"Nicola Landolfi" tag

Salerno: Un Consiglio lampo approva tutto l’O.d.g., ma la ribellione cova

SALERNO – Salerno: A Palazzo di Città il Consiglio Comunale ha approvato senza problemi e speditamente tutti i punti all’ordine del giorno.

Tutto liscio in Consiglio per la maggioranza che sostiene Enzo Napoli ma nel pre-consiglio è emersa la protesta contro il Segretario provinciale Adinolfi per la gestione del PD, lamentando una cattiva gestione e chiedendo più collegialità nelle scelte politiche e amministrative.

Luciano è il Segretario provinciale PD. Succede a Landolfi: la “sedazione” continua

SALERNO – Passaggio di testimone da Landolfi a Luciano alla guida del Partito Democratico della provincia di Salerno.
Eletto all’Unanimità dei 200 delegati presenti al Congresso provinciale, Enzo Luciano: Capostaff del Sindaco Napoli e Amministratore Unico di Salerno Sistema; è l’espressione della maggioranza deluchiana e della continuità di una “sedazione” politica impressa da Landolfi al PD provinciale.

Fuoco e fiamme in Campania. Nomine e superstipendi in Regione

SALERNO – Il Cilento e Provincia di Salerno bruciano ma per De Luca la priorità sono le nomine e i superstipendi.
La Campania brucia e migliaia di ettari di bosco vanno in fumo denuncia Cammarano del M5S. La giunta invece nomina Landolfi nell’ASI e aumenta gli stipendi ai DG di ASL e Aziende Ospedaliere fino a 154.937 euro all’anno per i futuri premi di produzione.

Battipaglia: Iniziata la demolizione del rudere pericolante di Via Vanvitelli

BATTIPAGLIA – Iniziati ufficialmente i lavori di abbattimento del rudere pericolante di via Vanvitelli nel quartiere Belvedere di Battipaglia. Ed è polemica.
I lavori iniziati seguono interventi avviati dall’Ufficio Tecnico Comunale per la rimozione dei rifiuti speciali (amianto e guaine) rinvenuti sul posto, che sono stati rimossi e smaltiti da ditta specializzata, e i residui della demolizione saranno rimossi ad opera della ditta incaricata dei lavori.

Primarie PD: Renzi vince; De Luca stravince ma solo a Salerno

NAPOLI – Con il 70,01 e 1milione300mila voti, contro il 19,50% di Orlando e il 10.49 di Emiliano, Renzi vince le Primarie e si riconferma Segretario del PD.
Circa 2milioni di elettori e risultati pressappoco omogenei il PD conferma con la sua presenza viva e unico partito italiano che celebra i congressi. In Campania De Luca stravince, ma solo a Salerno, paga il “coinvolgimento delle famiglia” e il non essere riconosciuto come leader. Bene a Eboli, Battipaglia, Pontecagnano, Cava, Nocera.

Tessere PD false a Battipaglia: Accolto il ricorso di Bruno

BATTIPAGLIA – Brogli sulle Primarie a Battipaglia? Sulle Tessere false Pd, la Commissione regionale ha accolto e Bruno vince 1 a 0 su Landolfi.
E mentre, annullate le 300 tessere, si respinge l’ennesimo tentativo di “annessione” del PD battipagliese per “decongestionare” l’affollamento dei “fedeli” e “fedelissimi del “cerchione” magico deluchiano, le primarie vanno avanti ma la Campania e Salerno sono sotto osservazione con l’arrivo dell’On. Carbone.

Il PD di Battipaglia aderisce all’iniziativa #LaSiriaSiamoNoi

BATTIPAGLIA – Comitato Pro Renzi Battipaglia aderisce all’iniziativa provinciale del PD: #LaSiriaSiamoNoi.
Tre giornate di solidarietà, preghiera e riflessione, a partire da domani, sabato 8 aprile 2017, contro lo sterminio chimico in Siria, nell’assordante silenzio della comunità internazionale.

Eboli: Tra la Mutazione PD e l’addio di Fido in Consiglio passa il Piano Finanziario

EBOLI – Eboli: Tra lo “strappo” di Fido e quello dei contiani dal PD verso il MDP, passano i Conti nel Primo Consiglio Comunale di Primavera.
Un corposo OdG è stato lo scenario del primo Consiglio Comunale primaverile, e all’insegna dell’approvazione di tutti i passaggi tributari e finanziari, si è consumato il divorzio di Fido da Cariello, e dei i “contiani” dal PD. Il Sindaco Cariello.”Dall’opposizione nessuna seria proposta,noi stiamo andando ben oltre l’ordinaria amministrazione!”

Emiliano sbarca a Nocera e lancia l’offensiva a Renzi

NOCERA INFERIORE – Emiliano sbarca a Nocera Inferiore si dice pronto al congresso, e si trova un parterre antideluchiano di eccellenza.
Il Presidente della Regione Puglia, su iniziativa dall’associazione Phronesis, guarda al Congresso PD, si confrontato sui temi del Mezzogiorno, fa proseliti e tra militanti già “armarti” contro Renzi. Emiliano: “Se fanno il gioco regolare, e non mi costringono a fare un congresso in venti giorni, non ho paura di nessuno!”

FdI a Landolfi: La gestione Canfora, un disastro

Fratelli d’Italia con il suo Presidente provinciale Cuozzo risponde alle dichiarazioni di Landolfi (PD) che si augura una maggioranza assoluta. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese SALERNO – «Le affermazioni di…

Landolfi(PD) e il dopo Referendum: Il 40% del SI non serve a migliorare la Costituzione

SALERNO – Il Segretario provinciale PD Landolfi dopo il voto commenta il risultato referendario.
Landolfi: «Il 40% ottenuto dal SI non serve a migliorare la Costituzione e l’Italia, che continuerà ad avere 1000 tra senatori e deputati, il CNEL e altre simili amenità».

Referendum; Convegno dei Democrat “allargati” di Eboli per il SI

BATTIPAGLIA – Si è tenuto a Cioffi, nell’Agro di Eboli, il Convegno: “Basta un SI”; del PD “allargato” a sostegno della Riforma Costituzionale.
Organizzato dai fratelli Infante, hanno partecipato, oltre agli On.li Cuomo e Iannuzzi, i consiglieri regionali Amabile e Cascone, il “discusso” delegato all’agricoltura Alfieri, il segretario provinciale Landolfi, anche il sindaco di Eboli Cariello, tutti allunisono: “La riforma farà bene al Paese, lo proietterà nel nuovo millennio!”.

Convegno Democrat e non, “Basta un SI” al Referendum: Un “mescafrancesca”

EBOLI – Mercoledì 30 novembre, ore 17.30, Bar Nostro, borgo Cioffi Eboli, Convegno: “Basta un SI per un’Italia più moderna e efficiente.
All’incontro organizzato dal Comitato Referendario per il SI “Ragione Pubblica, parteciperanno oltre che gli On. Cuomo e Iannuzzi, Amabile e Cascone, Alfieri, Martinangelo e Landolfi, anche il Sindaco di Eboli Cariello.

Salerno: Convegno di #SinistraxilSi a sostegno del Referendum costituzionale

SALERNO – Martedì 22 novembre 2016, ore 18.00, Palazzo Sant’Agostino, convegno dibattito di #SinistraxilSi a sostegno del Referendum costituzionale.

All’incontro promosso dal Coordinamento provinciale di #SinistraxilSi a sostegno del “SI” al referendum costituzionale indetto per il 4 dicembre prossimo, interverranno: Volpe, Canfora, L. Berlinguer, Chiti, P. De Luca, Landolfi, Pizzetti.

Attacco frontale a Canfora e De Luca dal FdI: Danno numeri e fanno danni

SALERNO – Fratelli d’Italia da Napoli a Salerno prima con Gambino e poi con Cuozzo, attacca Provincia e Regione.
Sotto accusa le politiche del Presidente della Provincia Canfora e del Governatore De Luca. L’elenco è lungo: Dalla viabilità alla Sanità e ai servizi, dai trasporti ai rifiuti e all’ambiente, Dal lavoro ai Forestali e alla crisi industriale passando per le vicende della Fonderia Pisano. Un disastro.

Campania, trasporti e Busitalia: Le “grandi manovre” viaggiano su gomma

NAPOLI – Gambino (FdI) denuncia: Nel servizio trasporto in Campania si va verso un monopolio “concessorio”. Le “manovre” viaggiano su gomma.
Le coincidenze: Il Servizio si aggiudica alla Busitalia (unica offerta ammessa) ma indagata per “Falsità ideologica e truffa aggravata” dalla Procura di Perugia; L’Air Spa partecipa ma con la documentazione incompleta; La Regione Campania non “approfondisce”; E “pare” le si voglia affidare anche la Metropolitana salernitana e l’intero Bacino Campano.

Pontecagnano Faiano: Il PD spiega il SIA per combattere la povertá

PONTECAGNANO FAIANO – Giovedì 6 ottobre, ore 17,30, Taverna Penta, Pontecagnano, presentazione del SIA (Sostegno Inclusione Attiva).
L’iniziativa del Circolo del Partito Democratico di Pontecagnano Faiano, si pone l’obiettivo di rendere note le modalità per richiedere ed ottenere il sussidio finanziario, per arginare il fenomeno della povertà.

L’Ospedale chiude: Roccadaspide insorge. Il Sindaco chiede la sospensione e un’audizione

SALERNO – L’ASL chiude l’Ospedale di Roccadaspide. Il Sindaco Iuliano insorge e chiede la sospensione dell’Atto Aziendale e un’audizione in Regione.
Il “Becchinaggio sanitario” continua nella gestione della Sanità in Campania e nella Valle del Sele. Una paurosa continuità tra la gestione dell’ex Governatore Caldoro e quella di De Luca, tra quella di Squillante a quella di Giordano, nel silezio più assordante del Partito Democratico.

Battipaglia: Il PD riparte. Si “condanna” e si “assolve”

BATTIPAGLIA – Assemblea autocritica del PD battipagliese che analizza il voto, si “condanna”, si “assolve” e insieme chiede di “ripartire”.
Il Segretario PD Bruno chiede scusa agli elettori e chiede con l’Assemblea aperta e pubblica di “ripartire insieme” ma abbandonando le pratiche correntizie. Una sfida che deve vedere il PD al centro della scena politica.

Proclamati gli eletti e… su Salerno cala la “Trinitá”

SALERNO – Proclamati gli eletti in Consiglio Comunale di Salerno: Ecco l’elenco completo dei consiglieri.
E su Salerno cambio epocale: Si passa dallo “Sceriffato” De Luca alla “Trinità” politica del “Padre” (Vincenzo), dei “Figli” (Roberto e Piero) e dello “Spirito Santo” (Enzo Napoli)…. Amen.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente