"senza" tag

Dopo di noi: Bando per persone disabili senza sostegno familiare.

EBOLI – Il Comune di Eboli ha pubblicato l’avviso per il programma Dopo di Noi, rivolto ad utenti con disabilità senza sostegno familiare.

Il progetto, in particolare, è rivolto, a quanti, con disabilità, sopravvivono ai genitori o anche, pur avendoli, questi non siano nelle condizioni di sostenerli nel percorso di vita. Il Sindaco Cariello: «Una nuova tappa nel percorso di sostegno alle fragilità».

Blackout WIND: Azzerati crediti e bloccati voce e dati. E L’Autority?

EBOLI – E POLITICAdeMENTE non ha potuto aggiornare il Sito.

Scatta un Blackout nel sistema della WIND e i clienti si vedono azzerare il credito e lasciati senza telefono e senza dati.
Ore di attesa, senza internet e senza poter comunicare. Dagli operatori del 155 della Compagnia telefonica Wind solo risposte vaghe. E l’AUTORITY? Dorme e alla buona? E se non dorme fa finta di niente? Gli italiani schiavi di un sistema in balia delle compagnie che lucrano garantite dai silenzi.

Eboli e il Sito di Compostaggio: Associazioni contro Cariello e i “rinvii”

EBOLI – Eboli 3.0, Insieme X Eboli, Eboli Avanti all’attacco di Cariello: “L’impianto di compostaggio e l’Amministrazione delle proroghe.”

Per Fido, Pansa, Cardiello, l’impianto dal mese di febbraio scorso, dopo una ulteriore proroga di 10 mesi senza gara, è gestito in prorogatio dall’Ati Ladurner senza alcun beneficio per i cittadini: «L’Amministrazione si concentra sulle proroghe. L’interesse di una Comunità non ha colore politico, è patrimonio di tutti !»

Eboli: Niente Posta nel centro Storico. I cittadini protestano. Interviene la Cisl

EBOLI – Niente Posta nel Centro Storico di Eboli. I cittadini si infuriano. Da Salerno interviene la Cisl. l’Amministrazione tace.
Eboli senza corrispondenza da più di un mese, e in difesa dei cittadini scatta la denuncia dei pensionati Cisl Fnp Salerno. Il segretario Dell’Isola: “Ritardi inaccettabili e situazione insostenibile. Sugli anziani le maggiori ripercussione del disservizio. Le PPTT ripristinino il servizio pubblico.”

Tavolo Istituzionale Stato-Regioni-Enti Locali per discutere dei Territori Montani

AGROPOLI – A seguito di un intervento nell’Aula di Montecitorio l’On. Sabrina Capozzolo ha ottenuto dal Governo la Convocazione di un Tavolo Istituzionale che discuta di: montagna, Comunità montane e operai Idraulico-forestali.
Capozzolo: “Questa difficile situazione, per mancanza di risorse e di una riforma da parte delle Regioni, ha creato diverse problematiche per il funzionamento delle Comunità Montane, con ricadute negative a scapito del personale dipendente, al quale non è più garantito il pagamento di stipendi”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente