"Infermieri" tag

Sanità: Sblocco totale turnover, scattano 1200 assunzioni in Campania

NAPOLI – Sanità, sblocco totale del turn over e in Campania scattano subito 1.200 assunzioni di medici e infermieri.
1.200 posti che aggiungono ai 10.000 posti del Piano Lavoro. Soddisfatto il Governatore De Luca che dichiara: “Con lo sblocco totale del turn over si raggiunge un obiettivo straordinario che offre finalmente ai cittadini più servizi e qualità nelle prestazioni”. Per la Consigliera regionale del M5S Ciarambino: “Risultato storico del nostro ministro Grillo per garantire il sacrosanto diritto all’assistenza”.

La Federazione Nazionale Infermieri al “Meeting Salute” di Rimini

RIMINI – La Federazione Nazionale degli Infermieri al “Meeting Salute” di Rimini rilancia su Ospedale di Comunità e infermiere di famiglia.

Cicia, componente del Comitato Centrale FNOPI: “I cittadini si lamentano perché gli infermieri sono pochi. Hanno poco tempo da dedicare al contatto con le persone, anche perché spesso occupati in attività che li allontanano dall’assistenza vera e propria…”

Carenze alla Terapia Intensiva Neonatale del “Ruggi”: La denuncia Fials

SALERNO – Inefficienze, carenza di personale e di posti letto nel Reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale “Ruggi” di Salerno.

L’appello-denuncia al manager Giuseppe Longo è di Mario Polichetti della Fials: “Subito due posti letto per evitare i trasferimenti in altri presidi della Campania. Subito un confronto con tutte le sigle sindacali per superare l’emergenza”.

Sanità tra ritardi e disagi: Allarme e preoccupazione dall’Ordine degli Infermieri

I disagi che si registrano nella sanità e non solo in Campania, sono sotto gli occhi di tutti, denuncia l’Ordine degli Infermieri di Salerno. Il Presidente provinciale O.P.I. Cosimo Cicia: “L’abbassamento dei livelli…

Gli infermieri: L’impronta sul sistema Salute

SALERNO – Salerno protagonista assoluta con Cicia al I° Congresso della Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche già Fed. Naz. IPASVI.
Al centro dei lavori congressuali la professione infermieristica, l’impegno che gli infermieri danno all’assistenza, le competenze professionali e la garanzia di interventi e percorsi appropriati che per il neo componente del Comitato Centrale FNOPI Cosimo Cicia sono un valore: “

UIL: Assunzioni negli Ospedali per 6 mesi a Tempo determinato

SALERNO – La proposta della UIL-FPL provinciale: Assunzioni a tempo indeterminato per 6 mesi all’Ospedale di Salerno.
Biagio Tomasco(Uil-Fpl): “Lavoratori da attingere nella graduatoria dell’Asl Salerno con un’apposita convenzione per evitare i disagi legati al pensionamento di circa 130 unità”.

Eboli: Cariello e Vecchio incontrano il DG dell’Asl Salerno Giordano

I Vertici dell’Amministrazione comunale incontrano il DG dell’ASL Salerno Giordano, per azzerare tutte le criticità dell’Ospedale di Eboli. Il Sindaco Cariello ed il Presidente del Consiglio Vecchio, hanno espresso all’unisono viva soddisfazione per…

Carenza personale all’Ospedale di Eboli: Per FISI si scopre l’acqua calda

EBOLI – La carenza di personale al P.O. di Eboli? FISI Sanità a Vecchio e Cariello: La scoperta dell’acqua calda.
La denuncia di Scotillo (FISI) del disegno del Piano Ospedaliero: “Un piano che a medio termine, se non sarà bloccato, ridurrà l’Ospedale di Roccadaspide, di Oliveto Citra e di Eboli a semplici strutture di primo soccorso anche perché nel Piano non è stata riconosciuto agli stessi la funzione di “Ospedali di I° livello”.

“Il Trattamento della spasticità”: Convegno scientifico al Centro SanLuca di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Si è tenuto oggi dalle 8.30/20.00, al Centro Congressi San Luca, Battipaglia, il Convegno: “Il trattamento della spasticità: esperienze a confronto”.
Il Corso, per 100 posti disponibili, con accrediti ECM è a partecipazione gratuita, è stato organizzato dal Centro San Luca Medicina e riabilitazione di Battipaglia e punta all’eccellenza nella formazione del personale, all’innovazione, all’avanguardia medico-scientifica e alla sperimentazione di tecniche avanzate di altissimo valore professionale.

ASL Salerno: Il DG Giordano incontra il Comitato per la salute pubblica di Eboli

EBOLI – Adelizzi, Fornataro e Scotillo incontrano il DG Asl Giordano, ottengono l’impegno per una guardia pediatrica diurna e la mobilità del personale.
La montagna ha partorito il topolino, ma il Comitato batte la Politica 1 a 0. L’incontro “accompagnato” dall’intervento dell’On. Cuomo, cordiale e fruttuoso, anche alla luce del ricorso al TAR del Comitato avverso al Piano Ospedaliero, nasce per favorire il dialogo nell’interesse degli utenti.

Visita Istituzionale del M5S all’Ospedale di Eboli

EBOLI – Tour nella Sanità della Piana del Sele e visita all’Ospedali di Eboli e Battipaglia del Movimento 5 Stelle.
I consiglieri regionali del M5S, Cammarano e Viglione, accompagnati da due Attivisti ebolitani, Forlano e Ingenito, hanno rilevato numerose criticità, a cominciare dalla carenza cronica di personale fronteggiata con il sistematico ricorso all’ALPI.

Ospedale di Eboli in pericolo. Parla Gigliotti: tra stanchezza, indignazione, orgoglio e rabbia

Giuseppe Gigliotti, Direttore dell’U.O. di Nefrologia e Dialisi scrive a POLITICAdeMENTE preoccupato per le sorti dell’Ospedale di Eboli. I Servizi Ospedalieri e l’Ospedale sono in pericolo. Politiche sbagliate, personaggetti, l’assenza di un piano di…

L’ASL Salerno discute della Cultura della Sicurezza

SALERNO – 22 e 23 ottobre, salone Bottiglieri, Provincia di Salerno, corso di formazione manageriale “Capire la sicurezza”.
Il Corso è stato organizzato dalla Funzione Complessa della Medicina del Lavoro dell’Asl Salerno. L’iniziativa formativa, articolato su due moduli, dà diritto all’attribuzione di 9 crediti ECM.

“Progetto Isotta” in dono: Carrello medicazione di Radioterapia pediatrica di Salerno

Dal “Progetto Isotta”, un carrello medicazione in dono per il reparto di Radioterapia pediatrica dell’Ospedale di Salerno. La donazione all’ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno grazie al “Progetto Isotta” promosso dall’Organizzazione di volontariato Chiara…

Giornata di Studio e Formazione a Campagna: “Il Linfedema: un enigma”

CAMPAGNA – Sabato 6 giugno 2015, 8.00 / 14.00, Museo-Itinerario della Memoria e della Pace, Campagna, Corso Ecm dal tema: “Il Linfedema: un enigma”.
Percorso di Educazione Continua in Medicina nella città di Campagna è stato organizzato dall’Associazione Sophis e per i partecipanti avrà il valore di 5 crediti formativi.

Sit in di protesta all’ASL Salerno: Sindaci snobbati e sbeffeggiati. Squillante non c’é

SALERNO / EBOLI / SCAFATI – Sindaci della provincia di Salerno in protesta presso la Direzione Generale dell’ASL, restano fuori. Squillante li snobba. Cirielli lo difende. Gravissime le dichiarazioni della Carfagna.
Melchionda: “difendiamo la sanità locale e la salute dei cittadini. Siamo di fronte ad un’azione punitiva nei confronti del nostro territorio. Quella della Direzione Generale dell’Asl è una gestione indegna della sanità locale. Gravissime le dichiarazioni dell’On. Carfagna.

CISL FP: Finalmente l’ASL Salerno avvia al lavoro le categorie protette

SALERNO – Finalmente una buona notizia dall’ASL Salerno: Saranno avviati al lavoro 26 unità per le categorie protette. Ora si azzeri l’ALPI e si assumano 450 tra medici e infermieri.
Dopo poco meno di sei anni si è portata a conclusione l’odissea della selezione. Fondamentale è stato il pressing da parte dell’Ispettorato del Lavoro di Salerno e di tutto il Sindacato che ha sempre sostenuto la necessità di completare l’iter

Inaugurazione di parte del Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliera di Salerno

SALERNO – Taglio del nastro per una parte del Pronto soccorso dell’Azienda Ospedaliera “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.
Alla cerimonia inaugurale oltre al Manager dell’Azienda Ospedaliera salernitana Viggiani, parteciperanno anche il Governatore della Campania Caldoro e il Sindaco di salerno De Luca.

Chiusura Reparti di Ostetricia e Pediatria di Eboli: Le Reazioni. I responsabili

EBOLI – Squillante per risparmiare chiude e trasferisce reparti per mancana di personale invece di eliminare 22 milioni di prestazioni ALPI. Con quei soldi si assumerebbero 450 tra medici e infermieri.
Scotillo FISI Sanità: “Accellerare i processi nei Presidi della Valle del Sele”. Damiano Cardiello FI: “La nostra proposta è di mantenere tutti i reparti, con Eboli riferimento per cardiologica e Battipaglia con il polo neonatale di terzo livello”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente