"insieme per Eboli" tag

È Cardiello il primo avversario di Cariello

Damiano Cardiello scioglie la riserva, affonda la “Grosse Coalition” e si ricandida a Sindaco di Eboli. Tra i sostenitori di Cardiello, senza Lega e FdI, ci sarebbero: Cuomo, Melchionda, Venosi, Fido, Guarracino, Gallotta,…

Eboli: Con Castiello e Vuolo la Lega chiude la Campagna elettorale

EBOLI – “Insieme x Eboli” sale sul Carroccio e chiudono la Campagna elettorale: “L’Europa torni alle origini dei padri fondatori!”

Albano e Pansa, con la candidata alle Europee Vuolo e Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio On Castiello chiudono la Campagna elettorale pensano alle regionali e comunali: “La Regione è stata amministrata male, metteremo i territori al centro della prossima agenda politica”. E sul piano interno: Dopo il voto ristruttureremo l’organigramma interno che premierà i fondatori del partito!”

Sportello antiusura/antiracket: Apertura o riapertura? Critiche da FI e Insieme x Eboli

Cardiello(FI) e Landi(Insieme X Eboli): sulla “riapertura” dello “Sportello Anti Racket, finanziato da Caldoro e aperto da Melchionda nel 2013”. Le opposizioni incalzano anche sull’inaugurazione dello Sportello Antiusura e Antirachet. Un progetto finaziato…

Un Consiglio comunale sull’ISES con la “scomunica” di Don Enzo Caponigro.

EBOLI – Sulla discussione nella massima assise comunale dedicata all’ISES aleggia la “scomunica” di Don Enzo Caponigro.

Fibrillazione in Consiglio per la mozione presentata e approvata dalla maggioranza, sul trasferimento temporaneo dell’Ises alla Casa del Pellegrino ed il relativo cambio di destinazione d’uso. Su questo indirizzo incombe la diffida di Don Caponigro che ipotizza violazioni e reati di varia natura. Cariello: ”Siamo al vostro fianco lavoratori e assistiti, e coraggiosamente andremo avanti fino all’inverosimile”.

Eboli: Il Fronte del NO a ranghi sparsi esulta per la vittoria

EBOLI – Gruppi della maggioranza Cariello separati politicamente, ma “uniti” a sostegno del NO festeggiano ed esultano a ranghi sparsi.
Pansa e Merola(Insieme X Eboli): “Un risultato schiacciante anche grazie a tutti gli ebolitani che hanno detto NO.” Piegari(NPSI) e Presutto(RC): «L’esito del Referendum ad Eboli ci ha visti vncenti. Il risultato, frutto di un movimento trasversale che il centrodestra ha saputo orientare, è stato eloquente: ha vinto il No”.

Eboli: La Surroga di Pellegrino incombe su Consiglio e Debiti fuori bilancio

EBOLI – Eboli: Nel Consiglio sui debiti Fuori Bilancio è protagonista l’Ordinanza del Giudice di reintegro di Pellegrino al Posto di Altieri.
Respinta dal presidente Vecchio, la richiesta di sospensiva dell’OdG prodotta da Cardiello (F.I.) per l’ordinanza di surroga del consigliere Pellegrino. Dopo la tensione il Consiglio prosegue e approva tutti i punti all’OdG, ma rimanda le Politiche Giovanili ad un altra seduta

Eboli: Clima tesissimo in Consiglio sul Piano Sociale di Zona

EBOLI – Eboli: Clima teso in Consiglio comunale sul Piano Sociale di Zona, tra colpi di scena e un presidio di cani in aula.
Si riparte dopo un ora e venti di ritardo con relazioni e dibattito, ed in un clima convulso viene bocciata la relazione di Petrone. Cariello: ”La nostra una scommessa vinta ed i risultati portati a termine!”

Eboli: Stefania Craxi con il Nuovo PSI per le ragioni del NO

EBOLI – Grande assente alla manifestazione il Sindaco Cariello.
Eboli: Stefania Craxi ospite del Nuovo PSI ad un convegno sulle ragioni del NO al Referendum costituzionale.
Il gruppo del Nuovo Psi di Eboli insieme al Comitato Grande Riforma, a convegno per le ragioni del “No” al Referendum del 4 dicembre. Ospiti d’onore: Stefania Craxi, l’ex governatore campano Caldoro, con l’apporto di Cirielli. Il vicesindaco Di Benedetto. “Difendiamo la Costituzione da falsi ammodernamenti che non apportano nessun beneficio al Paese!”

Delocalizzazione Fonderie Pisano, dal Consiglio comunale un “NI”

EBOLI – Busillo si dimette da capogruppo dei Moderati di Centro.
Fonderie Pisano. La questione approda in Consiglio Comunale tra sensibilità diverse e malumori.

Le forze politiche non trovano una sintesi, ma respingono con qualche distinguo, l’ipotesi di delocalizzazione a Eboli. Passa solo la mozione di maggioranza. Cariello: ”Mi felicito per questa presa di posizione collettiva a favore del territorio, ma non chiudiamo completamente la porta!”

Eboli: Consiglio Comunale di fuoco. E’ Bagarre sul “caso Soget”

EBOLI – Eboli: Bagarre in Consiglio sulla questione Soget. Respinta la mozione delle opposizioni. Duro scontro Cardiello (FI) – segretaria Lardo.
Dopo i pareri dell’ANAC, opposizioni scatenate contro l’Amministrazione per l’affidamento riscossione dei tributi alla Soget. Dopo 4 ore di furenti discussioni la maggioranza respinge l’assalto. Di Benedetto:”Tanto rumore per nulla, faremo in modo che pagheremo tutti per pagare meno!”

Terminal Bus: Anche il Delegato alle politiche giovanili Busillo é daccordo

EBOLI – Coro di sostegno per la proposta del Forum giovanile di realizzazione di un Terminal Bus, e dopo Merola anche Busillo è favorevole.
Busillo (Delegato politiche giovanili): “Sosterrò l’idea progettuale del Forum dei Giovani, già individuata la possibilità di finanziarlo col bando straordinario del Servizio Civile”. E a distanza di 33 anni si riparla di Terminal Bus.

Soddisfazione di Merola e Insieme per Eboli per l’approvazione del Piano del Verde

EBOLI – Insieme X Eboli: “Soddisfazione per l’approvazione del Piano del Verde della Città di Eboli”.
Merola: “Un importante strumento di pianificazione comunale. Una traccia decisa per affermare la cultura della’ambientalismo”.

Eboli: Approvato il Piano del Verde

Il Consiglio Comunale di Eboli approva il Piano del Verde e l’acquisizione gratuita dei Beni Demaniali. Il PD non c’é. Cardiello vota il Piano ma non l’Acquisizione.

Un tranquillo consiglio discute e approva a stragrande maggioranza IL Piano del Verde, con il voto favorevole anche di Cardiello(FI) e l’assenza del PD. Il Sindaco Cariello: ”Oggi si è scritta un pagina importante per la Città, peccato che alcuni consiglieri abbiano preferito la Festa dell’Unità ad un momento istituzionale!”

Eboli, sgomberata l’Apof: La “Fabbrica dei clandestini”

EBOLI – Blitz notturno delle Forze dell’Ordine: Sgomberati i clandestini all’ex Apof di Eboli. Le dichiarazioni di Cariello, Cardiello, Merola, Infante.
L’Operazione interforze ha sgomberato 36 immigrati trovati in baracche e rifugi di fortuna. All’alba è ritornata la legalità. Alba di un giorno nuovo, che sebbene giunta in notevolissimo ritardo fa segnare un punto alle istituzioni. Ora Procuratore della Repubblica, Prefetto e Questore si facciano un gita tra le prostitute di Campolongo.

Eboli: Il Consiglio approva la Manovra finanziaria

EBOLI – Un Consiglio “pre – balneare”, approva in fretta la Manovra Finanziaria e rimanda Piano di Zona e Piano Verde.
Approvata anche la convenzione associata della Segreteria Comunale, gli Statuti dell’ATO e del Consorzio Idrico Regionale. Il Sindaco Cariello: ”Abbiamo deliberato come Giunta, un encomio solenne per il capitano Dura e l’agente Marano!”

Eboli. Passa in Consiglio la relazione sulle Partecipate

EBOLI – E tra le ombre di oggi e i fantasmi del passato passa in Consiglio la Relazione sulle Partecipate.
Il Consiglio decide di restare nel Consorzio Farmaceutico. Rimandati invece al prossimo consiglio il Piano di Zona e Piano Verde. Dura protesta in aula degli Edili. Cariello: “In un anno abbiamo fatto molto di più che nel passato”.

“Prospettiva moderata” al Sindaco Cariello: Verifica e cambio di passo in maggioranza

EBOLI – “Prospettiva Moderata”: Occorre un deciso cambio di passo. Questo primo anno per l’amministrazione è stato un semplice galleggiamento.
La luna di miele con il paese è finita. È ora che gli sforzi dell’amministrazione siano impiegati per pianificazione, sviluppo, risanamento. Necessità una seria verifica sul raggiungimento degli obiettivi politici e della stessa giunta. Constatiamo sprechi inerzia, mancanza di iniziative.

Eboli: il Consiglio Comunale approva il Rendiconto 2015

Un breve e pacifico consiglio, approva a maggioranza il Rendiconto di Bilancio 2015 e all’unanimità le onorificenze al Prefetto Pansa e Don Arminio.
Presentati anche il nuovo assessore alla sicurezza e viabilità De Caro e il gruppo consiliare UDC di La Brocca ed Altieri. Cariello e Di Benedetto: ”Noi nel nostro primo anno, siamo stati nella città.”

Eboli: “Movimenti tattici” in maggioranza, “Coesa” per Cariello

EBOLI – “Movimenti tattici” in maggioranza cambiano assetti politici e amministrativi. E con l’UDC arrivano i rinforzi.
Per il Sindaco Cariello è tutto “Ok”: «Alla guida di Eboli c’è una maggioranza coesa e responsabile sui programmi da realizzare per la crescita della città». Pansa e Merola fuori dal “coro” chiedono la verifica degli obiettivi.

Eboli: il Bilancio passa tra mugugni e fibrillazioni interne alla maggioranza

EBOLI – In piena notte il Documento Unico di Programmazione ed il Bilancio di previsione passano a colpi di maggioranza.
Una seduta fiume e un serrato scontro maggioranza-opposizione, e la maggioranza porta a casa il bilancio, tra mugugni e mal di pancia. Cariello: “Dall’insediamento abbiamo trovato una situazione disastrosa, ma è stato fatto tanto!”

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente