Grande successo per la 6^ Giornata del “Melanoma Day” all’Ospedale di Eboli

Grande successo all’Ospedale di Eboli per la 6^ edizione del “Melanoma Day”, Curata dal Dott. Bamonte responsabile dell’U.O. di Oncodermovenereologia e Medicina delle Migrazioni dell’Ospedale di Eboli.

Provenienti dall’Area a Sud di Salerno, sono state 260 le visite gratuite effettuate dagli specialisti dermatologi, ad ulteriore conferma della vocazione multizonale e per le eccellenze certificate dell’Ospedale di Eboli, realtà spesso ostacolata.

Giuseppe-Bamonte-Foto-Politicademente

Giuseppe-Bamonte-Foto-Politicademente

EBOLI – Ha fatto segnare un importante successo la giornata del “Melanoma Day” giunta ormai alla 6^ edizione che si è svolta presso la U.O. di Oncodermovenereologia e Medicina delle Migrazioni (unica in Campania) dell’Ospedale “Maria SS Addolorata” di Eboli. La particolare giornata  si è svolta, presso il Presidio Polispecialistico, con I’approvazione del Direttore Generale, Dott. Antonio Squillante. Il Melanoma Day, nell’ambito della Campagna Europea tesa a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della pelle, è giunto alla sua sesta edizione.

Non passa giorno e l’Ospedale di Eboli non assurge alla ribalta della cronaca per esempi di buona sanità a seguito di importanti interventi che si svolgono normalmente nelle varie Unità operative (reparti). E’ dei giorni scorsi quella di un intervento di Chirurgia maxillofacciale complessa, e non sono da ultimi gli interventi eseguiti al reparto di Oculistica con un doppio trapianto di Cornea, o le normali prestazioni di eccellenza del Reparto di Cardiologia e dell’Unità Coronarica, o dei servizi giornalieri altamente professionali eseguiti nel Reparto di Nefrologia e nel resto delle singole Unità operative, tutte prestazioni di altissimo livello che certificano nel complesso la bravura degli operatori sanitari e parasanitari e l’eccellenza del Presidio Ospedaliero di Eboli.

Melanoma Day-Eboli

Melanoma Day-Eboli

L’Ospedale di Eboli è Unico a Sud dopo l’Ospedale di Salerno ad essere il più completo, per la presenza di quasi tutte le specialistiche, e manco a farlo a posta l’unico ad essere continuamente “aggredito” con vari tentativi, spesso riusciti di accorpare, trasferire, sopprimere, depotenziare, e non concedendo personale e ricorrendo a quello in Alpi e spesso negando l’acquisto di macchinari essenziali allo svolgimento delle varie attività.

E il consuntivo della 6^ giornata del “Melanoma Day” è la sottolineatura degli errori che spesso si è fatto e che si spera non si faranno più, ma è anche il successo di tutta la Sanità dell’ASL Salerno, evidenziando che quando alcune iniziative si supportano il successo è garantito, sempre che vi sia tradizione, professionalità e spirito di sacrificio, così come è avvenuto negli ambulatori ad hoc allestiti su disposizione del Direttore Sanitario, dott. Manio Minervini, nel momento in cui gli specialisti dermatologi, hanno visitato 260 persone (uomini, donne, ed una trentina di bambini) provenienti da tutto il sud della provincia di Salerno (Valle e Piana del Sele, Cilento, Vallo di Diano, ect.) ad ulteriore conferma della vocazione multizonale dell’Ospedale di Eboli.

Sotto le lenti dermatoscopiche, sono state esaminate lesioni pigmentate ed altre malattie della pelle più o meno gravi, con l’ausilio del Fotodermatoscopio Digitale ad Epiluminescenza, i dermatologi hanno prestato gratuitamente la loro opera dalle nove del mattino alle diciannove del pomeriggio. Cortese ed efficientissimo è stato anche il servizio di accoglìenza ed assistenza dei collaboratori paramedici Bisogno, Cardiello, D’Amato e Paldo.

Da un primo bilancio, risultano alcune decine di lesioni pigmentate da tenere sotto controllo ed osservazione specialistica nel tempo; mentre per alcune neoformazioni cutanee si procederà ad interventi escissionali chirurgici secondo un calendario che terrà conto della estensione e delle caratteristiche dei “nevi”, al fine di sottoporre i reperti agli opportuni esami istopatologici.

Il coordinamento dell’attivita di tutta la giornata del “Melanoma Day” è stato curato dal Dott. Giuseppe Bamonte (Responsabile della U.O. di Oncodermovenereologia e Medicina delle Migrazioni dell’Ospedale di Eboli) che ha espresso il piu vivo ringraziamento agli organi di informazione per la preziosa campagna di sensibilizzazione dei cittadini, contribuendo alla diffusione di una sempre priu necessaria educazione sanitaria perchè è ormai risaputo che prevenire è più utile che curare…e costa anche molto meno alla collettività.

Di tutto questo, si spera che il DG Squillante se ne renda conto, e non mi stanco mai di ricordarglielo, se ne ricordi non solamente nelle occasioni straordinarie ma anche nella quotidianità, consentendo all’Ospedale di Eboli di svolgere le sue funzioni in maniera eccellente anche se si pensa alla realizzazione del fantomatico Ospedale Unico della Valle del Sele. Fantomatico, perché al momento oltre alle intenzioni, non è stata destinata nessuna somma al contrario dei 300milioni di euro concessi all’Ospedale del Mare di Napoli dal Presidente della Regione Campania e Commissario della Sanità in Campania, l’imparziale Stefano Caldoro.

Ci vuole poco per immaginare che spendere danaro per  lavori di intonaco e di tinteggiatura all’Ospedale di Battipaglia, utilizzando purtroppo un milione e mezzo circa di euro, del tutto superflui ed inutili se si pensa di voler realizzare l‘Ospedale Unico, che sommati ad altri lavori sempre inutili nei vari Presidi Ospedalieri e aggiunti a quelli spesi per il Personale in Alpi, oltre che il fottio di euro per il super pagato dottor Michele Verrioli, spiegando sempre che fine ha fatto la famosa commissione Verrioli, si comprende come si potevano recuparare decine di miliardi di euro, utili ad iniziare quell’Ospedale Unico di cui tutti si lavano la bocca, ma che evidentemente nessuno vuole, nella speranza di rapinare qua e la qualche eccellenza e farne dono a qualche struttura, che non ha ne meriti ne tradizione.

…………………………..  …  ………………………….

Fotogallery

D'Amato-Bamonte-Poldo-Foto Politicademente

D’Amato-Bamonte-Poldo-Foto Politicademente

melanoma Day

melanoma Day

Melanoma Day-Eboli-reparto dermatologia

Melanoma Day-Eboli-reparto dermatologia

Melanoma Day-Ospedale di Eboli

Melanoma Day-Ospedale di Eboli

Melanoma Day-Ospedale Eboli

Melanoma Day-Ospedale Eboli

Melanoma Day-Ospedale di Eboli-1

Melanoma Day-Ospedale di Eboli-1

Eboli, 16 maggio 2013 – Aggiornato alle ore 15.00 del 16 maggio 2013

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente