"Ostaglio" tag

Impianto di compostaggio: SI e Comitati contro asse Lanzara-FdI

PONTECAGNANO FAIANO – No a Impianto di compostaggio da 30.000 tn a Pontecagnano Faiano da Sinistra Italiana e Comitato tutela Ambiente. 

L’accusa all’amministrazione Lanzara è la chiusura verso talune iniziative della sinistra e il favorire una deriva di destra., posizioni che hanno come contropartita l’appoggio per la realizzazione di un Impianto industriale di compostaggio, più che garantire la riconversione dei siti di Sardone e Ostaglio. 

Questione miasmi: La lettera del Sindaco di Pontecagnano Faiano

PONTECAGNANO FAIANO – Lanzara e la questione miasmi: La lettera del Sindaco di Pontecagnano Faiano a tutela della salute dei cittadini.
Una missiva che il Primo Cittadino ha voluto inoltrare, alla Provincia di Salerno, al Comune di Salerno, al Comune di Giffoni Valle Piana ed alle Società Gesco, Salerno Pulita ed Ecoambiente Salerno, per richiedere una verifica, con conseguente report, della reale condizione degli impianti di Sardone ed Ostaglio.

Lanzara: Basta miasmi a Pontecagnano Faiano

PONTECAGNANO FAIANO – I cittadini prima di tutto. I Sindaco Lanzara ha scelto e avverte: Basta miasmi a Pontecagnano Faiano.
Il Sindaco Lanzara a De Luca e Bonavitacola: «Mi sono da sempre adoperato per una realtà più vivibile, dignitosa e vicina ad ogni singolo cittadino e mai come oggi confermo questa mia insindacabile volontà, annunciando di portarla avanti anche a costo di inimicarmi chi si sottrarrà al dovere politico e morale di salvaguardare la nostra incolumità».

Protesta dei salviniani per il piano di aiuti antitaliano

SALERNO – Dopo le telecamere di Striscia la notizia i salviniani denunciano razzismo all’incontrario nei confronti di italiani bisognosi.
“30 milioni di euro per percorsi formativi e lavorativi a 10.000 extra comunitari e le famiglie di Ostaglio trattate da bestie”. Questo è il frutto di un protocollo di intesa Ministero degli Interni Regione e Comuni. Un piano che dimentica gli italiani e le famiglie italiane bisognose. “Quale è la cooperativa che gestisce l’accoglienza?”

Pontecagnano: SEL chiede un Consiglio per contrastare la realizzazione di un Inceneritore

PONTECAGNANO – SEL con Naddeo chiede un Consiglio comunale urgente per scongiurare la costruzione nel comune di Pontecagnano di un mega-inceneritore.
Da anni subiamo forti presenze inquinamenti, come: il Cementificio; impinti di Produzioni di Solventi e Vernici; il Tritovagliatore; Fonderie; e la presenza di ben 4 discariche mai bonificate, 2 di Sardone, di Ostaglio e di Parapoti.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente