"politica sanitaria" tag

Cecilia Francese: Sulla Sanità e l’Ospedale, promesse al vento nel gioco delle parti

BATTIPAGLIA – Per Cecilia Francese di Etica per il BuonGoverno sulla Sanità e l’Ospedale, Promesse al vento e gioco delle parti! La Sanità non è una questione burocratica. Si apra un pubblico dibattito. La comunità deve partecipare alle scelte.
Che succederà degli Ospedali della Piana del Sele? L’Ospedale Unico , come nelle previsioni del decreto 43, tornerà ad essere una priorità per la politica sanitaria regionale? Il direttore generale, che si appresta ad approvare l’ennesimo piano aziendale, ha fornito indicazioni?

Raccolta di firme per Medicina Nucleare all’Ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Una raccolta di firme per l’acquisto dell’Apparecchio “Gamma Camera” al Reparto di Medicina Nuclerare dell’Ospedale di Battipaglia.
Cecilia Francese: “500 mila euro per rimettere un funzione un reparto, unico in tutta l’ASL Salerno e punto di riferimento per realtà sanitarie anche fuori della nostra provincia. Il DG Squillante non trova i soldi mentre paga 22 milioni di euro di “ALPI.

Rosania: I politici locali a “Scuola” di Sanità dal Direttore Generale

EBOLI – Per Rosania, Sinistra Unita e Rifondazione comunista una classe politica inconsistente va a “scuola” di Sanità dal DG dell’ASL Squillante, mentre i reparti e gli Ospedali chiudono.
Non ci sono soldi e si devono chiudere gli ospedali, una logica che vale soltanto per la Piana del Sele, area da sacrificare “sull’altare del risparmio”, e non per il resto della provincia, mentre si privilegia l’agro nocerino-sarnese, Salerno e il Cilento.

Cecilia Francese denuncia la brutta storia della Medicina Nucleare all’Ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Cecilia Francese parla da politico e da Medico: E’ ora che si faccia chiarezza a tutti i livelli. Sulla Medicina Nucleare e le altre brutte storie di politica socio-sanitaria che interessano Battipaglia.
A che gioco giochiamo? La nuova Gamma camera è stata acquistata? Che fine ha fatto il fantomatico “OSPEDALE UNICO” della Valle del Sele di cui ogni tanto si sente parlare? E il Piano di Zona S/4 perché è Capofila Pontecagnano?

Rosania: La chiusura dell’Ospedale di Eboli attende solo “l’attacco finale”

EBOLI – L’ospedale di Eboli potrebbe seguire la sorte di quello di Agropoli, tutto per elevare l’Ospedale di Battipaglia ad “Ospedale unico della piana del Sele”.
Rosania chiede al Sindaco una seduta monotematica aperta del Consiglio comunale, per discutere delle sorti dell’Ospedale di Eboli. Responsabilità politiche enormi si addensano su questa vicenda, per non aver saputo decifrare i segnali di pericolo.

Balletto di dichiarazioni contrastanti, Etica si chiede: Che succede all’Ospedale di Battipaglia?

BATTIPAGLIA – Interrogazione di Cecilia Francese e Etica per il Buongoverno sulla Sanità cittadina e le dichiarazioni contrastanti che coinvolgono l’Ospedale di Battipaglia.
Etica chiede la convocazione di un Consiglio Comunale monotematico sulla Sanità congiuntamente agli altri Comuni vicini, per abbandonare la logica del “Campanile” e disegnare le politiche sanitarie dell’intera area.

Cariello e l’Ospedale Unico: La vera svolta

EBOLI – Per il leader del Nuovo Psi, la vera svolta sull’Ospedale Unico è con il neo-Direttore Generale Squillante e la politica provinciale del Presidente Cirielli.
Cariello; “Non possiamo perdere l’occasione dell’ospedale unico della Valle del Sele. Sarebbe in grado, al di là delle dichiarazioni campanilistiche di qualche Sindaco affetto da provincialismo miopico, di dare concretezza alla domanda di salute della nostra provincia.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente