"Infermieri" tag

Dagli Infermieri OPI una lettera sul ricovero dei 32 Anziani al Campolongo Hospital

SALERNO – L’OPI di Salerno interviene sul trasferimento da Sala al Campolongo Hospital dei pazienti Anziani positivi al Coronavirus. 

Intanto è appena giunta la ferale notizia che una donna del Centro Juventus di Sala Consilina, risultata positiva al Coronavirus e trasferita al Campolongo Hospital è morta. Aveva 87 anni ed era tra i 32 anziani ai quali si era trovata una soluzione più idonea specie dopo l’accordo stipulato tra la Regione Campania e l’Aiop.

L’Azienda Motta dona un Ventilatore ai P.O. di Eboli e Battipaglia

BATTIPAGLIA – Un ventilatore meccanico del valore di 35mila € in dono agli Ospedali di Eboli e Battipaglia dall’azienda Motta di Eboli. 

Il Presidente dell’Ordine Professionale Infermieri di Salerno Cosimo Cicia: “Sento il dovere di inviare un grazie speciale ai fratelli Gerardo e Vincenzo Motta, per la vicinanza e il sostegno dimostrato per il dono di un ventilatore meccanico, segno che l’invito rivolto da più parti ad essere un’unica grande squadra non è stato vano”. 

Attivo per infermieri Pronto Soccorso Emotivo “Emergenza Coronavirus”

SALERNO – L’Ordine Professionale Infermieri di Salerno ha attivato un Pronto Soccorso Emotivo “Emergenza Coronavirus”. 

L’iniziativa consiste nel fornire counseling/sostegno psicologico telefonico agli infermieri in difficoltà psicologiche nell’affrontare le angosce dei malati, dei loro familiari o per affrontare l’ansia che viene dal non riuscire ad ottenere i risultati desiderati, nonostante l’impegno profuso, oltre a contenere tensione e malessere generato dall’epidemia.

Decreto “Cura Italia”: Tra figli, figliastri e figli di p….

SALERNO – Il M5S e Virtuoso lamentano disparità di trattamento tra professionisti. E i pensionati? Gli Studenti? Gli operai? 

Il DPCM “Cura Italia” è stato scritto a due mani da “Padroni” e da “Servi”. I Padroni si sono intestati gli investimenti, i “Servi” le mance. Ma “le mani dei “servi” lasciano le impronte dei padroni”. E tra figli, figliastri e figli di p…. per Pensionati, Studenti, lavoratori e famiglie, c’è una beata minchia.

Emergenza #coronavirus: Appello degli Infermieri di Salerno

SALERNO – #coronavirus, appello degli Infermieri di Salerno alle istituzioni e ai cittadini: È emergenza, “Non c’è più tempo”.

“Abbiamo bisogno anche di voi cari cittadini. Chiudetevi in casa. Ogni uscita apre la porta al virus. Non possiamo più permettermelo. Non c’è più tempo”. Intanto arrivano le mascherine e De Luca apre il 1° Ospedale in Italia completamente dedicato al Covid-19. 

Buona Sanità: La Nefrologia di Eboli 2^ in Italia per le Biopsie renali

Buona Sanità all’U.O.C. di Nefrologia di Eboli, che a livello nazionale, per biopsie eseguite è 2^ solo alla Nefrologia Universitaria di Bari. Dallo Studio multicentrico su “Rischio/Utilità della biopsia renale” che vede coinvolti…

Il De Luca Day: 800 infermieri assunti negli Ospedali in Campania

NAPOLI – Sottoscritti i primi contratti agli 800 infermieri assunti negli Ospedali campani. Per De Luca un successo, per il M5S uno show.

Il Governatore De Luca: «Il primo blocco delle 7.600 assunzioni che stanno partendo nella sanità campana grazie anche all’uscita dal commissariamento. Questa è una vera e propria rivoluzione in atto». Ciarambino capogruppo e responsabile nazionale Sanità M5S: “Infermieri, procedure di assunzione alla Mostra per assistere allo show di De Luca. Dirigenti e personale Asl in trasferta per le pratiche dei contratti durante l’evento elettorale”. 

Aggressioni in corsia: Una petizione contro le violenze

NAPOLI -M5S, Ciarambino: “Aggressioni in corsia, una petizione contro le violenze nei nostri ospedali”

L’iniziativa della capogruppo regionale: “Chiediamo telecamere con rilievi antropometrici, drappelli di ps, sistemi di chiusura degli accessi e vigilanza armata”. 

Sanità e precari, Campania terra di nessuno

SALERNO – Precari, la Campania è terra della confusione: De Luca se ci sei batti un colpo e fatti sentire, ti giochi la credibilità. 

La CISL-FP con Pietro Antonacchio fa le pulci alla Sanità Campana e sollecita con una lunghissima nota un intervento radicale su tutte le criticità, dal personale precario a quello stabilizzato e demansionato, dalle strutture ai servizi, dai ruoli responsabili agli imboscati, un elenco con un unico destinatario: Il Governatore della Campania Vincenzo De Luca. 

P.S.A.U.T. Salerno: Prove “tecniche” di chiusura

SALERNO – L’allarme-denuncia per la possibile chiusura del P.S.A.U.T. di Salerno, arriva da Scotillo della FSI USAE. 

Prove di chiusura per la FSI USAE, unica struttura di questo tipo a Salerno, e con la scusa di mancanza di personale e ottimizzare le poche risorse disponibili, a fronte di tanti medici ed infermieri “imboscati”, si vorrebbe chiudere il P.S.A.U.T. “Chi debba garantire questo servizio “Croci” e Associazioni che si ripartiscono servizi, territori e soldi e su cui più volte è intervenuta la magistratura amministrativa e penale?”

Esternalizzazione servizi e Personale ASL Sa: FISI proclama lo sciopero

SALERNO – Fabbisogno di personale ed esternalizzazione servizi ASL Salerno: FISI-USAE dichiara lo Stato di agitazione.
Nel mirino della FISI e del Suo Segretario Scotillo, gli sperperi e le anomalie a partire dall’utilizzo in altre manzioni di 270 tra medici, infermieri e OSS, alterando il fabbisogno nel Piano Triennale, all’esternalizzazione dei servizi, agli appalti milionari dei multiservizi tecnologici e delle pulizie, per assumere liberamente. “Ora basta” scrive Scotillo e investe direttamente il Ministro della Salute e il Prefetto di Salerno.

Sanità: Sblocco totale turnover, scattano 1200 assunzioni in Campania

NAPOLI – Sanità, sblocco totale del turn over e in Campania scattano subito 1.200 assunzioni di medici e infermieri.
1.200 posti che aggiungono ai 10.000 posti del Piano Lavoro. Soddisfatto il Governatore De Luca che dichiara: “Con lo sblocco totale del turn over si raggiunge un obiettivo straordinario che offre finalmente ai cittadini più servizi e qualità nelle prestazioni”. Per la Consigliera regionale del M5S Ciarambino: “Risultato storico del nostro ministro Grillo per garantire il sacrosanto diritto all’assistenza”.

La Federazione Nazionale Infermieri al “Meeting Salute” di Rimini

RIMINI – La Federazione Nazionale degli Infermieri al “Meeting Salute” di Rimini rilancia su Ospedale di Comunità e infermiere di famiglia.

Cicia, componente del Comitato Centrale FNOPI: “I cittadini si lamentano perché gli infermieri sono pochi. Hanno poco tempo da dedicare al contatto con le persone, anche perché spesso occupati in attività che li allontanano dall’assistenza vera e propria…”

Carenze alla Terapia Intensiva Neonatale del “Ruggi”: La denuncia Fials

SALERNO – Inefficienze, carenza di personale e di posti letto nel Reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale “Ruggi” di Salerno.

L’appello-denuncia al manager Giuseppe Longo è di Mario Polichetti della Fials: “Subito due posti letto per evitare i trasferimenti in altri presidi della Campania. Subito un confronto con tutte le sigle sindacali per superare l’emergenza”.

Sanità tra ritardi e disagi: Allarme e preoccupazione dall’Ordine degli Infermieri

I disagi che si registrano nella sanità e non solo in Campania, sono sotto gli occhi di tutti, denuncia l’Ordine degli Infermieri di Salerno. Il Presidente provinciale O.P.I. Cosimo Cicia: “L’abbassamento dei livelli…

Gli infermieri: L’impronta sul sistema Salute

SALERNO – Salerno protagonista assoluta con Cicia al I° Congresso della Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche già Fed. Naz. IPASVI.
Al centro dei lavori congressuali la professione infermieristica, l’impegno che gli infermieri danno all’assistenza, le competenze professionali e la garanzia di interventi e percorsi appropriati che per il neo componente del Comitato Centrale FNOPI Cosimo Cicia sono un valore: “

UIL: Assunzioni negli Ospedali per 6 mesi a Tempo determinato

SALERNO – La proposta della UIL-FPL provinciale: Assunzioni a tempo indeterminato per 6 mesi all’Ospedale di Salerno.
Biagio Tomasco(Uil-Fpl): “Lavoratori da attingere nella graduatoria dell’Asl Salerno con un’apposita convenzione per evitare i disagi legati al pensionamento di circa 130 unità”.

Eboli: Cariello e Vecchio incontrano il DG dell’Asl Salerno Giordano

I Vertici dell’Amministrazione comunale incontrano il DG dell’ASL Salerno Giordano, per azzerare tutte le criticità dell’Ospedale di Eboli. Il Sindaco Cariello ed il Presidente del Consiglio Vecchio, hanno espresso all’unisono viva soddisfazione per…

Carenza personale all’Ospedale di Eboli: Per FISI si scopre l’acqua calda

EBOLI – La carenza di personale al P.O. di Eboli? FISI Sanità a Vecchio e Cariello: La scoperta dell’acqua calda.
La denuncia di Scotillo (FISI) del disegno del Piano Ospedaliero: “Un piano che a medio termine, se non sarà bloccato, ridurrà l’Ospedale di Roccadaspide, di Oliveto Citra e di Eboli a semplici strutture di primo soccorso anche perché nel Piano non è stata riconosciuto agli stessi la funzione di “Ospedali di I° livello”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente