"personale in Alpi" tag

Commissariamento Ospedale. Zara, Cariello e Lenza: Si faccia chiarezza

EBOLI – Sul Commissariamento dell’Ospedale di Eboli intervengono il Consigliere provinciale Cariello(Nuovo Psi), il Consigliere Regionale Zara e il capogruppo Lenza(FdI): Si faccia chiarezza. e meno arroganza.
“Se abusi vi sono stati, nel consumo dei farmaci, nello straordinario retribuito, o dell’ALPI, si faccia chiarezza, ma i comportamenti arroganti, altezzosi e prepotenti, non agevola le verifiche in corso. Se Spinelli non dovesse modificare le modalità adottate, porremo al Presidente Caldoro la problematica evidenziata”.

Sanità mortificata nella Piana del Sele: Se ne occupi la Procura

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda al DG dell’ASL Squillante: “Area del Sele mortificata. Serve conoscere le effettive intenzioni dell’Azienda Sanitaria per avanzare proposte vere”.
“Si completi l’emodinamica, si riapra l’urologia e tutti i reparti accorpati”. Si finisca di ostacolare Nefrologia, si comprino i macchinari all’Oculistica, si potenzi Ostetricia e Ginecologia, si risparmi sugli sprechi del personale in ALPI e si faccia un bel “piccolo” Dossier e si porti alla Procura.

Addio Ospedale Unico della Valle del Sele: BUFFONI

EBOLI/BATTIPAGLIA – La Regione Campania e l’ineffabile Governatore Caldoro hanno bocciato il progetto dell’Ospedale Unico della Valle del Sele. Ora Squillante si dimetta e la Procura della Repubblica apra un’inchiesta.
Per la Regione e Caldoro non è una priorità, non ci sono i fondi. E’ scampato il pericolo. Ora si ritorna alla riorganizzazione degli Ospedali di Eboli e Battipaglia. Si riapre la contesa di basso profilo campanilistico di politici miopi e medici interessati.

Allarme-denuncia della CISL FP di Eboli: Sanità negata nella Valle del Sele

EBOLI – La CISL FP Sanità dell’Ospedale di Eboli accusa i vertici dell’ASL Salerno di compiere azioni sistematiche mirate al depotenziamento dell’Opsedale di Eboli a favore di altre strutture.
Sanità negata nella Piana del Sele: denuncia la CISL FP Sanità, che scrive al Presidente del Tribunale dei Diritti degli Ammalati e alle varie istituzioni preposte. Un’accusa gravissima e la Procura della Repubblica farebbe bene ad occuparsene.

Grande successo per la 6^ Giornata del “Melanoma Day” all’Ospedale di Eboli

EBOLI – Grande successo all’Ospedale di Eboli per la sesta edizione del “Melanoma Day”, Curata dal Dott. Bamonte responsabile dell’U.O. di Oncodermovenereologia e Medicina delle Migrazioni dell’Ospedale di Eboli.
Provenienti dall’Area a Sud di Salerno, sono state 260 le visite gratuite effettuate dagli specialisti dermatologi, ad ulteriore conferma della vocazione multizonale e per le eccellenze certificate dell’Ospedale di Eboli, realtà spesso ostacolata

Ospedale di Eboli: Eseguito con successo un intervento di eccellenza maxillofacciale

EBOLI – L’eccellenza medica nella Piana del Sele raggiunge nuovi successi. Utilizzando una tecnica innovativa, è stato ricostruito il tessuto osseo frontale di un paziente.
Mentre nella quotidianità si tenta il suo depotenziamento, all’Ospedale di Eboli è stato eseguito un intervento all’avanguardia di chirurgia maxillo-facciale praticato dall’équipe dell’Unità operativa Maxillo-Facciale, diretta da Renato Josca.

Guarnaccio(La Destra): Replica sul “Caso Ospedale”

BATTIPAGLIA – “La Destra” e il caso Ospedale. Il Segretario Guarnaccio replica alle accuse e spiega le ragioni dell’iniziativa del suo Partito.
Guarnaccio: «Io non comprendo tutte queste chiacchiere che poi d’altronde vengono da persone non addette ai lavori e non esperte della sanità ma che hanno fatto della politica la loro carriera di vita e la loro professione di facciata».

File e lunghe attese all’Ufficio Esenzione Ticket dell’ASL di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Lunghe attese all’ASL di Battipaglia al’Ufficio esenzione Ticket. I cittadini protestano e scrivono il Sindaco di Battipaglia.
Gli uffici sono aperti solo di mattina e nei giorni dispari, costringendo persone anziane e affette da gravi patologie a lunghe ed estenuanti attese all’intemeperie.

Melchionda ai colleghi Sindaci: L”Ospedale Unico della Valle del Sele è un’opera strategica

EBOLI – Melchionda: Ai colleghi di Battipaglia e Olevano: “L’Ospedale Unico della Valle del Sele è un intervento di fondamentale importanza per il comprensorio. I Sindaci dovrebbero sostenere questa scelta, per garantire un alto livello di assistenza sanitaria nei prossimi decenni”.
Sindaci “contro” per l’Ospedale Unico. Intanto Caldoro finanzia l’Ospedale del Mare e non quello della Valle del Sele. I reparti chiudono per mancanze di attrezzature, e si sprecano miliardi per l’intonaco del PO di Battipaglia e per il personale in Alpi.

Cariello: Per la Sanità è finita l’emergenza, ora l’Ospedale Unico è più vicino

EBOLI – La fine del commissariamento della Sanità salernitana per Cariello(Nuovo PSI), è la prima vera svolta dopo anni di disastri. Ora il Plesso Ospedaliero Unico della Valle del Sele è più vicino.
Cariello: “La priorità, è nell’immediato rilancio dell’assistenza ospedaliera pubblica che in questi ultimi anni è forse stata sacrificata sull’altare del risanamento dei disastrosi bilanci lasciati in eredità dalla passate amministrazioni a marchio PD”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente