"ospedali" tag

Nomine ASL: Una riforma del sistema

BATTIPAGLIA – Una riforma del sistema per le nomine di Manager Direttori Sanitari e Primari nelle ASL della Campania. 

La proposta è del Candidato alla Regione per il M5S Enrico Farina che per allontanare il “clientelismo” e dare spazio alla “meritocrazia”, ignorando che la nostra Servizio Sanitario Nazionale è su base pubblica ed è regolata da un Piano Sanitario Nazionale sotto l’egida del Governo, ritiene di farlo buttando “fuori De Luca dalla Sanità Campana. 

Emergenza covid: Tra nuovi casi e tanta confusione

NAPOLI – Nuovi focolai e nuova epidemia da Covid o una coda? E tra pareri discordanti e confusione: È caccia all’untore. 

L’evidenza ci dice che i Covid Center sono vuoti, ma tra “burionate”, “locatelliate” e “grassate”, i cittadini? Subiscono la mancanza di prestazioni e servizi. E le scelte che i nostri governanti fanno sembra si basino più che su risvolti scientifici sull’ottimismo o pessimismo di un mondo scientifico di opposte fazioni. E la Scienza? Se ne va a fan…. con tutti questi governanti ignoranti. 

Sanità, le rapine del Nord e la Guerra termonucleare di De Luca

NAPOLI – La Sanità e la Guerra termonucleare di De Luca: Sullo sfondo gli interessi di un cartello trasversale nordista contro il Sud d’Italia.

Vincenzo De Luca rispetto alle “rapine” di un Parlamento trasversalmente nordizzato che ha messo gli occhi sui fondi europei: «Possiamo pensare di continuare con un riparto che toglie alla Campania ogni anno 300 milioni? È una vergogna intollerabile e non succederà più. Verificheremo la coerenza di tutti i parlamentari del Pd”.

In Campania: Aprono Sale gioco e Discoteche; Via le Mascherine

NAPOLI – Con l’Ordinanza 56 si va alla completa apertura. Si attende il “guizzo” di De Luca dal rinvio all’azzeramento dei tributi. 
Proroga la scadenza degli adempimenti tributari al 30 settembre. Dal 22 giugno l’obbligo della mascherina resta solo se si è a chiuso, mentre aprono Sale Gioco, Discoteche, spettacoli al chiuso e all’aperto, sarà possibile, ma in sicurezza, l’accesso negli Ospedali e nei reparti per familiari, accompagnatori e visitatori.

Appello della Lega a De Luca: Moduli Covid anche nell’agronocerino

SALERNO – Agronocerinosarnese e emergenza Coronavirus: Appello della Lega al governatore De Luca per i moduli-Covid. 

L’Europarlamentare Lucia Vuolo (Lega): «Creare una “safe zone”, una zona sicura negli ospedali di Nocera Inferiore e Sarno per evitare contagi tra il personale. Si dirottino anche nell’Agro nocerino i moduli per l’ospedale da campo».

La BCC raccoglie fondi per gli Ospedali di Eboli e Battipaglia

EBOLI/BATTIPAGLIA – Per lotta al coronavirus, la Banca Campania Centro apre una raccolta di fondi da destinare agli Ospedali di Eboli e Battipaglia.

Per chi volesse donare ecco l’Iban IT 51 U 08378 76090 000000 349300 – Causale: “Emergenza Coronavirus – Supporto Ospedali”, intestato: Banca Campania Centro Emergenza CoronaVirus. 

La proposta Cisl-Fp: Centri Covid ad Agropoli e Scafati

SALERNO – Gli Ospedali di Scafati e Agropoli presidi di trincea contro il Coronavirus. 

La CISL-FP ha inoltrato una nota alle direzioni sanitarie dei presidi interessati la massima attenzione per utenti e lavoratori al fine di contrastare la diffusione del coronavirus e mettere in sicurezza operatori e cittadinanza tutta.

Personale Ospedali dell’Agro: I sindacati chiedono un confronto

NOCERA INFERIORE – Ospedali dell’Agro: Si auspica un faccia a faccia tra il Direttore Generale D’Ambrosio e i sindacati

Polichetti (Fials): “Confrontiamoci su riorganizzazione dei reparti e carenza di personale”. 

Pediatria chiuse, bambini trasferiti:Ecco il Sistema pediatria dell’ASL Salerno

SALERNO – Area Valle del Sele e del Calore e il sistema pediatria dell’ASL va in tilt: Pediatria chiuse, bambini trasferiti. 

A denunciare il sistema dell’ASL, con l’avallo delle politiche sanitarie di De Luca e la pericolosità, per i bambini della Valle del Sele e del Calore, sono la FISI Sanità con Rolando Scotillo e il Comitato di Salute Pubblica Rosa Adelizzi. 

Aggressioni al Ruggi. Solidarietà ai vigilanti. Espulsione per l’extracomunitario

SALERNO – Lega e FI di Salerno con Esposito, Volzone e l’on. Casciello hanno espresso: solidarietà ai vigilanti, condanna ed espulsione l’aggressore extracomunitario.
Ancora aggressioni negli Ospedali: A Napoli, a Salerno e nelle strade italiane; Condanna dalla Lega e richiesta di espulsione per l’aggressore extracomunitario. A Venezia aggredito Scuotto: Silenzio. L’aggressore del Ruggi (extracomunitario) grida “Allah Akbar”, gli aggressori a Venezia (italiani) “Duce Duce”. Niente integrazione con stronzi-fanatici islamici e fascisti: Espulsione dall’Italia per i colpevoli.

Monito della Lega all’ASL e al Ruggi: Sicurezza negli Ospedali salernitani

SALERNO – Oltre il superamento del commissariamento della Sanità, il monito della Lega: Sicurezza negli Ospedali della Provincia. 

L’europarlamentare Lucia Vuolo: “Dopo l’episodio di Cava de’ Tirreni c’è bisogno di una riflessione da parte di chi gestisce l’Azienda Ruggi. Stesso discorso anche per i presidi dell’Asl. Non ci si può dichiarare soddisfatti del superamento del commissariamento se il rovescio della medaglia è il peggioramento dei livelli essenziali di assistenza”.

Aggressioni in corsia: Una petizione contro le violenze

NAPOLI -M5S, Ciarambino: “Aggressioni in corsia, una petizione contro le violenze nei nostri ospedali”

L’iniziativa della capogruppo regionale: “Chiediamo telecamere con rilievi antropometrici, drappelli di ps, sistemi di chiusura degli accessi e vigilanza armata”. 

Sanità e precari, Campania terra di nessuno

SALERNO – Precari, la Campania è terra della confusione: De Luca se ci sei batti un colpo e fatti sentire, ti giochi la credibilità. 

La CISL-FP con Pietro Antonacchio fa le pulci alla Sanità Campana e sollecita con una lunghissima nota un intervento radicale su tutte le criticità, dal personale precario a quello stabilizzato e demansionato, dalle strutture ai servizi, dai ruoli responsabili agli imboscati, un elenco con un unico destinatario: Il Governatore della Campania Vincenzo De Luca. 

Commissariamento superato: Nuova fase per la Sanità in Campania

NAPOLI – L’assist a De Luca su Sanità e fine del Commissariamento in Campania arriva dagli On.li Conte e Rostan di LEU. 

I due parlamentari (LeU) aprendo a nuove valutazioni che vanno oltre i ricordi spiacevoli (di Conte) e i conti (Bilancio della Sanità Campana in pareggio), per altro superati, ritengono che sia giusto per la Regione Campania: “Chiudere la fase del commissariamento della Sanità in Campania, e aprire una nuova fase”.

Alopecia Areata Day 2019 a Napoli Università Vanvitelli

NAPOLI – 13 settembre 2019, Ospedali e Policlinici della città italiane di: Bologna, Pavia, Roma, Napoli, Ancona, Catania, Alopecia Areata Day 2019.
La giornata si svolge in collaborazione tra le Strutture Ospedaliere Sanitarie e l’associazione no profit Alopecia & Friends per informare su questa patologia. A Napoli consulenza gratuita presso l’Università degli studi della Campania “L. Vanvitelli” Clinica Dermatologica diretta dal prof. Argenziano dalle 9.00 alle 13.00.

ASL Avellino: Bando per l’assunzione di Dirigenti Medici

AVELLINO – Pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale i Concorsi presso l’Azienda Sanitaria Locale Avellino.
Il concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo indeterminato ed a tempo pieno, riguarda la copertura di 11 Dirigenti Medici, nelle varie discipline negli Ospedali di Ariano Irpino e Sant’Angelo dei Lombardi.

Lega Eboli e Fisi in difesa della Sanità a sud di Salerno

SALERNO – Nuovo Piano Ospedaliero Regione Campania: Lega Eboli e Fisi in difesa della Sanità a sud di Salerno. Prove di dialogo.
La Lega di Eboli con Albano, la Fisi Sanità con Scotillo hanno discusso con il sottosegretario Luca Coletto e l’On Cantalamessa e sotto la lente d’ingrandimento sono state poste le criticità e le discrepanze del Piano Ospedaliero regionale 2019, che evidenziano l’abbandono del SSN a sud di Salerno.

Fials Salerno: Attenzione alle forniture agli Ospedali Dell’ASL

Forniture sanitarie per gli ospedali dell’Asl Salerno, monito  della Fials provinciale.  Mario Polichetti (FIALS): “I tagli del passato incidono sulla qualità del materiale usato. Si faccia fronte comune per tutelare le eccellenze mediche…

Sanità e territorio: Tra rappresaglie ed espropri

EBOLI – Per il PCI, a piccoli ma continui passi tra espropri e rappresaglie, la Sanità nel territorio un continuum di sofferenze.
Altro che Ospedale Unico della Valle del Sele. “Non c’è Piano triennale del Servizio Sanitario Campano che non preveda la riduzione dei posti letti, la chiusura di un reparto, l’accorpamento di più reparti, il trasferimento ad altri ospedali, eccetera”.

Convegno Cisl a Salerno su Previdenza e Sanità

SALERNO – Convegno Cisl: “Il sistema previdenziale e sanità per pensionati e non autosufficienti in bilico tra bisogni primari, diritto alla salute e assistenza”

Sindacalisti ed esperti a confronto nell’incontro promosso dai pensionati della Cisl. Focus su reddito di cittadinanza e futuro degli ospedali di Sapri e Polla. Incontro – dibattito che si terrà all’Hotel Mediterranea mercoledì 5 dicembre ore 9.00.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente