"Infermieri" tag

Le priorità di Tozzi per l’Ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Il Candidato Sindaco di FdI sui ritardi al PO di Battipaglia accusa ASL, Direzione strategica e Comune. 

Ugo Tozzi (FdI): “Urge riaprire la cucina dell’ospedale e approvare i lavori per la sistemazione del Laboratorio Analisi dell’ospedale Santa Maria della Speranza”. 

Il Covid avanza e il DEA Eboli-Battipaglia-Roccadaspide “arretra”

EBOLI – Il Covid non da tregua, incalza minaccioso, ma il DEA Eboli-Battipaglia-Roccadaspide non si potenzia.
In un incontro convocato dal DS Minervini per discutere delle ultime circolari aziendali e regionali per ampliare i posti Covid negli ospedali, hanno partecipato Dirigenti medici e Sindacati. Emiddio Sparano Cisl-Fp: «Non si riescono a garantire livelli assistenziali per le due strutture del DEA (Eboli e Battipaglia) e purtroppo questa assurdità non è attenzionata adeguatamente».

Primi risultati all’incatenamento della Francese incontro col DG Iervolino

BATTIPAGLIA – Le catene della Francese, gesto estremo, che ha prodotto un risultato: Lunedi all’ASL si parla delle criticità del P.O. di Battipaglia

La protesta spiega la Sindaca di Battipaglia: «Ci ha fatto raggiungere un importante obiettivo, quello della convocazione della Direzione Generale e della Direzione Sanitaria Ospedaliera, prevista per lunedì 8 marzo, nel corso della quale si discuterá anche delle: “Criticità nosocomio Santa Maria della Speranza”». L’incontro si terrà presso la sede della Direzione Sanitaria Ospedaliera di Battipaglia. 

La Sindaca Francese si incatena chiede il potenziamento dell’Ospedale

BATTIPAGLIA – La Sindaca Francese per protesta si incatena all’ingresso dell’Ospedale chiede all’ASL il Potenziamento del S. Maria della Speranza.

Ecco la video-intervista della Sindaca Cecilia Francese e del Segretario Generale della Cisl-Fp Pietro Antonacchio. Chiedo al DG Asl Salerno Mario Iervolino un incontro ufficiale. 

Vaccinazioni: L’ASL Sa adotta le linee guida e i furbetti fanno anche la 2^ dose

SALERNO – L’ASL Salerno ha pubblicato il Piano vaccinale anti Covid-19. FISI sottolinea le priorità e i furbetti? Riceveranno la 2^ dose?

Rolando Scotillo (FISI Sanità) valuta la possibilità di una denuncia per estorsione, ricorda ai furbetti delle vaccinazioni le priorità del Piano vaccinale: «Operatori sanitari e sociosanitari “in prima linea”, Residenti e personale dei presidi residenziali per anziani, Persone di età avanzata»; E non a dipendenti non esposti particolarmente ne a persone estranee, siano essi parenti di sanitari o amministrativi sindacalisti o meno che siano.

Covid: Lettera di De Luca al Presidente Giuseppe Conte

NAPOLI – Il Governatore della Campania De Luca scrive al Presidente del Consiglio Conte richiamandolo alle sue responsabilità. 

Ecco il testo della lettera inviata a Conte che accusa il Governo di ritardi e sottovalutazioni. Alla richiesta di 600 medici e 800 infermieri sono arrivati 22 medici e 81 infermieri e chiede la convocazione ufficiale di un tavolo  con la Regioneper la messa a punto in tempi immediati del piano di sostegno per i prossimi mesi.

Premialità: Passata l’epidemia, operatori sanitari dimenticati

SALERNO – Pietro Antonacchio Cisl-Fp: Eroi della Sanità al ribasso. Passata l’epidemia, gabbati gli operatori della Sanità. 

La fase tre e il ritorno alla normalità, tra annuncite, promesse mancate e dimenticate gli “eroi” della sanità abbandonati alla “obliite”. 

Emergenza Covid. Fials: Personale sanitario assimilato agli eroi di guerra

SALERNO – Emergenza Covid, battaglia Fials Salerno per assimilare le famiglie di operatori sanitari deceduti ai caduti di guerra. 
Giovedì 2 luglio 2020, ore ore 11.30, Aula “Trotula de Ruggiero” plesso amministrativo dell’Ospedale di Salerno “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” conferenza stampa di presentazione del progetto da parte dei vertici della Fials salernitana. 

Salerno: Attivato ‘Pronto, medico a domicilio’ il nuovo servizio Humanitas

SALERNO – Attivato anche a Salerno e nei comuni limitrofi: Pronto Medico a domicilio, il nuovo servizio Humanitas. 

Il servizio che assicurata l’assistenza domiciliare con medici ed infermieri altamente professionali, è attivo da mercoledì 1 luglio. La presentazione ufficiale si terrà martedì 30 giugno alle ore 10.30 nella sede operativa Humanitas di via Filippo Smaldone. 

Emergenza Covid e Premialità per il personale: De Luca “toppa”

SALERNO – La Cisl-Fp sulla premialitá ai sanitari, medici e infermieri, per l’emergenza covid: “De Luca sta toppando!” 
Antonacchio (Cisl-Fp) Salerno: “Su circa 50.000 addetti della Sanità, De Luca o meglio i funzionari del Governatore ne vorrebbero premiare solo 10.000 con due fasce, pari al 20% degli addetti. In provincia di Salerno se ne premia solo 2.000 su circa 10.000 sanitari impegnati nell’emergenza epidemiologica. Di questo passo, martedì la Cisl-Fp non firmerà nessun accordo”. 

ASL SA e la ‘para’denuncia FISI: Premi agli “amici” niente agli “eroi”?

SALERNO – ASL Salerno: Medici ed Infermieri “Eroi senza Premi”.  La “para”denuncia di FISI Sanità: “Per gli amici i premi ci sono sempre…”

Programmi, progetti e prestazioni di cui agli Anni Scolastici 2017/2018 e 2018-2019. Programmi regionali 2014/2019 “Star Bene a Scuola – Verso le Scuole promotrici di Salute”. Fondi dedicati, Deliberati nel 2017, valutati nel febbraio 2020 (pre Covid) e liquigati con Determina del maggio 2020. Percorsi che FISI accosta a eventuali trattamenti premiali (emergenza Covid), differenziati e privilegiati a danno di medici e infermieri.

Abilitazione per i neo-laureati in Farmacia

SALERNO – I neo-laureati in Farmacia dell’Università degli studi di Salerno chiedono di essere abilitati al lavoro.

Del Diudice, Di Nuto Francolino e Serritiello: “abilitare significa dare la possibilità a noi ragazzi, imbottiti di nozioni teoriche, di iniziare a praticare la professione; abilitare significa dare una mano a tutti quei colleghi che hanno lavorato il doppio delle ore e con il doppio della paura”. 

Salta il bonus per medici e infermieri

SALERNO – Salta il bonus per i medici e gli infermieri, tra rabbia e delusione: Erano eroi? 
Polichetti: «Una vergogna, chi lotta in prima linea contro il Covid avrebbe meritato un riconoscimento concreto». 

Sottosegretario Tofalo: Infermieri simbolo della lotta alla Pandemia

ROMA – Emergenza Coronavirus e gli infermieri:, per il Sottosegretario alla Difesa Tofalo, sono il simbolo della lotta contro la Pandemia. 

Sottosegretario Tofalo – “Grazie a tutti gli infermieri. Un servizio instancabile, coraggioso e insostituibile per la società.Il grande lavoro che stanno svolgendo, insieme ai medici e a tutti gli operatori sanitari, è il simbolo della lotta a questa pandemia senza precedenti”. 

Eboli: Interventi in favore della salute dei migranti

NAPOLI – Avviso pubblico per Interventi a tutela della salute dei migranti negli insediamenti delle aree di Castel Volturno e Eboli

L’avviso pubblico riguarda un impegno di spesa di 360.000 € per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, per l’attivazione di 4 équipe multidisciplinari mobili su camper, con medico, infermieri, psicologi e mediatori interculturali, destinato ai migranti. 

Gli infermieri OPI ripensando ad un nuovo modello professiobale

SALERNO – Dall’emergenza Covid urge pensare a un nuovo ruolo e un nuovo approccio della professione infermieristica. 
Le nuove frontiere legate agli effetti della pandemia fanno ripensare al ritorno della professione dell’infermiere ad una visione olistica che pensa oltre che alla cura fisica della persona anche e soprattutto alla sua struttura umana e psicologica, fondamentale per la centralità di una cura che guarisca il corpo e il “cuore”.

Covid-19: Un Tampone agli Operatori Sanitari del Campolongo Hospital

EBOLI – Emergenza Covid-19, il Campolongo Hospital proceda a eseguire tamponi agli operatori Sanitari a contatto con pazienti contagiati. 

A chiedere un intervento di protezione per il personale medico, infermieristico e ausiliario della struttura sanitaria, perché si attivivino livelli di assistenza più complessi con l’ospedale di Eboli con i pazienti che evidenziano complicanze è il Sindacato Uil Fpl.

Dagli Infermieri OPI una lettera sul ricovero dei 32 Anziani al Campolongo Hospital

SALERNO – L’OPI di Salerno interviene sul trasferimento da Sala al Campolongo Hospital dei pazienti Anziani positivi al Coronavirus. 

Intanto è appena giunta la ferale notizia che una donna del Centro Juventus di Sala Consilina, risultata positiva al Coronavirus e trasferita al Campolongo Hospital è morta. Aveva 87 anni ed era tra i 32 anziani ai quali si era trovata una soluzione più idonea specie dopo l’accordo stipulato tra la Regione Campania e l’Aiop.

L’Azienda Motta dona un Ventilatore ai P.O. di Eboli e Battipaglia

BATTIPAGLIA – Un ventilatore meccanico del valore di 35mila € in dono agli Ospedali di Eboli e Battipaglia dall’azienda Motta di Eboli. 

Il Presidente dell’Ordine Professionale Infermieri di Salerno Cosimo Cicia: “Sento il dovere di inviare un grazie speciale ai fratelli Gerardo e Vincenzo Motta, per la vicinanza e il sostegno dimostrato per il dono di un ventilatore meccanico, segno che l’invito rivolto da più parti ad essere un’unica grande squadra non è stato vano”. 

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente