"Ospedale di Salerno" tag

Eccellenza alla Ortopedia dell’AOU Ruggi diretto dal Prof Maffulli, 5° in Italia

SALERNO – Eccellenza medico-scientifica all’Ortopedia dell‘Azienda Ospedaliera universitaria di Salerno diretta dal Prof. Nicola Maffulli 

Pazienti provenienti anche da Milano e dal resto d’Italia grazie alla Buona Sanità e agli interventi innovativi eseguiti all’Ortopedia di Salerno grazie al Prof. Nicola Maffulli che colloca l’Ospedale Ruggi e l’Azienda Ospedaliera Universitaria tra le prime cinque aziende italiane. 

Buona Sanità: Due donne con gravidanze a rischio salvate al Ruggi

SALERNO – Due gravidanze a rischio salvate contemporaneamente all’Ospedale San Leonardo di Salerno.

Miracolo al “Ruggi” per le mamme in cura presso il reparto del dott. Mario Polichetti. Il reparto della gravidanza a rischio dell’ospedale di Salerno si conferma un’eccellenza sanitaria in Italia.

Salerno:Odissea dei pazienti e operatori sanitari al Ruggi

SALERNO – Ortopedia all’Ospedale S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno: L’odissea dei pazienti e degli operatori sanitari.

Pietro Antonacchio Segretario Generale Cisl-Fp: “La Direzione Sanitaria dispone che la quarantena per operatori sanitari non si applica con coloro che hanno avuti contatti stretti con casi confermati di malattia infettiva diffusiva. Noi siamo preoccupati. Molto Preoccupati. Per fortuna è intervenuta la sorveglianza sanitaria ed ha previsto uno screening immediato per la messa in sicurezza di operatori ed utenti”.

Emergenza Covid: La Fials, ripensare agli anziani e alle RSA

SALERNO – Emergenza Covid, Gambino (Aisic): “Ripensare l’assistenza nelle Rsa per aiutare i nostri anziani”.

“In campania, la Sanità ha retto grazie anche al Governatore De Luca, ma la priorità è pensare alle persine anziane e di converso dare la priorità all’assistenza nelle Rsa, e far sì che l’alveo in cui la vita si conclude è lo stesso in cui ne inizia un’altra, ovvero la famiglia”.

Vittime del Covid: Riconoscimento per le famiglie e operatori sanitari

SALERNO – Battaglia della Fials per il riconoscimento alle famiglie e agli operatori sanitari vittime del Covid.

Polichetti segretario provinciale Fials: «Sono come i caduti di guerra, le famiglie hanno diritto a un riconoscimento»

Emergenza Covid. Fials: Personale sanitario assimilato agli eroi di guerra

SALERNO – Emergenza Covid, battaglia Fials Salerno per assimilare le famiglie di operatori sanitari deceduti ai caduti di guerra. 
Giovedì 2 luglio 2020, ore ore 11.30, Aula “Trotula de Ruggiero” plesso amministrativo dell’Ospedale di Salerno “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” conferenza stampa di presentazione del progetto da parte dei vertici della Fials salernitana. 

Salerno: Ancora aggressioni. Più sicurezza negli Ospedali

SALERNO – Ancora aggressione al personale dell’Ospedale di Salerno, l’appello della Uil Fpl provinciale.

Uil Fpl provinciale dopo l’aggressione al Personale della broncologia. “Subito presidi di polizia nelle strutture sanitarie. Al Ruggi non basta un’unica portineria centrale per controllare il flusso dei visitatori”. Intanto non si registra nessuna presenza delle Forze dell’Ordine. 

Arriva a Befana per i bambini dell’Ospedale di Salerno

EBOLI – Domani 3 gennaio, ore 10.30, Befana in anticipo per i bambini ricoverati all’Ospedale Ruggi di Salerno.

La cerimonia di consegna dei giocattoli, dono dell’Associazione dei Commercialisti salernitani, ai bambini ricoverati presso il reparto di Neonatologia a testimonianza della vicini e di sensibilità alla salute dei cittadini e soprattutto dei bambini. 

Donna di 225 kg partorisce all’ospedale di Salerno

SALERNO – Miracolo all’ospedale di Salerno: Donna di 225 chili partorisce alla 34^ settimana grazie alle equipe dei dottori Polichetti e Marino.

La sig.ra Filomena Ianniello, 35enne di San Valentino Torio, era giunta all’ospedale San Leonardo con uno scompenso cardiaco e una gestosi, in condizioni critiche. La paziente, felice per aver dato alla luce la piccola Antonia Maria Rosaria, sta seguendo un regime alimentare che l’ha portata a raggiungere il peso di 162 kg.

Gravidanza a rischio: Intervento di eccellenza al Ruggi di Salerno

SALERNO – Mamma 30enne di Olevano sul Tusciano, dopo tre interventi chirurgici e 16 trasfusioni da alla luce una bimba.
Intervento d’eccellenza all’ospedale di Salerno grazie all’impegno dei medici Mario Polichetti e Raffaele Petta. L’olevanese Lucia Giusti racconta la sua storia. L’appello di Mario Polichetti della Fials provinciale: “La sanità salernitana resta un’eccellenza anche con l’impegno dei privati in questo settore”.

Gravidanza gemellare a rischio, parto eccezionale all’Ospedale di Salerno

SALERNO – Buona Sanità all’Ospedale di Salerno: Gravidanza gemellare a rischio e parto eccezionale al “Ruggi”: nessuna complicazione per i bimbi.
In una paziente con gravidanza gemellare ricostruita una tuba dopo aver asportato la gravidanza, mentre l’altro feto era nell’utero senza compromettere la vita a quest’ultimo: oggi il piccolo Santo Cerzosimo è un bimbo sano. I genitori Maria e Luigi di Montecorvino Rovella: “Ringraziamo il dottore Mario Polichetti e tutta la squadra dell’ospedale di Salerno”

Un neonato ustionato, un altro scomparso: Che succede al Ruggi?

SALERNO – Neonato ustionato e un altro qualche settimana fa è scomparso: Cosa succede all’Ospedale Ruggi di Salerno. La Fials vuole chiarimenti.
Mario Polichetti della Fials provinciale: «Dramma immane, pronto a offrire supporto alla famiglia del piccolo. Il “Ruggi” ora chiarisca tutto portando a termine l’inchiesta interna aperta. Aspettiamo risposte anche sull’attività d’indagine legata al bimbo scomparso qualche settimana fa.

“Progetto Isotta” in dono: Carrello medicazione di Radioterapia pediatrica di Salerno

Dal “Progetto Isotta”, un carrello medicazione in dono per il reparto di Radioterapia pediatrica dell’Ospedale di Salerno. La donazione all’ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno grazie al “Progetto Isotta” promosso dall’Organizzazione di volontariato Chiara…

Grande successo per la 6^ Giornata del “Melanoma Day” all’Ospedale di Eboli

EBOLI – Grande successo all’Ospedale di Eboli per la sesta edizione del “Melanoma Day”, Curata dal Dott. Bamonte responsabile dell’U.O. di Oncodermovenereologia e Medicina delle Migrazioni dell’Ospedale di Eboli.
Provenienti dall’Area a Sud di Salerno, sono state 260 le visite gratuite effettuate dagli specialisti dermatologi, ad ulteriore conferma della vocazione multizonale e per le eccellenze certificate dell’Ospedale di Eboli, realtà spesso ostacolata

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente