"Luca Sgroia" tag

Salerno: Secondo incontro del “tavolo” provinciale del centrosinistra

SALERNO – Incontro presso la Segreteria salernitana del PD del secondo tavolo politico provinciale del centrosinistra (PD allargato). 

Riconfermata la candidatura a Salerno  di Enzo Napoli, si profilano grandi manovre, possibili oscuramenti del simbolo e scelte prevalentemente Civiche: Per Battipaglia non si esclude una candidatura esterna e del mondo imprenditoriale o appoggio alla Francese; Per Eboli dopo l’esperienza fallimentare di settembre scorso si punta alla desertificazione politica e un candidato di apparato. 

PSI: Tra vecchi, nuovi rapporti e future coalizioni

EBOLI – I PSI chiaro e forte, tra passato consapevole, presente confuso, e un futuro incerto, ma con gli stessi attori.
I Socialisti ebolitani: «Fateci sapere! I Socialisti sono sempre pronti al dialogo, poi decideranno. Speriamo vivamente, invece, che l’appello ad andare al di là delle appartenenze politiche non celi la volontà di andare verso il centrodestra. Questo per noi, sia chiaro, sarebbe inaccettabile».

Eboli e il dopo Cariello: Arrivano nuove adesioni al PSI

EBOLI – Nuove adesioni al PSI di Eboli: È arrivato Giancarlo Presutto. Si apre la corsa alla conquista dello Scranno più alto della Città. 

Si chiude l’era Cariello. La sua maggioranza si è sgretolata e in attesa delle prossime elezioni si cercano nuove collocazioni e nuove alleanze. Il PSI c’è. Il PD è diviso, ancora oscurato e in “clandestinità”. Il Centrosinistra è una opinione, il Centrodestra una kimera, il civismo è fuori moda, ma i candidati a Sindaco non mancano e Presutto è intenzionato a proporsi, scalda i muscoli.

Sono Tripodi e Amantea i due sub Commissari di De Jesu

EBOLI – E dopo il Commissario De Jesu arrivano anche i “sub” Tripodi e Amantea. E vai. Si riavvia la macchina comunale?

Due funzionari di altissimo livello professiobale i due sub Commissari si affiancheranno o coordineranno il Dott. De Jesu. E la Segretaria Generale De Baglivo e agli 11 Dirigenti capi-settore nominati sul filo del traguardo dal Sindaco ff Sgroia a chi si rapporteranno? Un affollamento e un imbuto. “Dove tanti galli cantano non fa mai giorno. 

“Ri”Elezioni a Eboli. Il PCI rassicura: Ci saremo

EBOLI – Finita l’era Cariello si preparano alla sua sostituzioni attori e comparse e il PCI rassicura: Ci saremo. 
Il coraggio non sta nel candidarsi. Il coraggio sta nell’avere la credibilità per farlo. Il PCI ci sarà. Perché Eboli ha bisogno di Politica e non di opportunistiche bagarre per capricci di potere.

Eboli, ecco il Commissario: Il Prefetto di ferro

EBOLI – È arrivato il Commissario prefettizio a Eboli. Polito di Forza Italia da il benvenuto a Jesu: Il “Prefetto di Ferro”. 

Paolo Polito: “Le indiscusse capacità professionali, l’esperienza e la tenacia del nostro Commissario costituiscono la più valida garanzia per la comunità degli Ebolitani”. 

Antonio De Jesu è il Commissario prefettizio di Eboli

EBOLI – Arriva a Eboli il Commissario Prefettizio Antonio De Jesu, la nomina direttamente dal Prefetto di Salerno Francesco Russo.

E con De Jesu si archivia l’era di Cariello e i 50 giorni del facente funzioni Sgroia. L’On. Conte (Leu): “Nomina De Jesu a commissario segno di importante attenzione”. On. Cosimo Adelizzi M5S: «Nuova fase per Eboli, De Iesu è l’uomo giusto al posto giusto».

Eboli e i 50 giorni di Sgroia

EBOLI – In un video su Facebook di 45 minuti il sunto di 50 giorni d’amministrazione Sgroia.

Il consuntivo di Luca Sgroia in una diretta facebook: Tra Emergenza covid-19 e Crisi economica, il facente funzioni si protende sino alle prossime amministrative. E cala il sipario sull’era Cariello. 

I Sindacati bocciano Sgroia ff: Revochi le nomine dirigenziali

SALERNO – Anche i Sindacati bocciano il Sindaco ff di Eboli Sgroia e lo invitano a revocare le nomine dei Dirigenti. 

Zito, Della Rocca, Fine e Cuozzo (CGIL-FP, CISL-FP, UIL-FPL, CSA scrivono al Prefetto al Sindaco ff, al Segretario comunale accusano: “Assunzione atto unilaterale di riorganizzazione del personale – nomine P.O. – violazione delle relazioni sindacali. Richiesta Revoca Atti e convocazione del Confronto”. In un solo mese Sgroia si è messo tutti contro

Naimoli e Giarletta: Tra responsabili e responsabilità “Libertà e/è partecipazione

EBOLI – Libertà e/è partecipazione è l’incipit che ha spinto Simona Naimoli e Pierluigi Giarletta “Ascolto cittadino” a partecipare al Consiglio comunale. 

«Siamo convinti, oggi, ancora più di ieri, che dietro ad ogni voto libero c’è un attestato di fiducia, che è stato, è e sarà la garanzia del nostro impegno di questa esperienza amministrativa e, nel prosieguo, di una partecipazione libera e consapevole attorno ad un progetto che sia finalizzato nel favore della Comunità Ebolitana e al perseguimento del bene comune».

Consiglio comunale deserto. Sgroia? Colpito e affondato

EBOLI – Dopo le nomine dei funzionari, le dimissioni di Vecchio, è saltato il consiglio comunale e si è affondato Sgroia. 

E nei 10 presenti e 13 assenti c’è tutto il passato e il presente del dopo Cariello, ed emerge il probabile futuro e i nuovi assetti. Si registra la distanza con i Dem Infante e Rizzo, e la vicinanza a Sgroia del M5S e di Di Benedetto. Ci sono gli attendisti e c’è Vecchio, determinato a candidarsi a Sindaco di una coalizione Civica. Intanto è stata revocata la nomina al Giudice di pace di Bruno. Assumerà l’incarico ad interim Cuozzo. 

Impegno per la Giustizia: Si revochi la sostituzione al Giudice di Pace di Eboli

EBOLI – Ufficio del Giudice di Pace: Associazione Forense Impegno per la Giustizia contraria al trasferimento del responsabile. 

Presidente e Vice presidente Gianmaria Chiappa e Francesco La Rocca chiedono la revoca del provvedimento: “L’Associazione forense Impegno per la Giustizia chiede pertanto l’immediata revoca del provvedimento di trasferimento del dott. Cuozzo assumendo altresì l’impegno ad attivarsi presso i competenti Organi affinché lo stesso sia riconfermato nelle attuali funzioni”. 

Eboli: Per i nuovi funzionari arriva a Sgroia un “admaiora” dal M5S

EBOLI – Fuori dal coro al Sindaco ff Sgroia arriva l’assist del M5S per le nomine, gli auguri ai funzionari e un “ad maiora” alla Città. 

A leggere come “coraggiosa” la scelta di Sgroia di non aspettare la nomina del Commissario prefettizio, arriva direttamente dall’On. Cosimo Adelizzi, deputato ebolitano del M5S che dichiara: «Nomine al Comune di Eboli: per il bene della città faccio i miei migliori auguri ai nuovi responsabili di settore». Con Forlano gli fa eco uno dei Meetup locali. 

Sgroia nomina i Dirigenti. Vecchio si dimette. Cardiello osserva. Il Commissario è alle porte

EBOLI – Valzer di nomine dirigenziali mentre a giorni arriva il Commissario. Vecchio si dimette. Bufera sul ff Sgroia. Cardiello osserva. 

Coro di reazioni negative, dall’ex Consigliere Cardiello al Presidente dell’Associazione Forense Mario Conte per la sostituzione di Cuozzo al Giudice di Pace, dal capogruppo Art1-La Città del Sele Antonio Conte che invitava Sgroia a desistere di nominare i Dirigenti all’Assessore dimissionario Vecchio che accusa: «Gravissima la decisione monocratica del così detto “facente funzioni”, di assumere, in questo breve periodo di reggenza, decisioni colleggiali». Del Vecchio (PCI): “Meno male che tra poco subentrerà il Commissario prefettizio”.

Atletica Ebolitana al Sindaco ff: Lo Stadio Dirceu non è proprietà privata

EBOLI – Atletica Ebolitana non fa allenamento, lo Stadio è chiuso e attacca il Comune: Il Dirceu non è proprietà privata.

Il Presidente Gasparro si è rivolto: al Sindaco FF; Lucia Rossi Responsabile APO Patrimonio; Achille Pirozzi Responsabile Impianti Sportivi con una lettera avente ad oggetto, “Richiesta urgente di chiarimenti e di Riconsegna della chiave di accesso allo Stadio “Dirceu”.

Eboli:All’Odg del Consiglio del 23/11 mancano le dimissioni del Sindaco

EBOLI – Il Gruppo Art1-La Città del Sele chiede di discutere in Consiglio comunale delle Dimissioni del Sindaco. 

I consiglieri Conte, De Vita e Santimone con una mozione hanno chiesto di integrare ed aggiungere nell’Odg rispettivamente la “mozione costituzione parte civile da parte del Comune di Eboli”, al punto n.3 anziché al punto 8, e Dimissioni del Sindaco, presa d’atto e discussione

Emergenza Covid. P.O. di Eboli in pericolo. Lettera aperta di Rosa Adelizzi agli “sfascisti”

EBOLI – Emergenza Covid: Lettera aperta al DG ASL Salerno, al DS del P.O. di Eboli e al Sindaco ff dal Comitato per la Salute pubblica.

A scrivere l’ennesima lettera aperta non sono ne politici, Medici o esperti del “menga” ma Rosa Adelizzi una donna semplice che da anni completa la sua vita con l’impegno in favore della Sanità e della Salute, inascoltata dagli sfascia carrozze degli Ospedali della Valle del Sele ostinati su un covid center ma che sottrae funzioni e potenzialità all’Ospedale di Eboli in spregio al diritto alla salute. 

Eboli: Lettera aperta dei giovani A.N.P.I al Sindaco ff

EBOLI – Dura Lettera aperta al Sgroia dei giovani ebolitani di A.N.P.I. partigiani della Costituzione sugli ultimi fatti accaduti ad Eboli.

Francesca, Ludovica, Francesco, Tobia, Cosimo, i ragazzi e le ragazze di A.N.P.I. Amal Sindaco ff Luca Sgroia: “I giovani non siano il capro espiatorio del deficit mostrato dai decisori pubblici di risposta alla crisi sanitaria e sociale. Sì al rispetto delle regole, No alla berlina collettiva e al grande fratello!”

Eboli & Veleni: File diffamatorio su WhatsApp, la Rosamilia querela

EBOLI – La presidente del Consiglio Comunale Rosamilia sporge querela ai CC per un audio diffamatorio che circola in città.

Tempo di veleni e colpi bassi ad Eboli dopo le dimissioni del Sindaco neo rieletto Massimo Cariello: il file virale preannuncia gravi provvedimenti della magistratura reggina a carico di importanti esponenti politici ebolitani.

FI e le Nomine dei Dirigenti: La fiducia è una cosa seria

EBOLI – “La fiducia è una cosa seria”, sottolinea Polito di Forza Italia riguardo alle nomine dei Dirigenti da parte di Sgroia. 

Paolo Polito (FI): “Decenza e dignità risultano sconosciute anche nella richiesta di collegialità; termine con il quale si tenta – banalmente – di celare il più noto e, in questo caso evidente, principio della spartizione. – Aggiunge ancora Polito – Suggeriamo, pertanto, di attendere la nomina del suddetto commissario, che valuterà solo il merito … e a Eboli ce n’è tanto”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente