"pericolo" tag

I giovani Cisl denunciano pericolo assembramenti nel week-end

SALERNO – Emergenza Covid-19, i giovani Cisl Salerno denunciano il pericolo assembramenti in tutta la provincia nei week-end. 

Luigi Bisogno: “Immagini vergognose, il virus non è ancora sconfitto e nessuno ha dato il via alla ricreazione. Servono controlli e sanzioni contro questi comportamenti”.

Vallo della Lucania: Allarme Consac possibili congelamenti Contatori

VALLO DELLA LUCANIA – Avviso agli utenti CONSAC per le possibili gelate, e consogli utili di come proteggere i contatori  dell’acqua esterni. 

Consac ricorda, di coibentare il contatore avvolgendolo con materiale isolante e fare la stessa cosa per le pareti della nicchia che lo contiene, adottando lastre di materiale isolante, e con temperature sotto lo “0” lasciar scorrere un filo d’acqua da un rubinetto interno all’abitazione. 

Piu’ Europa: Follia antiscientifica fermare 5G

SALERNO – Emergenza Coronavirus e nuove tecnologie: Una follia antiscientifica per Più Europa fermare 5G.

Antonio Santoro Piu’ Europa: “Rinunciare ad una infrastruttura strategica come il 5G è una scelta folle, che asseconda la piu’ bieca propaganda populista antiscientifica e che sta caratterizzando centri piccoli e grandi”.

Emergenza Cinghiali, il Parco si mobilità dopo il danno

SALERNO – L’ente Parco del Cilento del Vallo di Diano e degli Alburni si mobilità, dopo lo “sparo” per l’emergenza Cinghiali.
In un anno ne sono stati Abbattuti 2223.

Pericolo Cinghiali nel salernitano: La CIA lancia l’allarme

SALERNO – La CIA Salerno denuncia l’invasione di cinghiali nel Salernitano a causa dei ripopolamento selvaggi. 

La preoccupazione del Presidente della Confederazione Italiana Agricoltori per le numerose segnalazioni degli innumerevoli danni danni causati da cinghiali selvatici nelle aziende agricole nella provincia di Salerno.

MARE “SPORCUM”

EBOLI/BATTIPAGLIA – Mare “sporcum”: Anche quest’anno scopriamo che il mare è una cloaca, la Pineta abbandonata, le strade sporche.
Una condizione stabile di abbandono, degrado e di mancati controlli degli sversamenti di fogne e acque di scolo dei canali consortili. E i depuratori funzionano, sono adeguati, ci sono? Chi dovrebbe vigilare? È allarme per il mare impraticabile. Il Sindaco Cariello chiede un controllo. Intanto è piena estate. Ci vedremo l’anno prossimo. Sarà uguale.

Scuole insicure a Battipaglia: Tra allarme, accuse e proposte

BATTIPAGLIA – Pericolo scuole: Allarme a Battipaglia. La “Fiorentino” chiude: È inagibile per rischio sismico. Un bollettino di guerra.
Critiche dall’opposizioni di Caprino, Tozzi e del suo gruppo. Arrivano anche le proposte alternative dai consiglieri Speranza e Baldi sempre più distanti dalla maggioranza. Manca un piano politico ed economico della messa in sicurezza delle Scuole e del patrimonio immobiliare comunale.

Progetto “Radicity” Eboli: “Colpito e affondato”. Revocata la liquidazione

EBOLI – Progetto “Radicity”. Colpito e affondato. Dopo le due interrogazioni comunali di Forza Italia, revocata le determina di liquidazione.
Cardiello FI alla risposta dell’Assessore all’Ambiente Ginetti: “Progetto radicity: revocata la determina di liquidazione. Avevamo visto lungo. Ricorderete tutti lo stupro artistico messo in atto nel perimetro di Piazzetta San Lorenzo”.

Cadono ancora massi sulla Provinciale 13: Pericolo a Capaccio

CAPACCIO / PAESTUM – Cadono ancora i massi sulla Provinciale 13 per Capaccio. Ritorna il pericolo e ritornano i disagi. Provincia e Regione stanno a guardare.

E sul pericolo e i disagi interviene il dirigente nazionale di Rivoluzione Cristiana, Alfonso Quaranta: “Ancora una tragedia sfiorata. Dopo due anni torna e ritorna il problema della Sp13, un’emergenza sottovalutata da tempo. La pericolosità è stata troppo trascurata”.

Battipaglia: L’Associazione Rinascita denuncia “Disagi&Disastri”. E le colpe?

Battipaglia: La pioggia mette in ginocchio la Piana del Sele. La Ferraioli  e l’Associazione Rinascita denunciano il pericolo idrogeologico. Il dito accusatore è puntato sul: Degrado; abbandono; cattiva amministrazione; assenza di politiche di…

Montecorvino Rovella: Allarme dal FdI-An sull’edilizia scolastica

MONTECORVINO ROVELLA – Il Partito Fratelli d’Italia-An lancia l’allarme degrado e abbandono degli edifici scolastici di Montecorvino Rovella.
Montecorvino è l’esempio lampante del malfunzionamento Scolastico. Pensando ad Amatrice e a tutela degli Alunni della nostra provincia, il Provveditore agli Studi di Salerno acquisisca tutte le certificazioni tecniche relative alla idoneità delle strutture scolastiche.

Amianto a Eboli? Il Comitato “No Amianto” scrive al Sindaco e consiglieri

EBOLI – Appello al Sindaco e al Consiglio Comunale di Eboli sul pericolo amianto: “Non chiedeteci di rassegnarci al cancro!”
L’appello del Movimento: Signori Consiglieri Comunali e Signor Sindaco, lavorate a fianco dei cittadini attivi, non contro di loro: in comune abbiamo “il bene” della nostra Città.

Pontecagnano: Il PD denuncia l’emergenza sicurezza a Pagliarone

PONTECAGNANO FAIANO – Allarme sicurezza a Pagliarone di Pontecagnano Faiano. I Cittadini chiedono aiuto alle istituzioni.
Il Gruppo consiliare PD denuncia una serie di furti in abitazioni e aziende. I ladri derubano di tutto: “denaro, valori, attrezzature di lavoro e gasolio. In alcuni casi persone anziane costrette sotto minaccia, a consegnare tutti i loro averi ai malviventi”.

Esondazione Tusciano: Una delegazione del Rione Stella va dal Commissario

BATTIPAGLIA – Incontro nella Parrocchia di Santa Maria del Carmine degli abitanti del Rione Stella per il pericolo di esondazione del Fiume Tusciano.
I cittadini che hanno partecipato all’incontro organizzato da Don Marcello, hanno discusso e proposto soluzioni per affrontare il problema. Individuata anche una delegazione che con Don Marcello si recherà dal Commissario Iorio.

Vecchio: LA PIANA DEL SELE, UN IMMONDEZZAIO

EBOLI – L’ex Consigliere Vecchio denuncia l’Immondezzaio della Piana del Sele, da Grataglie a S. Nicola Varco a Coda di Volpe.
Corte di Giustizia Europea ha confermato che la Regione Campania: E’ disastro ambientale. “Vogliono ammazzarci nelle nostre case”. Questo lo stato pietoso in cui versano le zone in cui viviamo, nell’indifferenza completa per la nostra salute.

Pericolo esondazione Sele: Appello bipartizan dal Sen. Cardiello e l’On. Capozzolo

SALERNO – Pericolo esondazione Sele: L’On. Sabrina Capozzolo del PD scrive al Prefetto di Salerno e alla Protezione Civil e il Sen. Franco Cardiello interroga il Ministro dell’Ambiente.
Il Sen. Cardiello: “Pulizia dell’alveo e del letto del Fiume Sele per evitare tragedie annunciate come Genova” L’On. Capozzolo: «si intervenga prima che sia troppo tardi. Il fiume Sele continua a far paura. E’ a rischio esondazione».

SEL sull’Assemblea di Coda di Volpe: Va messa subito in sicurezza

EBOLI – SEL condivide le preoccupazioni dei cittadini e del Comitato S. Cecilia, emerse nell’Assemblea di ieri sul pericolo di Coda di Volpe.
Manzione di Sinistra Ecologia e Libertà: “Subito lo svuotamento della Vasca, la rimozione delle ecoballe la messa in sicurezza, bonifica del terreno e ripristino delle funzioni originarie”.

Strada Provinciale 195: E’ disastro colposo… e la Provincia è sorda

EBOLI – E’ disastro colposo quello della Strada provinciale 195. Permangono le condizioni di grave pericolo per l’incolumità pubblica e privata.
L’assessore ai lavori pubblici del Comune di Eboli Dino Norma: ““Nonostante le nostre continue sollecitazioni, la strada continua ad essere impraticabile, …..la provincia sorda alle nostre sollecitazioni”.

Violenza sulle donne: Valutazioni statistiche, Campagna 365 giorni NO alla violenza

BATTIPAGLIA – La Campagna 365 giorni NO alla violenza contro le donne. Chi ha subito violenza crede nel valore della giustizia e la validità del supporto psicologico per la gestione, il superamento e l’elaborazione del trauma.
L’Associazione CivicaMente presenta una valutazione statistica e psicologica di un campione di donne e uomini nella città di Battipaglia. E’ fondamentale il sostegno delle istituzioni, anche attraverso i centri di ascolto e di assistenza.

Melchionda: La situazione della Strada Provinciale 195 è gravissima

EBOLI – Strada provinciale 195: situazione gravissima. La Polizia Municipale ha fronteggiato l’emergenza. E’ intervenuta anche la provincia ripristinando le condizioni minime di sicurezza.
Il Sindaco Melchionda “Dopo la nostra sollecitazione, si e’ intervenuti per fronteggiare l’emergenza. Ci aspettiamo ora che, terminata l’emergenza, si proceda con un intervento più vasto di sistemazione definitiva di una strada che conduce alla Zona Industriale di Eboli”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente