"Principato di Salerno" tag

Ritorna ad Eboli la “Festa del pane e dei prodotti da forno”

EBOLI – 19, 20 e 21 luglio 2013, Parcheggio Piazza ferrovia, Eboli, tra Storia e tradizione millennaria ritorna la “Festa del pane e dei prodotti da forno”.
La manifestazione è stata organizzata dal Comitato di Quartiere “Piazza Ferrovia”, l’ADS My World di Eboli, il Comitato ENSI di Salerno, l’Associazione Panificatori e con il patrocinio di Regione Campania, Provincia di Salerno, Camera di Commercio di Salerno e Comune di Eboli.

La Metropolitana di Salerno corre lungo i binari “dell’odio” politico cirielliano

SALERNO – La bocciatura della Metropolitana da parte della Regione è figlia della campagna di odio messa su fin dall’insediamento della Giunta Cirielli.
La Longo (PdL) invoca una condivisione bipartisan. Landolfi (PD) spera in un “ravvedimento” operoso. Paravia (API) ritiene la bocciatura un grave errore politico. E De Luca già discute con la NTV di Montezemolo

Il “caso” Gallo e IDV: I giovani non vogliono “Scilipoti” locali e si autosospendono

BATTIPAGLIA – I giovani di IDV non vogliono gli Scilipoti locali. Non approvano il rientro del Consigliere Gallo e minacciano l’autosospensione.
Dura presa di posizione dei giovanile di IDV: Non possiamo accettare il rientro del consigliere Gallo. Non ha mai sorretto l’attività politica del partito, né ha mai raccolto le istanze del gruppo dirigente e giovanile.

Battipaglia. Consiglieri in fuga. Un interesse privato liquefa la maggioranza

BATTIPAGLIA – La concessione in deroga alla mediterranea International di Pontecorvo con 6 voti favorevoli, 8 contrari e 4 astenuti, non passa.
E’ il caso di fare qualche verifica per sapere dall’Ufficio Tecnico Comunale e dal Sindaco: Tutte le pratiche ricevono lo stesso trattamento?

ALLARME Fascia Costiera: Tra Centrale Nucleare, proiettili, Porto Commerciale e Zoccole,

EBOLI – Mancava solo il Porto Commerciale oltre la Centrale Nucleare, per affossare ogni tentativo turistico sulla Fascia Costiera.
Melchionda: “Il Porto Commerciale interferisce con i progetti turistici, con l’economia del settore agroalimentare, con i programmi comuni riportati nei patti di reciprocità”.

Battipaglia: Dalla crisi al rilancio dell’Amministrazione Santomauro

BATTIPAGLIA – Lascaleia: “L’Amministrazione ha una connotazione politica di tutto rispetto, con il PD, IdV, UDC, e LD. andrà avanti e avrà la sua identità, misurabile solo attraverso gli atti che produrrà”.
L’Amministrazione Santomauro è il tutto ed il contrario di tutto o meglio: non è né carne né pesce.
Il PD nel suo ruolo ambiguo fa finta di niente, assiste passivamente ad una deriva qualunquistica della prima Amministrazione di Sinistra di Battipaglia.

Lenza (PdL) La nuova Regione “Principato di Salerno”: Proposta separatista non condivisibile

EBOLI – Lenza: “La nuova Regione, Principato di Salerno, non mi ha mai entusiasmato, pur creandomi non poco imbarazzo, considerato il fronte da cui proviene la proposta”.
Sembra essere il pallino fisso del Presidente Cirielli, mentre la proposta separatista sottende, introduce e alimenta un brutto sentimento di diversità e di antinapoletanità che non è affatto condivisibile.

Landolfi (PD) il PdL salernitano inascoltato dal Governo “amico”

SALERNO – Una filiera istituzionale, che tra Governo Nazionale, regionale e provinciale non fa arrivare i fondi promessi per l’alluvione nella Piana del Sele.
Landolfi: “L’appello a Tremonti del Pdl provinciale è patetico e appare come la rabbia di uomini che protestano contro se stessi”.

Tranne Caldoro e Cirielli, tutti contrari ai pedaggi autostradali

SALERNO – Iannuzzi accusa Cirielli e Caldoro. Per Cuomo è “una tassa sul macinato”. E De Luca guida la protesta dei Sindaci.
Iniziative istituzionali dei Comuni per contrastare l’introduzione del pedaggio sul raccordo SA-AV e sulla A3 Sa-RC.
SALERNO – Tutte le fantasie del Premier Silvio Berlusconi, raccontate nei suoi “comizi” istituzionali che ormai nessuno più crede, a cui invece lui si convince sempre di più che rispondono a realtà, ci portano a ricevere l’ultimo regalo: il PEDAGGIO AUTOSTRADALE,

Cade il Mondo e il PD si attarda a decidere se accettare o meno i 5 consiglieri dei “Fatti”

EBOLI – Mentre Marisei e i contiani si attardano su una banalissima adesione formale, l’Amministrazione sta sull’orlo del fallimento eci chiudono l’Ospedale.
Il PD e la sua Maggioranza “bifronte” che non riesce a guardare in un unico obiettivo è diviso e pieno di contraddizioni.
EBOLI – Sta succedendo di tutto: ci stanno chiudendo l’Ospedale; Il comune è in rosso e si corre il rischio del dissesto; il PD nei sondaggi è in caduta libera; Si ripresenta la crisi dei rifiuti in Campania;

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente