"Londra" tag

Salerno: IV edizione del Premio alla memoria Emidio Cecchini

SALERNO – Salerno, 4^ edizione Premio alla memoria Emidio Cecchini, il compianto Presidente Nazionale ACLI Arte e spettacoli.
Mercoledì 10 luglio, nel corso della rassegna Concerti d’estate di Villa Guariglia…in tour! giunto alla XXII edizione, il Premio sarà assegnato alla ST. Benedict’s School Big Band di Londra.

Premio a Gabriele Del Mese ebolitano illustre 2016

EBOLI – Eboli celebra i suoi figli illustri: Ricorda Gherardo degli Angeli poeta del ‘700; Premia Gabriele Del Mese “Ebolitano Illustre 2016”.
Il Sindaco Cariello con il Sottosegretario Cesaro consegnano la targa di merito “Ebolitano Illustre 2016″ al prof. Gabriele Del Mese, ingegnere strutturista di fama mondiale, nell’ambito conclusivo della rassegna “Ebolitani Illustri” organizzata dal Comune in collaborazione con Weboli.
Gabriele Del Mese: “Date a ragazzi italiani delle sfide e li farete felici, come sono stato felice io che ho fatto un lavoro che mi piace ancor oggi!”

Premio Città di Eboli all’Ingegnere Gabriele Del Mese

EBOLI – Premio Città di Eboli all’Ingegnere Gabriele Del Mese, tra gli strutturisti più importanti del Mondo.
Conferita dal sindaco Massimo Cariello il premio “Città di Eboli” all’ingegnere Gabriele Del Mese, “strutturista” di fama internazionale e fondatore dell’Arup Italia, uno degli studi progettazione più grandi e importanti del Mondo.

L’UNDP chiama Francesca Del Mese a supporto del Programma di Sviluppo del Turkmenistan

ASGABAT (TURKMENISTAN) – L’UNDP chiama Francesca Del Mese ad esprime il suo parere a supporto della preparazione del documento “Common Core” del Turkmenistan.
Con Francesca Del Mese di origini salernitane, consulente per il progetto dell’UNDP, con 17 anni di esperienza internazionali nelle aree più difficili del Mondo, le interrelazioni “parlano” italiano, campano, salernitano, ebolitano.

Gabriele Del Mese interviene sul Crollo al Castello Colonna di Eboli

EBOLI – Gabriele Del Mese: Occorre capire subito le ragioni del crollo, individuarne le cause, e apportare in fretta appropriate misure riparatrici.
Qualunque siano le cause del disastro: Età, incurie, maltempo o le procedure costruttive del cantiere adiacente, si metta in sicurezza la parte della struttura del Castello che pericolosamente si affaccia sul terrapieno crollato, per scongiurare e prevenire ulteriori probabili dissesti per le antiche murature.

Terrorismo. Charlie Hebdo e la libertà di parola: La grande disfatta dell’umanità

ROMA – Il Terrorismo, l’ignoranza, Charlie Hebdo, l’ironia e la libertà di parola: la grande disfatta dell’umanità.
Il terrorismo colpisce la libertà di parola. Sempre. Ce lo ha insegnato la storia, ce lo ha ricordato il 2015. Il terrorismo colpisce chi fa pensare. Cosa significa libertà intellettuale?

Francesca Del Mese è stata insignita dal Governo Britannico come donna da imitare

LONDRA – Francesca Del Mese ha varcato il mitico n. 10 di Dowing Street per ricevere il riconoscimento di Donna che ispira, per l’impegno che ha profuso nel mondo a favore dei diritti umani.
Insieme ad altre donne che si sono distinte nei vari settori della ricerca, scienza, spettacolo e arte Francesca è stata ricevuta dal Primo Ministro Inglese David Cameron. Al Momento è a Misurata in Libia di supporto dell’Associazione italiana NPSG (Non c’é Pace Senza Giustizia). 

Unione europea: L’Italia tagliata fuori dalle regioni più competitive

ROMA – L’anno nero dell’economia nazionle. La Lombardia non compare nella lista delle prime 100, si attesta al 128° posto. Calabria e Sicilia fanalino di coda, rispettivamente al 233° e 235° su 262 regioni in esame.
Il lavoro si basa su determinati indicatori: qualità delle istituzioni; stabilità macroeconomica; infrastrutture; sistema sanitario; qualità dell’istruzione; efficienza, qualità delle università, dell’apprendimento permanente; efficienza del mercato del lavoro; dimensioni di mercato all’«innovazione», livello tecnologico; innovazione.

Nuovo PSI: No al Bar nel Museo di Eboli

EBOLI – Museo archeologico di EBOLI Bisogna promuovere ciò che la storia ci ha donato, non aprire Bar.
POLITICAdeMENTE: Più fondi alla Cultura. Comuni, Provincia, Regione e Governo comprendano che il nostro patrimonio artistico, architettonico e monumentale, vale dieci, cento, mille volte i Bund Tedeschi. Bene anche il Bar, ma mai a pensare che risolvi un problema culturale.

E’ morto Renato Dulbecco, Premio Nobel della Medicina

MILANO – Il premio Nobel della medicina (1975) e pioniere della lotta al cancro Renato Dulbecco è morto.
Popolare, sorridente, cortese, entusiasta, pioniere della ricerca sulla genetica del cancro. La scoperta dei virus, che in seguito chiamò, “oncogeni”, nel 1975 gli fruttò il Nobel e da Nobel condusse Sanremo.

Olevano ha la sua “Casa del Commiato”

OLEVANO SUL TUSCIANO – Oggi sabato 5 novembre 2011, ore 17,00, a Olevano sul Tusciano, in via Mensa di Monticelli, inaugurazione della “Casa del Commiato”.
L’idea dei fratelli Petrizzo, titolari di un’Agenzia Funebre: “Vogliamo fornire un servizio che sollevi le famiglie da una serie di adempimenti, che spesso nei momenti di dolore sono un’aggiunta di sofferenza”.

Lettera aperta di Gabriele Del Mese alla Città: Il Senso Civico e l’orgoglio dell’appartenenza

EBOLI – Gabriele Del Mese scrive: Il senso civico e l’orgoglio di appartenenza ad un luogo si manifesta nel rispettarlo e la libertà finisce laddove arrechi pregiudizio alla libertà degli altri.
La piazza è un crogiuolo sociale eccezionale. Ma dalle 22 alle 24,00 è presa d’assalto da orde di minori dai 5 ai 12 anni che compiono atti di vandalismo nel silenzio dei genitori e nell’assenza dei Vigili.

Si conferma la tregua. Ma Fini e Berlusconi pensano a soluzioni diverse

ROMA – La Riforma della Giustizia in Consiglio dei Ministri la settimana prossima ma il FLi nega che ci sia già l’accordo.
Il Presidente della Camera fa sapere che la trattativa è appena cominciata; che il percorso del “lodo Alfano” sarà lungo e che nulla è scontato.

Il mitico Re Artù non è mai esistito: questo quando la storia “rompe” le scatole

Re Artù, il cavaliere inesistente: uomo o Dio?
Secondo lo storico Thomas Green non è mai esistito.
LONDRA – Il mitico Re Artù, non è mai esistito, così come non è mai esistito il suo regno e non è mai esistito il suo castello. Queste sono le risultanze dello storico inglese Thomas Green, che insegna presso l’Exeter College di Oxford una delle più famose università inglesi. E allora, che ne facciamo di Lancillotto, di Ginevra, Malagant, Oswald, della tavola rotonda che ci hanno accompagnato in tutti questi secoli? E l’amore combattuto tra il dovere e il sentimento?

Il mitico Re Artù non è mai esistito: questo quando la storia "rompe" le scatole

Re Artù, il cavaliere inesistente: uomo o Dio?
Secondo lo storico Thomas Green non è mai esistito.
LONDRA – Il mitico Re Artù, non è mai esistito, così come non è mai esistito il suo regno e non è mai esistito il suo castello. Queste sono le risultanze dello storico inglese Thomas Green, che insegna presso l’Exeter College di Oxford una delle più famose università inglesi. E allora, che ne facciamo di Lancillotto, di Ginevra, Malagant, Oswald, della tavola rotonda che ci hanno accompagnato in tutti questi secoli? E l’amore combattuto tra il dovere e il sentimento?

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente