"Governatore Campania" tag

Battipaglia & Ospedale i Candidati Sindaco si coalizzano: “Ropp arrubat port e fierr”

EBOLI – “Ropp arrubbat n’ porta e fierr” recita un detto antico, e cosí i candidati a Sindaco dopo che si è distrutto l’Ospedale lo vogliono difendere.
Oggi una conferenza stampa. Non si comprende se sarà una “rimpatriata” o una presa di posizione per denunciare fermamente per disatro colposo le politiche dell’ex DG dell’ASL Salerno.

ASL Salerno: Il Commissario Postiglione incontra la Stampa

SALERNO – Domani, martedì 11 agosto 2015, ore 10.00, Sala Riunioni ASL Salerno, il Commissario straordinario ASL Salerno Postiglione incontra la Stampa.
Con Postiglione si chiude una pagina triste e dolorosa per le nostre comunità assistite, e si spera se ne apra un’altra che sia più rispettosa delle comunità e degli assistiti, specie per quelle fasce più deboli verso le quali giammai si deve fare conti.

Gli ecologisti campani di Ragosta e Pepe nella Lista “Davvero-Verdi” con De Luca

SALERNO Gli ecologisti campani trovano casa nella lista “Davvero-Verdi”, frutto dell’alleanza tra il Sole che Ride, ecologisti del Pd e tante realtà civiche.
La lista “Davvero-Verdi” promossa dal Sen. Pepe e l’On. Ragosta, sosterrà il candidato Governatore della Campania del PD Vincenzo De Luca: “Con lui l’ambientalismo tornerà al centro dell’agenda politica della Regione”.

Farina (M5S): Tusciano a rischio esondazione. Nuova emervenza a Battipaglia

BATTIPAGLIA – La denuncia: Tra vergogna e paura, nuova emergenza esondazione per il Fiume Tusciano. Quando finirà il pericolo?
Farina (M5S): Il 22 settembre 2014, contestammo a Caldoro le sue responsabilità. A distanza di 4 mesi il Tusciano è ancora una minaccia per la nostra comunità. Intanto, i danni per oltre un milione di euro, ancora non sono stati risarciti ai cittadini battipagliesi”.

ELEZIONI REGIONALI – De Luca è vincente, parola di Franceschini

Franceschini: “De Luca ha dimostrato di saper governare. Sarebbe la migliore soluzione per vincere. Troverebbe il mio sostegno”.
Il Segretario PD su Bassolino: “E’ una stagione ormai finita. Ha ragione De Luca …… dovrebbe farsi da parte”-.
NAPOLI – Anche Dario Franceschini come il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca non finisce mai di stupire, e in’un’intervista rilasciata all’emittente televisiva campana Canale 21, a proposito di De Luca e alle sue recenti dichiarazioni di non voler essere un soggetto passivo e quindi proponeva in un convegno al Maschio Angioino di Napoli la sua volontà di candidarsi a Governatore della Campania, ha dichiarato – “De Luca ha dimostrato di saper governare. Quindi una sua discesa in campo troverebbe senz’altro il mio sostegno.

DE LUCA PRESIDENTE- Tutti scalzi a Pompei per pregare De Luca a candidarsi come Presidente

ELEZIONI REGIONALI – Il Sindaco di Salerno è l’unica chance per evitare una disfatta senza precedenti. Altro che primarie bisogna organizzare un pellegrinaggio alla Vergine di Pompei.
L’Onorevole Cuomo: “De Luca è una necessità. Con lui si candida la politica del fare”.
SALERNO – POLITICAdeMENTE, questo blog, aveva visto giusto quando a dicembre dell’anno scorso lanciò sul Web “De Luca for President”.

L’Assessore Regionale all’Agricoltura Gianfranco Nappi in visita ad Eboli

Marisei sempre più distante dall’Amministrazione Melchionda, contesta l’incontro e traccia le sue sue priorità.
EBOLI – Riceviamo e con piacere pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa del Consigliere Comunale del Partito Democratico Salvatore Marisei [….]

L'Assessore Regionale all'Agricoltura Gianfranco Nappi in visita ad Eboli

Marisei sempre più distante dall’Amministrazione Melchionda, contesta l’incontro e traccia le sue sue priorità.
EBOLI – Riceviamo e con piacere pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa del Consigliere Comunale del Partito Democratico Salvatore Marisei [….]

AEROPORTO: da Pontecagnano decollano solo rese di conti e vendette

Dietro la nomina di Sica, capricci polito-industriali, rese di conti e nessuna strategia se non dichiarazioni di intenti, spunta il tandem Bottiglieri-Maiese: il primo, come Presidente della CCIA e il secondo Come presidente dell’Aeroporto.
Bassolino in scena con 49 milioni di euro: il convitato di pietra. Un’operazione contro De Luca.

SALERNO – Finalmente si vola. Ma volano solo vendette e rese di conti. La sostituzione di Vittorio Strianese con Ernesto Sica, ha una sua motivazione politica ma che parte sa uno scontro tra industriali capricciosi che si sgambettano continuamente da anni e che grazie alla nuova maggioranza guidata di Palazzo S. Agostino guidata da Edmondo Cirielli, ha trovato la giusta sponda per un affondo che vede al momento vincitore il Senatore PdL Nino Paravia.

COMMISSARIATA LA SANITA’ in CAMPANIA: Bassolino Commissario affiancato da due tecnici

I motivi del Commissariamento: Carenza dei servizi sociosanitari e assistenziali; ordine contabile; il personale comandato alla SORESA.
Dura nota di Santangelo e Forlenza e Bassolino pensa al rifiuto: “È una scelta sbagliata, una evidente forzatura Istituzionale, valuteremo con rigorosa attenzione il Decreto appena ci sarà recapitato”
ROMA – Se lo doveva spettare il Governatore della Campania Antonio Bassolino che prima o poi avrebbero Commissariato la Sanità della Campania. Se lo aspettava e come, tanto che già da tempo se ne vociferava e per anticipare le mosse del Ministro del Welfare Maurizio Sacconi, il Governatore anticipandolo, aveva effettuato una sorta di “precommissariamento” […. ..]

COMMISSARIATA LA SANITA' in CAMPANIA: Bassolino Commissario affiancato da due tecnici

I motivi del Commissariamento: Carenza dei servizi sociosanitari e assistenziali; ordine contabile; il personale comandato alla SORESA.
Dura nota di Santangelo e Forlenza e Bassolino pensa al rifiuto: “È una scelta sbagliata, una evidente forzatura Istituzionale, valuteremo con rigorosa attenzione il Decreto appena ci sarà recapitato”
ROMA – Se lo doveva spettare il Governatore della Campania Antonio Bassolino che prima o poi avrebbero Commissariato la Sanità della Campania. Se lo aspettava e come, tanto che già da tempo se ne vociferava e per anticipare le mosse del Ministro del Welfare Maurizio Sacconi, il Governatore anticipandolo, aveva effettuato una sorta di “precommissariamento” […. ..]

La sconfitta del PD: colpa di D’Alema, Bassolino ecc.

Il PD, il Centro-sinistra e gli sfasciacarrozze D’Alema/Richelieu
E’ possibile avere un PD senza i D’Alema, i Bassolino e i loro seguaci provinciali e locali?

Il PD ha perso al Sud e nel resto d’Italia, perché all’indomani dell’intuizione di Walter Veltroni di sganciarsi dalla Sinistra Radicale, costruendo un Partito “solido”, che mettesse insieme le varie culture democratiche sopravvissute alla così detta prima Repubblica, e che sapessero essere da argine a Berlusconi e alla sua politica/non politica, si è voluto contrastarne l’azione, indebolendola con un continuo e sistematico svuotamento di credibilità da parte di alcuni suoi leaders, impresentabili, che non sapendo contrapporre una valida proposta politica hanno minato sul nascere l’iniziativa.

La sconfitta del PD: colpa di D'Alema, Bassolino ecc.

Il PD, il Centro-sinistra e gli sfasciacarrozze D’Alema/Richelieu
E’ possibile avere un PD senza i D’Alema, i Bassolino e i loro seguaci provinciali e locali?

Il PD ha perso al Sud e nel resto d’Italia, perché all’indomani dell’intuizione di Walter Veltroni di sganciarsi dalla Sinistra Radicale, costruendo un Partito “solido”, che mettesse insieme le varie culture democratiche sopravvissute alla così detta prima Repubblica, e che sapessero essere da argine a Berlusconi e alla sua politica/non politica, si è voluto contrastarne l’azione, indebolendola con un continuo e sistematico svuotamento di credibilità da parte di alcuni suoi leaders, impresentabili, che non sapendo contrapporre una valida proposta politica hanno minato sul nascere l’iniziativa.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente