"Liberi e Riformisti del PD" tag

Il M5S sullo Scioglimento del Consiglio: L’occasione per liberare Eboli

EBOLI – Il Sindaco è stato sfiduciato, il Consiglio Comunale si è sciolto: É l’occasione per il M5S per proporre una Eboli diversa: libera da condizionamenti e rinnovata negli uomini e nei progetti.
Il M5, seguendo l’evolversi della crisi , é preoccupato per il futuro di Eboli. I personaggi che si stanno proponendo sono gli stessi che hanno ucciso il futuro dei giovani e determinato le macerie su cui ora stanno svolgendo l’ultima resa dei conti.

Riformisti e sfiducia a Melchionda: La Città lo disistima

EBOLI – “Melchionda ha rappresentato un degenerazione politica che ha radici e connivenze anche in una certa destra”.
“Gli ultimi avvenimenti hanno confermato in pieno il nostro giudizio sul sindacato Melchionda, nel metodo e nel merito. Con lui sono rimasti solo 3 dei consiglieri eletti nel PD. La città lo disistima e ha plaudito alla notizia della sua rovinosa caduta”.

Fontanelle: Ultimo scempio….. per il momento.

EBOLI – Un’operazione edificatoria che esaurisce la crescità del centro urbano. L’area di Fontanelle cambia destinazione d’uso. Chi lo ha deciso? Il Privato?
Pensavamo di aver relegato questa squallida politica del mattone nelle pagine più brutte della storia nostrana. Melchionda & c. hanno rispolverato anche questi aspetti terrificanti del passato”.

I riformisti interrogano il Sindaco sull’Illuminazione pubblica

EBOLI – I riformisti chiedono: Quale Villa è stata illuminata a spese del Comune
Marisei, Petrone, Campagna, Cicalese: chiedono conferma l’impianto se l’impianto di illuminazione è stato promesso, programmato, realizzato dal Sindaco e se favorisce in particolare qualche privato.

Interrogazione dei riformisti sulle relazioni Housing sociale – Caso Aracne

EBOLI – I riformisti contiani chiedono chiarimenti sulla Vertenza Aracne e sugli effetti di un accordo “ballerino” nelle cifre.
Dall’interrogazione emerge la circostanza che mette in relazione l’Aracne e i soggetti proponenti il Progetto di Housing sociale sulle Colline di Eboli, relazioni “particolari” e riferimenti a ipotetici accaparramenti di terreni.

Precisazioni di Mastrolia sul costo delle spese delle contravvenzioni

EBOLI – La somma complessiva presunta di €. 15,00, non viene introitata dalla ditta DL-COM, fissata per ciascun atto da addebitare al trasgressore.
I verbali contestati mediamente sono circa 8000 all’anno. La spesa per ogniuno è di circa 15 €: di cui 1,50 € alla ditta per la gestione del sofware; 0,15, e 0,10 per consultazione PRA e MCTC; € 6,60 per notifica; € 3,90 e 2,90 per spese postali CAN e CAD. Natutralmente tutto a carico dei trasgressori.

Forum dei Giovani: Sostenuta da due liste, PD e SEL candidano Paola Massarelli

EBOLI – Sostenuta da due Liste di ispirazione PD e SEL la Massarelli con lo slogan: “Una splendida avventura”, va alla conquista del Forum.
Paola Massarelli della Direzione Provinciale dei Giovani Democratici è la candidata ufficiale del PD e di SEL senza i Riformisti del PD. Le elezioni del Forum si terranno il 24 Aprile e si sono iscritti oltre 4000 giovani.

E’ ufficiale: Gino Monaco si candida al Forum dei Giovani

EBOLI – E’ iniziata ufficialmente la Campagna elettorale per la elezione dei nuovi organi dirigenti e del coordinatore del Forum della Gioventù. Bando ai tatticismi Gino Monaco, 48 anni, laureato in Giurisprudenza presenta
Gino Monaco con il suo progetto “GiovanEBOLI…. progetTIAMO il futuro” scende in campo per il Coordinamento del Forum dei Giovani.

Questione Sicurezza: Intervengono i contiani “Liberi e Riformisti del PD”

EBOLI – Chiusi in un bunker di potere, per il Sindaco e la maggioranza di colpo la sicurezza non è più un problema.
La sicurezza non si realizza a colpi di sceneggiate e sceriffate, ma con il controllo del territorio, la presenza delle Istituzioni, la repressione degli illeciti, la trasparenza nell’azione amministrativa.

Politica, Fango & Veleno. Polito non ci stà: occorre un chiarimento definitivo

EBOLI – Il PD deve risolvere la questione “Riformista”. Polito non ci sta e chiede il coraggio di una scelta semplice e chiara.
“Oggi si rischia una vera e propria degenerazione. La Politica è avvelenata, non sono più disposto ad accostare il mio voto a quello di un PD, che al suo interno, mantiene rappresentanze così ostile alla nostra coalizione”.

I contiani presentano “Il Quaderno Riformista”: Il “libretto degli errori”

EBOLI – I contiani non si sentono responsabili e il “quaderno riformista” è l’individuazione dei problemi, ma anche occasione di discussione e di ripresa.
I punti di crisi: Bilancio e settore finanziario, commercio e pianificazione del territorio, gestione del Patrimonio e delle società partecipate, clientele e favoritismi, l’Amministrazione è in piena deriva gestionale e politica.

I Riformisti del PD sul Bilancio: Fare presto e risanare con coraggio

EBOLI – I Riformisti: Bisogna far presto e deliberare con coraggio il risanamento.
“Fare presto” per evitare pesanti sanzioni e milioni di euro per interessi e deficit di gestione a causa della violazione del Patto di Stabilità.

Melchionda si “consegna” al Procuratore della Repubblica

EBOLI – Melchionda va su tutte le furie: Il Manifesto dei riformisti lancia accuse, solleva sospetti, diffonde veleni.
Il Sindaco si rivolge al Procuratore della Repubblica perché si indaghi, e si riserva di adire le vie legali. Le querele non si annunciano si espongono. A Pagani si è iniziato proprio con dei Parcheggi, un Centro Commerciale, favori e clientele.

Polito (FLI): accuse generiche e gravi. Occorre chiarezza

EBOLI – Polito: Posso affermare di non essere coinvolto in alcuno degli affari o malaffari denunciati.
Sapere chi sono i “liberi e riformisti del PD” e perché non hanno il coraggio di mettere il proprio nome sotto quella sigla è un diritto per Polito.

Emergenza Rifiuti: La Maggioranza spacca la Città e apre le porte alla discarica

Eboli – “Melchionda è inaffidabile è superficiale, tradisce gli accordi, cambia le maggioranze, alimenta il trasformismo, disattende il programma”.
Le dimissioni dei Sindaci nelle mani del Prefetto per protesta contro le Discariche è una condizione indispensabile per non essere sommersi dai rifiuti di Salerno.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente