"Procura di Napoli" tag

Depuratore Coda di Volpe: De Luca e Cariello posano la prima pietra

EBOLI – Avviati i lavori per il depuratore di Coda di Volpe. A tagliare il nastro è stato il Governatore De Luca accompagnato dal Sindacodi Eboli Cariello. 

I lavori per un importo complessivo pari a 5milioni e 616.384,48 euro sono stati affidati al Raggruppamento Temporaneo di Imprese RDR srl New Electra srl. Il Governatore De Luca: “Da Eboli parte un programma di riqualificazione e valorizzazione delle risorse territoriali e turistiche a sud di Salerno”. Il Sindaco Cariello: “Più servizi a cittadini e volano di sviluppo per il turismo, l’economia, l’ambiente, il lavoro e la fascia costiera”. 

Roberto De Luca “Kaput”. E il M5S si intesta la “decapitazione”

SALERNO – Indagine smaltimento Rifiuti: È caccia all’untore. Roberto De Luca si dimette. Il M5S: “Il figlio assessore l’abbiamo fatto fuori. Ed è solo l’inizio…”
I rifiuti in Campania hanno coinvolto anche Roberto De Luca. Il M5S organizza un presidio in Regione a Napoli e al Comune di Salerno. Il M5S:“Il figlio assessore l’abbiamo fatto fuori. Ed è solo l’inizio…”. Un linguaggio mafioso e fascista. Perché il M5S usa il plurale maiestatis? C’entra mica qualcosa con l’ex camorrista-giornalista e Fanpage? C’è per caso qualche combinazione?

Rosania: Che c’è sepolto nella Discarica di Grataglie?

EBOLI – Vedere immediatamente cosa c’e’ sepolto nella ex discarica di Grataglie.
L’allarme è di Sinistra Unita, Rifondazione Comunista e di Gerardo Rosania all’epoca Sindaco di Eboli a seguito delle rivelazione “tardive” del pentito di Camorra Carmine Schiavone, desecretate solo l’altro ieri.

Vecchio propone un “Marchio DOC” per i prodotti agricoli della Piana

EBOLI – Discariche abusive hanno smaltito rifiuti speciali provenienti dall’Italia e forse dall’estero; si teme la contaminazione anche delle eco-balle. E’ necessario intraprendere un’azione per ottenere la certificazione di qualità dei terreni e dei prodotti.
La proposta di Vecchio: Un Marchio DOC per difendere i nostri prodotti agricoli di eccellenza.

Eccolo con i suoi trucchi: Berlusconi il “piazzista” irrompe nella comunicazione

ROMA – Berlusconi fa il furbo, per evitare la Piazza dice di essere in pericolo e per partecipare ai dibattiti televisivi si proclama Capo della Coalizione.
Chi sono quelle “certe autorità” che ritengono Berlusconi in pericolo? Gli stessi che hanno suggerito la Lettera che ha consentito al Governo berlusconi di massacrare gli italiani? E’ o non é il capo della Coalizione di centrodestra? Maroni dice di no.

Emergenza ambientale a S. Nicola Varco: Il Sindaco chiama, la Regione scappa

EBOLI – La Conferenza di servizi per discutere della grave situazione ambientale di San Nicola Varco non si è tenuta. Assente la Regione Campania.
Melchionda ponga sotto sequestro l’Area, faccia un’Ordinanza e provveda alla immediata Bonifica in danno della Regione. Conseguentemente denunci per Reato Ambientale il Governatore Caldoro.
Melchionda: “E’ un comportamento inaccettabile, dimostra il disinteresse verso una questione gravissima. Nell’area di proprietà della Regione sono presenti ancor oggi rifiuti che rappresentano un grave pericolo per l’ambiente”.

Con un Manifesto il PD dice: “E’ tempo di cambiare”

PONTECAGNANO – E’ ora di cambiare. Pontecagnano merita di più. Il Pd è pronto.
Non è più tempo di finanziare la campagna elettorale con i soldi pubblici: E’ giunto il momento di cambiare il modo di amministrare la nostra città. E’ tempo di dare voce a persone serie, rispettose, capaci e sensibili.

Cirielli e Cosentino tentano la “spallata” a Caldoro

NAPOLI – Caldoro è in pericolo: La spallata che non è riuscita con i falsi dossier potrebbe verificarsi con la Sanità e i rifiuti.
Cirielli è più bravo a dividere che a costruire. Con Cosentino è in cattiva compagnia. Si vuole lottizzare politicamente la sanità campana.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente