"strutture sanitarie" tag

Grave crisi di personale all’Ospedale di Battipaglia

Presidio Ospedaliero di Battipaglia in grave crisi per mancanza di personale. La denuncia è dei rappresentanti della Cisl-Fp.  POLITICAdeMENTE BATTIPAGLIA – «La carenza di personale infermieristico e di operatori socio-sanitari che grava da…

Ospedale di Cava de Tirreni: La Cisl FP a fianco dei lavoratori

CAVA DEI TIRRENI – Il segretario Cisl FP Pietro Antonacchio sull’Ospedale di Cava de Tirreni: “Restiamo al fianco dei cittadini e degli operatori sanitari”.

Un tavolo aziendale per le problematiche del P.O. di Cava de’ Tirreni, la Cisl Fp Salerno sposa la proposta dei lavoratori. Antonacchio: “In caso contrario, annunciano lo stato di agitazione dal 16 aprile con sospensione di tutte le attività e la programmazione dei turni di servizio senza il ricorso a prestazioni straordinarie.”

Proclamato lo stato di agitazione del comparto Sanità in provincia di Salerno

SALERNO – Le Organizzazioni Sindacali hanno Proclamato lo stato di agitazione di tutto il personale dell’ASL Salerno e dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno.
Richiesta tentativo obbligatorio di raffreddamento del conflitto ex L. 146/90 e s.m.i. da parte delle segreterie provinciali di Salerno CGIL FP, CISL FP, UIL FPL. Le motivazioni: Carenza del personale; diritto alla salute; Mancanza di riorganizzazione e riordino dei servizi.

Sanità: Occupata la Direzione Sanitaria dell’Ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – I lavoratori dell’Ospedale di Battipaglia occupano la Direzione sanitaria: Basta con la criminalizzazione degli operatori delle strutture sanitarie.
La motivazione è la mancata retribuzione delle quote di salario accessorio. E’ insostenibile la situazione e i lavoratori sono decisi a non sospendere la occupazione in assenza di chiare e decisive soluzioni che rendano certezza e fiducia agli operatori demansionati e dequalificati.

Sanità: Stop al salario accessorio, alimenta dequalificazione e demansionamento

SALERNO – Per la CISL FP, si smetta di elargite euro per compensare dequalificazione e demansionamento. La ridefinizione delle dotazioni organiche a partire dal fabbisogno assistenziale è l’opportunità per occupare più di un migliaio di professionisti sanitari.
Pietro Antonacchio CISL FP: “La dignità del lavoratore non si svende e non si compra con salario accessorio oltre ogni tollerabile sopportazione”.

Assistenza Sanitaria negata: Una donna di Valva potrebbe morire

VALVA – Sa – Lungo e penoso calvario per una 76 enne di Valva per lla mancanza di trattamento da pressione negativa che potrebbe portarla alla morte.
Il Caso Valva come quello del Reparto di Nefrologia di Eboli. Gare ferme da mesi, perché? Chi sono i responsabili? Perché non si acquistano le Attrezzature medicali necessarie? Bortoletti sa, perché non interviene?

Ecco il Piano attuativo 2010 dell’Azienda Sanitaria Locale Salerno

SALERNO – Piano attuativo dell’Azienda Sanitaria Locale Salerno: Accorpamenti, trasferimenti, soppressioni e tagli.
Decreto del Commissario Ad Acta per il Piano di Rientro del Settore Sanitario n. 49 del 27.9.2010. Attua il Piano ma senza risorse finanziarie. Un attentato alla salute e ai servizi.

Campagna (PD) “suggerisce” Proposte sulla sanità e sul Piano Ospedaliero

EBOLI – Sulla Sanità solo dichiarazioni contraddittorie ed inopportune, di personaggi che si comportano come dilettanti allo sbaraglio.
Campagna: Accordi politici dannosi per il nostro Ospedale rendono sempre più urgente un Consiglio Comunale Monotematico sul futuro del Presidio Ospedaliero.

Il saccheggio del Sud

ROMA – Le scelte del Governo mostrano con eloquenza una marcata influenza delle impostazioni leghiste.
Per il Mezzogiorno sono “disponibili” risorse per 8,5 miliardi di euro rispetto a un fabbisogno di circa 28 miliardi di euro.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente