"pubblica utilità" tag

Cava dei Tirreni:Incontro a Roma per gli 80 lavoratori APU

CAVA DEI TIRRENI – Vertice al Ministero del Lavoro: Per i lavoratori delle Attività di Pubblica Utilità sfondato il muro del silenzio.
Oltre 2600 in Campania gli operai con contratti per Attività di Pubblica Utilità, in lotta per il lavoro. Convocati 30 Sindaci della Campania: sulla vertenza Apu campania accordato il 1° incontro al ministero del Lavoro ad 80 lavoratori di Cava De’ Tirreni.

Agropoli: Precisazione del Sindaco sull’utilizzo di un Drone

«Si all’utilizzo del drone per fini di pubblica utilità». Il sindaco di Agropoli Coppola risponde alle notizie diffuse rispetto a presunti rifiuti dell’uso del drone. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese…

Intesa Comune di Eboli – ICATT per i Lavori di pubblica utilità

EBOLI – Il Commissario Prefettizio di Eboli Vincenza Filippi ha sottoscritto un protocollo d’intesa con l’ICATT per i lavori di pubblica utilità.
L’intesa Comune-Amministrazione Penitenziaria, sottoscritta dal Commissario Filippi e il Direttore ICATT Romano è finalizzata alla collaborazione per l’impiego dei detenuti in progetti di pubblica utilità da svolgere a titolo volontario.

“Casa del Pellegrino”: Ecco il documento del Comitato “Arco dei tredici”

EBOLI – Il Comitato civico si propone come “osservatorio permanente”: Realizziamo interventi per lo sviluppo del territorio, non altri scempi.
Il Comitato “Arco dei Tredici” si batterà in tutte le sedi perché si salvaguardino i diritti della cittadinanza. Non è un fronte del no a priori allla “Casa del pellegrino”, ma neanche del “purché si faccia”, ritenendo irrinunciabili sia la pubblica utilità, e sia la sostenibilità ambientale

Cariello boccia Melchionda e candida il centrodestra alla guida di Eboli

EBOLI – Audio intervista al Consigliere Provinciale Cariello.
La Città è sull’orlo del fallimento, è senza prospettive, è guidata da incapaci, senza idee e senza progetti.

Zona industriale, per gli espropri comune a picco

EBOLI – Il Comune di Eboli a rischio dissesto. Deve corrispondere ai proprietari 15 milioni per gli espropri nell’Area PIP. La Sentenza è esecutiva.
Per Melchionda c’era la possibilità di un accordo extragiudiziale tra imprenditori, comune e proprietari terrieri. Si sarebbe chiuso la vertenza sui 25-30 euro a metro quadro. Tocca agli imprenditori pagare gli aumenti degli espropri.

Battipaglia. Consiglieri in fuga. Un interesse privato liquefa la maggioranza

BATTIPAGLIA – La concessione in deroga alla mediterranea International di Pontecorvo con 6 voti favorevoli, 8 contrari e 4 astenuti, non passa.
E’ il caso di fare qualche verifica per sapere dall’Ufficio Tecnico Comunale e dal Sindaco: Tutte le pratiche ricevono lo stesso trattamento?

Lavorgna e il Contenzioso Area PIP: Ognuno se ne assuma le responsabilità. Inizia l’azione di rivalsa

EBOLI – La “condanna all’integrazione” dei prezzi di esproprio frena i programmi, costringe il Comune ad un’azione di rivalsa verso i proprietari dei lotti i quali hanno già ricevuto la messa in mora.
Nell’Area PIP dal 2005 al 2009 sono state rilasciate 40 concessioni su un totale di 58 lotti assegnati e il Comune si è accollato anche il costo delle urbanizzazioni.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente