaglia celebra il 76° anniversario della Liberazione d’Italia

BATTIPAGLIA – Domenica 25 Aprile, ore 11:00 Battipaglia celebra in Piazza della Repubblica il 76° anniversario della Liberazione d’Italia. 

Programma eventi a Battipaglia: Deposizione corona di Alloro sulla statua del Milite Ignoto; Conferimento Cittadinanza Onoraria all’esercito italiano, Brigata Bersaglieri 21° Reggimento Genio Guastatori presso il Palazzo di Città da parte della Sindaca Cecilia Francese. 

Salerno:CGIL, CISL e UIL celebrano la Festa di Liberazione

Le Segreterie provinciali CGIL, CISL, UIL Salerno celebrano la Festa di Liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese SALERNO – Le Segreterie provinciali di CGIL, CISL e UIL…

76^ Festa della Liberazione: Eboli rende omaggio ai caduti

EBOLI – 25 aprile, Festa della Liberazione, Piazza della Repubblica, il Commissario De Jesu deporrà una corona d’alloro al Monumento dei Caduti. 

25 Aprile: L’Amministrazione Lanzara ricorda la Liberazione

PONTECAGNANO FAIANO – Pontecagnano Faiano 25 Aprile: L’Amministrazione comunale Lanzara celebra l’anniversario della Liberazione. 

Domenica 25 aprile, alle ore 10:00, il Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose per deporre una corona di alloro ai piedi del “Monumento dedicato ai caduti del Corpo italiano di Liberazione e dei militari della 5° Armata Americana e dell’8° Armata Britannica”.

Acli Salerno: Aspettando il 25 aprile

SALERNO – Acli Salerno: aspettando il 25 aprile lungo le strade di liberazione. Le strade per resistere. 

Volti, storie e memorie per resistere e fare comunità. “Resistere è una virtù, laica e cristiana, capace di ridare Speranza”. Le Acli si prepara per la Festa della Liberazione. 

Considerazioni sul 25 Aprile per la Stampa “disinvolta”

PONTECAGNANO FAIANO – Sinistra Italiana in risposta ad un articolo di stampa di chiara matrice delegittimante della Festa della Liberazione. 

Il 25 aprile non è la festa di tutti ma di chi si riconosce nei valori antifascisti della Costituzione nata dalla Resistenza, grazie all’impegno unitario di comunisti, azionisti, monarchici, socialisti, democristiani, liberali, repubblicani, anarchici, riuniti nel Comitato di Liberazione Nazionale (CLN)”.

25 aprile Festa della Liberazione: Mattarella a Roma, Cariello a Eboli, nessuno a Battipaglia

EBOLI /BATTIPAGLIA – 25 aprile 2020, l’Italia celebra il 75° anniversario della Festa della Liberazione, Battipaglia lo fa via Facebook. 

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella la celebra con la deposizione di una corona all’Altare della Patria a Roma, i Sindaci Luigi De Magistris, Vincenzo Napoli, Massimo Cariello, depongono corone a Napoli, Salerno e Eboli, a Battipaglia nessuno, è una repubblica a parte, la Sindaca Francese si affida a Facebook. 

Salerno: 25 aprile Festa della Liberazione

Salerno celebra con sobrietà il 25 aprile, la Festa della Liberazione.  Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli alle 8.30 partecipa alla celebrazione e onorera’  i caduti.  da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del…

25 aprile, Voci Resistenti: Concerto in rete di Parma2020 Capitale della Cultura

PARMA – “Voci Resistenti” è il concerto con 22 artisti del 25 aprile di Parma2020, Capitale Italiana della Cultura immaginato da Sparano (Barezzi Festival). 
Nonostante l’emergenza Covid e il blocco degli eventi Parma2020, Capitale italiana della Cultura con l’assessore alla cultura Guerra, e da un’idea di Giovanni Sparano (direttore artistico del progetto) e direttore artistico di Barezzi, è nato un concerto diverso, chiedendo agli artisti, confinati nelle loro case, di esibirsi e registrarsi, e allo stesso tempo affidando il coordinamento ad Amedeo Palazzi.

Acli Salerno: “…il 25 aprile è la nostra festa”

SALERNO – 25 Aprile 2019, le ACLI Salerno e la Festa della Liberazione.
Mastrovito (Acli Salerno): “…il 25 aprile è la nostra festa. Non è un’opinione, è un fatto. La storia della repubblica italiana si fonda su valori di libertà sanciti dalla Costituzione: il 25 aprile è il simbolo della Liberazione dal nazi-fascismo”.

25 Aprile: Festa della Liberazione a Villa Rende di Cava dei Tirreni

CAVA DEI TIRRENI – Teatro, musica e giochi nella residenza storica di Villa Rende per la Festa della Liberazione

Spazio Pueblo a Cava De’ Tirreni inaugura il primo evento pubblico del complesso storico e la comunità si riappropria dei suoi luoghi, con la “tavolata di resistenza” a Villa Rende:Ed è festa di Liberazione degli spazi urbani.

Rifondazione e le “bufale” “nere” della destra battipagliese

BATTIPAGLIA – Il Circolo di Rifondazione Comunista A. Gramsci contro l’arroganza dell’ignoranza e la bufala “nera” di Battipaglia.
“Il circolo Gramsci non ha in alcun modo strumentalizzato i fatti tristemente noti del 1969. Carmine Citro appartiene alla Storia di Battipaglia e noi lo abbiamo semplicemente omaggiato come ogni anno con un garofano rosso”.

25 Aprile, 73° anniversario della Liberazione: Da Mattarella a Eboli e Battipaglia

ROMA – Festa della Liberazione: Il Presidente Mattarella incontra al Quirinale le Associazioni Partigiane, Combattentistiche e d’Arma. Celebrazioni in tutta Italia.
In provincia di Salerno sono tante le iniziative che celebrano il 25 aprile e la Festa della Liberazione dal nazifascismo: A Eboli con la deposizione da parte del Sindaco Cariello di una Corona d’alloro, a Battipaglia con un dibattito organizzato dalle ACLI Salerno.

Eboli celebra la Festa della Liberazione in Piazza della Repubblica

EBOLI – Eboli: Corteo in Piazza della Repubblica per celebrare la Liberazione e deposizione da parte del Sindaco Cariello di una corona in ricordo.
Solenne cerimonia con autorità civili, militari e religiose in Piazza della Repubblica per Commemorare il 25 Aprile, a 72 anni dalla Liberazione dai Nazi-Fascisti. Il Sindaco Cariello:”Appuntamento commovente che ricorda il sacrificio di chi ne fu l’artefice!” Messaggio da Rifondazione Comunista.

25 Aprile 2017: Festa della Liberazione; Festa degli italiani

ROMA – 25 Aprile, partito il corteo dell’Anpi. Roma divisa, due celebrazioni per la Festa della Liberazione.
Mattarella e Gentiloni all’Altare della Patria, e Gentiloni alle Fosse Ardeatine. La Festa nella Capitale è stata preceduta da polemiche. Festeggiamenti e cortei in tutta Italia da Milano a Palermo per ricordare il 25 aprile festa di tutti gli italiani.

Il 25 aprile secondo Coscia: “Quale Liberazione”

BATTIPAGLIA – 25 aprile: Quale Liberazione? La ricostruzione di una ricorrenza vista “diversamente”.
L’altra faccia di una ricorrenza che divide ancora buona parte dell’Italia. “Siamo l’unico paese al mondo che festeggia una sconfitta”.

ACLI e il 25 aprile: Tramandare i valori della Libertà

SALERNO – 25 Aprile Festa della Liberazione: vada tramandata la grande fiducia nella libertà!
Il Presidente provinciale ACLI Mastrovito: “Ogni resistenza può trasformarsi in liberazione ed ogni tirannia in democrazia”.

25 Aprile Festa della Liberazione: l’on Ragosta in Piazza contro le Guerre

SALERNO – 25 aprile 1945 nella ricorrenza della Festa della Liberazione l’On. Ragosta scende in Piazza e invoca lo stop alle Guerre.
Il deputato di Articolo Uno-Mdp, Michele Ragosta, con queste parole lancia il suo appello alla partecipazione, in tutta Italia, alle manifestazioni per celebrare la Liberazione dal nazifascismo. L’appello è rivolto in particolar modo ai giovani.

25 Aprile, Festa della Liberazione con Musei e siti archeologici aperti

SALERNO – 25 aprile 2017, Festa della Liberazione in Arte con i Musei e le Aree Archeologiche di Salerno e Avellino aperte ai visitatori.

L’iniziativa è della Soprintendenza di Salerno e Avellino, diretta da Francesca Casule, che martedì per il 25 aprile, nell’occasione della Festa della Liberazione terrà aperti i Musei e le Aree Archeologiche del territorio.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente