"sistema sanitario" tag

Guarentìgia per Medici: Si, No, forse, e Taormina fa il cojote sui morti

Impunibilità e garanzia a tutela dell’esercizio della professione medica. Una guarentìgia per il sistema sanitario.  Emergenza Covid-19: Il Governo si prepara all’autodifesa? E Carlo Taormina soffia sul fuoco delle disgrazie e si candida…

Conte (LeU): A operatori sanitari ‘immunità legale

ROMA – Coronavirus, Conte (LeU): a operatori sanitari ‘immunità legale’ “Per causa di servizio”. 

L’On. Conte (LeU): “Pensando al Sistema Sanitario da anni gestito dalle Regioni, ora tutto va ripensato. Ma innanzitutto proteggiamo medici e operatori da azioni speculative”. Misura indispensabile ma accompagnata con il vincolo della esclusività di svolgere la professione solo in ambito del SSN.

Fials e l’emergenza da Coronavirus: I privati facciano la loro parte

SALERNO – Sistema sanitario messo a dura prova dal Coronavirus: La Fials si rivolge ai privati. 

Polichetti (Fials): «I privati facciano la loro parte, il peso non può ricadere tutto sugli ospedali pubblici». 

Isolato il Coronavirus: “Fuori la verità!” Dicono alcuni

ROMA – Allo Spallanzani di Roma hanno isolato i Coronavirus proveniente dalla Cina ma il mondo a paura: Ora fuori la verità!

E mentre il Mondo si difende dal coronavirus e la Cina sempre più sola si difende e la sua economia affonda c’è  chi tra vermi e sciacalli specula sulle misure adottate ma anche chi come Giovanni Coscia ipotizza un attacco chimico, ma la scienza e la ricerca combattono e si affermano come unica frontiera civile della salute. 

Gambinno(FdI): Un’ispezione per le radioterapie nell’Agro Nocerino Sarnese

SALERNO/AGRO-NOCERINO-SARNESE – Radioterapia nell’Agro Nocerino Sarnese. Gambino chiede al Governatore De Luca di approfondire e adottare i “provvedimenti necessari”.
Gambino: «Bisogna salvaguardare il diritto alla salute dei pazienti dell’Agro Nocerino Sarnese, oggi costretti a ritardare interventi e a sobbarcarsi viaggi e disagi economici e fisici per ragioni sicuramente poco nobili».

Festa della Donna: L’On. Anna Petrone visita il Carcere femminile di Fuorni

SALERNO – Lunedi’ 9 marzo 2015, “Una giornata a tutta donna” dell’On. Anna Petrone al Carcere di Fuorni di Salerno.
Lunedì 9, ore 11.00, incontro con le detenute. L’On. Petrone, nel corso della visita donerà loro un mazzetto di mimose per porre l’attenzione sul tema della vita delle donne e delle madri in cella e incontrerà anche la detenuta extracomunitaria Zaria Amina.

Ospedale Battipaglia e Mobilità. La CISL a Squillante: Sospenda la disposizione

BATTIPAGLIA – Antonacchio: Squillante ha perso la testa, mostra arroganza e superficialità. Caldoro è il primo responsabile. Sul personale la misura è colma: Sospenda la disposizione.
Per la CISL-FP l’incapacità e la disattenzione dell’Azienda verso i processi di riorganizzazione e razionalizzazione è generica ed approssimata. Continua a garantire privilegi, smantella il servizio sanitario territoriale, riduce gli Ospedali a sedi emergenziali.

Battipaglia: Per Emanuele Scifo, “sorrisi con occhi solidali”

BATTIPAGLIA – Domenica 6 aprile, ore 10.00, Ludoteca Lol Center, via Cernaia 35, Battipaglia, manifestazione di solidarietà “Sorrisi con occhi solidali”, a favore di Emanuele Scifo.
L’associazione “Comunità storia e futuro” e la Ludoteca Lol Center con il Patrocinio del Comune di Battipaglia, invitano bimbi e genitori ad una domenica con “tanti sorrisi” e “tanta solidarietà”.

“Salerno rosolia free” La tre giorni formativa organizzata dall’ASL Salerno

SALERNO – Al via la tre giorni formativa “Salerno rosolia free”, una campagna informativa rivolta agli operatori del percorso nascita.
L’evento, che parte oggi 21 maggio e si conclude giovedi 23 maggio, è stato organizzato dall’Azienda Sanitaria Locale, in collaborazione con la Provincia di Salerno, il Rotary Club e l’Inner Wheel Club di Salerno.

Incontro in Regione: Ascoltato il Comparto Socio-Sanitario

SALERNO – Audizione in Regione dei rappresentanti del Comparto Socio-sanitario: Esposte le criticità ai componenti delle Commissioni consiliari Sanità e Politiche Sociali.
In assenza di soluzioni il 16 novembre prossimo, i Centri di riabilitazione minacciano la sospensione dei servizi. La mancata soluzione mette a rischio anche 2300 operatori sanitari.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente