"sprechi" tag

Forza Italia con Casciello attacca il Governo sui palinsesti RAI

ROMA – Gigi Casciello (Forza Italia) sull’affidamento a società esterne per i palinsesti RAI attacca il Governo gialloverde: «Incarichi a raffica e sprechi per i grandi eventi, la pacchia in Rai del Governo gialloverde».

L’On. Casciello inaugura il nuovo corso di FI della segreteria Totti-Carfagna e attacca il Governo sulle nomine RAI.

Eboli e gli sprechi di danaro pubblico: La denuncia delle opposizioni

EBOLI – Cariello-Fido denunciano: “Un 2018 ricco di sprechi di denaro pubblico. Cariello e compagni persevereranno ancora?”
I capigruppo di Forza Italia ed Eboli 3.0 intervengono a seguito dell’incarico esterno pubblicato. Nel mirino: L’incarico esterno alla Società Project Finance 4.0 srl; Il Progetto Porta San Giivanni; Il Project Financing ex Pezzullo fermo al palo.

Approvata la Mobilità in deroga e Ammortizzatori Sociali

Passa al Senato la Mobilità in deroga 2018 via libera agli ammortizzatori sociali per l’Area di crisi industriale di Battipaglia. Guglielmotti: “Un lavoro constante che ha avuto come risultato l’approvazione in Senato”. Mastrovito: “diverse ed…

Eboli Comune virtuoso: Paga i suoi fornitori

EBOLI – Eboli e tra i Comuni più affidabili della Provincia di Salerno nel pagamento dei fornitori: assicurati servizi e forniture per i cittadini.
Per il Sindaco Cariello, risanamento, programmazione trasparente ed affidabilità contabile sarebbero gli obiettivi centrati e perseguiti in due anni di Amministrazione: “Abbiamo messo in campo ogni possibile sforzo, in sinergia con i nostri uffici, per ritrovare credibilità come Ente!”

Forza Nuova Battipaglia sulla ZTL

BATTIPAGLIA – Battipaglia: I commercianti non barattino la ZTL con provvedimenti in danno alla vivibilità pubblica.
Conseguenze di una cura dimagrante di una Giunta che naviga a vista, in tema di spese natalizie confligge non poco con sprechi, prebende ed altre elargizioni caratterizzanti l’attività amministrativa degli ultimi mesi.

Battipaglia: Tozzi in Conferenza stampa propone le sue “ricette” finanziarie

BATTIPAGLIA – Il Candidato Sindaco Ugo Tozzi in conferenza stampa ha elencato le sue proposte su finanze e la pressione fiscale.
Queste le principali proposte: Lotta agli sperechi; buste “intelligenti” e microchip per i rifiuti; ravvedimento fiscale; un ufficio preposto alla intercettazione di Fondi Europei e Regionali.

Battipaglia: Cecilia Francese ha aperto la Campagna elettorale

BATTIPAGLIA – Cecilia Francese apre la campagna elettorale. Gli obiettivi: Trasparenza, efficienza, lotta agli sprechi, riduzione delle tasse.
Lo slogan della candidata a Sindaco di Battipaglia Cecilia Francese «Io non ho paura. L’onestà non si sconfigge. Sono una di voi». Adriana Esposito: «Il 6 giugno questa città risorgerà con Cecilia sindaco».

L’IPASVI a Caldoro: Sblocco del turn over, assunzioni e più servizi

SALERNO – Lettera aperta al Governatore Caldoro del Coordinamento regionale dei Collegi Ipasvi di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno.
Gli infermieri professionali chiedono: Sblocco del turn over; nuove assunzioni; stabilizzazione dei precari; più qualità; più strutture e più infermieri sul territorio; meno ticket e meno sprechi. Cicia Presidente provinciale Ipasvi: “Basta con gli esodi la salute è un diritto”.

Sanità – Le mamme ribelli denunciano: Niente dal “Tavolo tecnico”, Caldoro sfugge

EBOLI – Comitato spontaneo delle Mamme è preoccupato per l’esito del “tavolo tecnico” del 4 agosto scorso e condanna l’assenza di Caldoro. E gli sprechi continuano con 75 milioni di ALPI.
Le “mamme ribelli” assicurano che continuerà la protesta in difesa dell’Ospedale di Eboli e della Sanità: La soppressione dei reparti di Ostetricia e Pediatria ordinata dal DG Squillante è il primo passo per lo smantellamento dell’intero Ospedale di Eboli.

I risparmi di Pulcinella: Squillante chiude i Reparti e aumenta le prestazioni ALPI

EBOLI – Sanità. “Dalle scelte di Squillante solo ulteriori sprechi”. 75 milioni di Alpi. Comunque non si è risolta l’incompatibilità del Commissario Spinelli: Controllore controllato.
Di Donato(Eboli Libera): “Chiusi i reparti ma i costi e gli sprechi sono aumentati, presso il polo neonatale del presidio di Battipaglia si registra un utilizzo continuo delle prestazioni mediche in ALPI e l’offerta sanitaria è peggiorata”

Le proposte per la Sanita’ della Piana del Sele: Etica chiede un incontro

BATTIPAGLIA – Considerazioni e proposte sulla situazione sanitaria della Piana del Sele, ma mettendo al centro di una battaglia che salvaguardi il diritto alla salute: Etica chiede un incontro.
Gli ospedali di Eboli, Battipaglia, Oliveto e Roccadaspide, hanno sempre rappresentato per gli oltre 200.000 residenti un sicuro riferimento per la tutela della salute. Non c’è riorganizzazione che tenga che possa stravolgere questo concetto cosi fortemente radicato.

Allarme Sanità Valle del Sele: Medici Ribellatevi allo scempio

EBOLI – Medici della Valle del Sele rileggete il Giuramento d’Ippocrate, seguite il codice deontologico, la morale, l’etica, ribellatevi agli “ordini”, evitate lo sfascio della Sanità.
L’Ospedale di Eboli più degli altri, ha avuto medici che hanno fatto la medicina, uomini che non aspettavano le regole per ispirare la loro professione, giganti che hanno fatto scuola e nessun buontempone può pensare di trasportarne i pezzi, altrove.

Ecco la Proposta UIL FPL – CGIL FP sull’Ospedale della Valle del Sele

SALERNO – Proposta operativa per la fusione dei Presidi Ospedalieri di Eboli, Battipaglia, Roccadaspide, Oliveto Citra, in un unico Plesso Ospedaliero denominato Ospedale della Valle del Sele con 408 posti letto.
Indicati i principi, individuate le aree funzionali, l’estensione territoriale e la densità abitativa, seguendo il criterio delle specifiche vocazioni dei singoli plessi, si propone la dipartimentalizzare le varie aree, il mantenimento dei Pronto soccorsi, l’abbattimento dello straordinario in ALPI e degli sprechi, supportando con un servizio territoriale di emergenza urgenza e trasporto infermi, le varie aree.

Bocciata la proposta del PD. Sica mantiene sprechi e i costi della politica

PONTECAGNANO – Il Sindaco Sica e la sua maggioranza votano contro l’emendamento del pd: Nessun taglio al costo della politica, 32mila euro.
Tagliando indennità, gettoni di presenza, telefoni cellulari, auto blu e spese varie per 32mila euro si poteva destinare 12mila euro ai canoni locativi di famiglie disagiate e 22mila euro alle attività produttive, commerciali ed artigianali del territorio.

Atto Aziendale ASL: Per Melchionda è la mortificazione della sanità e dell’Ospedale di Eboli

EBOLI – Presa di posizione del Sindaco Melchionda sull’Atto Aziendale dell’ASL Salerno e le ricadute negative sull’Ospedale di Eboli. Duro anche il PDL con Cardiello Jr.
Melchionda: “L’atto aziendale è la mortificazione della Sanità nell’area a sud di Salerno. Non vengano sottovalutati gli ultimi episodi che hanno interessato il nostro Ospedale”. Damiano Cardiello(PDL): Un pieno di annunci, vuoto e senza obiettivi.

Guarnaccio(La Destra): Replica sul “Caso Ospedale”

BATTIPAGLIA – “La Destra” e il caso Ospedale. Il Segretario Guarnaccio replica alle accuse e spiega le ragioni dell’iniziativa del suo Partito.
Guarnaccio: «Io non comprendo tutte queste chiacchiere che poi d’altronde vengono da persone non addette ai lavori e non esperte della sanità ma che hanno fatto della politica la loro carriera di vita e la loro professione di facciata».

I Riformisti bocciano Sindaco e l’ASL e rilanciano gli Ospedali Riuniti

EBOLI – I riformisti bocciano Melchionda, l’Amministrazione e l’Ospedale Unico della Valle del Sele e rilanciano la proposta degli Ospedali Riuniti. Mentre “La Destra” fa “terrorismo sismico”.
Troppa confusione sulla Sanità e sul destino degli Ospedali di Eboli, Battipaglia, Oliveto Citra e Roccadaspide, per Marisei, Campagna e Petrone: “L’Ospedale di Eboli e la sanità nella Valle del Sele meritano di essere affrontati con serietà”.

Il 2 Aprile chiude l’Ospedale di Agropoli. Un’altra “croce” di merito per Caldoro

AGROPOLI – Dal prossimo 2 aprile l’Ospedale di Agropoli non è più. Gli uomini del “Presidente” colpiscono ancora.
Proteste di un’intera comunità. Il Sindaco Alfieri ricorre al TAR contro il provvedimento di Squillante; il Consigliere Regionale Pica protesta e solidarizza con le popolazioni; dichiarazioni al vetriolo del Segretario provinciale PD Landolfi.

Il Professore “Sale” in Politica: Ecco l’Agenda Monti

ROMA – Ecco l’Agenda Monti: “Cambiare l’Italia, riformare l’Europa, agenda per un impegno comune”.
“Insieme… saliamo in politica”. Monti rompe gli indugi e “Sale” in politica. Spariglia le carte e semina sgomento negli avversari: Berlusconi è preso da rabbia mediatica; Bersani da delusione “democratica”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente