"INPS" tag

Salerno: Anticipo pagamento Pensioni INPS

SALERNO – L’INPS comunica  che anche per il mese di novembre 2020 il pagamento delle pensioni avverrà in anticipo. 

L’anticipo del pagamento delle pensioni, scadenzato secondo lo schema allegato, è stato stabilito allo scopo di consentire a tutti i titolari delle prestazioni di recarsi presso gli uffici postali in piena sicurezza, nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus COVID-19

INPS: Erogati 20milioni di prestazioni Cig a lavoratori e benefici ai cittadini

In pochi mesi l’INPS ha erogato 20 Milioni di prestazioni CIG a 6,5mln di lavoratori e benefici ai cittadini.  Impegno costante dell’INPS, che lavora senza sosta per la soluzione di tutti i brnefici…

Inps: Incremento delle Pensioni di invalidità civile per gli invalidi totali

SALERNO – INPS: Aumenti in arrivo per i percettori degli assegni di invalidità. Un incremento fino a 651,51€ per 13 mensilità. 

Con la prossima rata di novembre 2020 l’INPS provvederà a mettere in pagamento la maggiorazione sociale in favore dei soggetti titolari di pensione per invalido civile totale 100%, pensione per i sordi, pensione per i ciechi civili assoluti e dei titolari di pensione di inabilità ex lege 222/1984.

I dati di agosto di Reddito e Pensione di Cittadinanza

ROMA – Reddito e Pensione di Cittadinanza, la Direzione Centrale dell’INPS, rende noto i dati di agosto. 

Rispetto al corrispondente dato del mese di gennaio 2020 l’INPS registra un incremento dei nuclei beneficiari di Reddito/Pensione di Cittadinanza di oltre il 23% e un aumento del 20% del numero di persone coinvolte. 

INPS: Si intravedono segnali di ripresa

ROMA – INPS: Dal rendiconto generale 2019 ai primi indicatori di ripresa delle attività produttive. 
La gestione ordinaria dell’Istituto, passa dal 2018 al 2019 da 2.255 a 6.783 milioni di euro. Le entrate contributive da 231.166 a 236.211 milioni di euro con un incremento del 2,2%. Le prestazioni previdenziali e assistenziali 331.056 milioni di euro, con un incremento del 4,0%. 262.299 milioni di euro la spesa complessiva. 39.759 milioni di euro il patrimonio netto al fine 2019. 

INPS informa. Cassa Integrazione in deroga: Circa 125mila i beneficiari

ROMA – Inps: sono quasi 125mila i lavoratori beneficiari del pagamento diretto con anticipo del 40% della CID.

Le richieste delle aziende che sono state autorizzate fino al 20 luglio sono state 39.127: Di queste, 31.160 sono domande di Cassa integrazione in deroga, che hanno consentito il pagamento diretto a 67.410 beneficiari come da Tabella a fondo pagina.

INPS: Validità dei verbali di invalidità civile soggetti a revisione

La Direzione Centrale dell’INPS comunica la ripresa delle attività: “Validità dei verbali di invalidità civile soggetti a revisione”.  da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese NAPOLI – Riceviamo e volentieri pubblichiamo il…

Sportelli INPS Salerno: Accesso solo con prenotazione obbligatoria

SALERNO – Comunicato istituzionale della Direzione Provinciale dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale di Salerno

Si informa agli utenti, che l’accesso agli sportelli delle sedi INPS della Provincia di Salerno dal 1 luglio 2020 avviene solo tramite prenotazione obbligatoria.

L’INPS comunica: Interrotti i servizi on line

ROMA – Comunicazione istituzionale: La Direzione centrale dell’INPS informa gli utenti dell’interruzione dei servizi on line. 

Interventi urgenti e indifferibili di manutenzione straordinaria della procedura deleghe, i servizi online per gli intermediari delegati per aziende Uniemens, Aziende agricole e Enpals saranno interrotti dalle ore 16.00 alle ore 19.00 di mercoledì 24 giugno 2020.

Integrazione salariale: L’INPS proroga I termini

ROMA – Decreto rilancio: Termini prorogati per le domande di integrazione salariale. Inps anticipa il 40% con pagamento diretto. 

Confermata l’opzione occorrerà attivare il servizio di “Richiesta d’anticipo 40%” predisposto per inviare le informazioni necessarie all’erogazione dell’anticipo ed accessibile tra i “Servizi per le aziende ed i consulenti” relativi a CIG e Fondi di solidarietà.

Inps: Le domande di CIG pagate al 14 giugno

ROMA – L’INPS comunica che il pagamento delle domande di CIG è stato ultimato al 14 giugno 2020. 

La Direzione centrale Organizzazione e Comunicazione dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale informa che sono stati 2.314.435 lavoratori, su un totale di 2.343.389, sono state completate le relative procedure di liquidazione per un totale di quasi 4,2 milioni di pagamenti in termini di prestazioni mensili riferite alle domande pervenute entro maggio.

INPS: Reddito di Emergenza solo con DSU valida

SALERNO – L’Ufficio Relazioni con i Media dell’INPS comunica: Necessaria una DSU valida per ottenere il Reddito di Emergenza.

Le domande possono essere presentate entro e non oltre il 30 giugno 2020 e devono pervenire nelle modalità previste e corredate della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) valida.

INPS: Novità sui 600 € d’indennità Covid-19, in pagamento marzo e aprile

EBOLI – Dalla Direzione centrale Organizzazione e Comunicazione dell’INPS, novità su indennità Covid-19. 
Circa 42mila fra titolari di assegni di invalidità e lavoratori stagionali riceveranno l’indennità COVID-19, 600 euro per i mesi di marzo e aprile a seguito del riesame delle domande in scadenza l’8 giugno. 

Reddito di Emergenza: Da oggi le domande via internet all’Inps

SALERNO – Reddito di Emergenza. Comunicazione INPS. Al via da oggi le domande dal sito internet dell’Istituto. 

Il provvedimento per supportare le famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza da covid. Scadenza 30 giugno da presentare solo in modalità telematica o da Istituti di Patronato.

INPS: Pagamenti Gigo, Cigd, Aso, Cisoa, più veloci

SALERNO – Inps: Pagamenti più Veloci Cigo, Aso, Cigd e Cisoa con Iban errati liquidati con bonifico domiciliato. 

Le prestazioni di integrazione salariale a pagamento diretto, Cassa integrazione ordinaria, Assegno ordinario, Cassa integrazione in deroga e Cassa intergrazione speciale operai agricoli, saranno pagate con bonifico domiciliato presso Poste Italiane nel caso in cui l’Iban comunicato con la domanda non sia esatto.

AVVISO IMPORTANTE dall’INPS attenti alle truffe

SALERNO – L’INPS informa: È in atto un tentativo di truffa tramite phishing ai danni degli utenti. Non rispondere a nessuna mail. 

L’INPS pertanto informa che ogni informazione è disponibile solo portale www.inps.it., e invita tutti gli utenti a ignorare email che propongono di cliccare su un link per ottenere il pagamento del Bonus 600 euro o qualsiasi forma di rimborso da parte dell’Inps.

INPS: Ai lavoratori autonomi quasi il 70% dei “bonus 600 euro”

ROMA – Erogati dall’INPS oltre 3,4 milioni di “bonus 600 euro” del Decreto “Cura Italia”, per una spesa complessiva di circa 2 miliardi.

Grazie a uno studio INPS-Banca d’Italia sulla distribuzione del “bonus 600 euro” si mostra come la maggior parte della prestazione sia stata erogata ai lavoratori autonomi, seguiti dai lavoratori a tempo determinato in agricoltura e al turismo. Pochi sussidi invece sono andati ai lavoratori dello spettacolo.

INPS: Anticipo pagamento pensioni e integrazioni salariali

ROMA – Anticipo del pagamento delle pensioni per il mese di maggio 2020. Anticipazione integrazione salariale per i lavoratori.

L’Inps comunica che la distribuzione su più giorni riguarda trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili. Il via con i cognomi dalla A alla B il 27 aprile. PPTT, comunica un accordo con BNL Finance, per erogare propri clienti l’anticipazione delle prestazioni di integrazione salariale Inps.

Bonus 600 euro per oltre 1,8 milioni di lavoratori in pagamento da oggi

ROMA – Cura Italia, Ministero Lavoro-Inps: Oggi pagamento indennità 600euro per oltre 1,8 milioni dei lavoratori. 

L’Inps ha avviato il pagamento delle indennità 600 euro previste dal Decreto Cura Italia. Il pagamento indennità per oltre 1.800.000 lavoratori, l’11% a favore di liberi professionisti e collaboratori, il 67% di lavoratori autonomi e il 22% di lavoratori agricoli.

Emergenza Coronavirus, Piano Regione Campania e il ruolo centrale dei Patronati

EBOLI – Crisi Covid-19: Pioggia di milioni in Campania dal Piano Regionale di De Luca e il ruolo centrale dei servizi gratuiti dei Patronati. 

Roberto De Cesare ACAI-Enas: “Il Patronato si occupa di fornire al cittadino, consulenza assistenza per il conseguimento di prestazioni soci-assistenziali e sanitarie o di benefici vari a cui ha diritto, attività svolte sotto la vigilanza del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali, completamente gratuite.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente