"Termovalorizzatore di Salerno" tag

De Luca in TV: «Cari radical chic, ospitate in casa uno degli immigrati di Colonia»

SALERNO – De Luca a Lira tv: «Cari radical chic, ospitate in casa uno degli immigrati molestatori di Colonia»
Il Governatore: «I tolleranti a ogni costo dovrebbero iscriversi all’albo dei caritatevoli. Io invece dico che dobbiamo prepararci alla repressione contro questo tipo di delitti», e sui 5 stelle: «sperano traggano una lezione dal caso quarto. una cosa è blaterare, un’altra governare».

Tozzi: No a nuovi impianti ma una buona gestione dei rifiuti

BATTIPAGLIA – Il Tema del ciclo dei Rifiuti a Battipaglia per il candidato Sindaco Tozzi è al centro del dibattito.
Tozzi: «Battipaglia non ha bisogno di nuovi impianti per la gestione dei rifiuti. Battipaglia ha bisogno di una buona gestione e ora deve liberarsi dai rifiuti».

A Pontecagnano Fronte unico del Centrosinistra contro l’inceneritore di Cupa Siglia

PONTECAGNANO FAIANO – Si è tenuta nella mattinata di ieri una conferenza stampa congiunta del PD – SEL – UDC – IDV, presso la sede del Pd di Pontecagnano Faiano contro l’inceneritore.
Il centrosinistra fa fronte comune: no all’inceneritore, si a rifiuti zero. Un regalo quello dell’inceneritore, che viene da lontano, frutto dello scontro di potere tra De Luca e Cirielli.

Dietro all’inutile Decreto Rifiuti: Affari e clientele della Lega Nord

SALERNO – Il Decreto Rifiuti non da risposte risolutive. Napolitano firma il Decreto ma chiede un nuovo intervento del Governo. E Cirielli che fa, si dimette?
La Lega dietro l’immondizia del SUD nasconde gli affari e gli imbrogli degli allevatori del Nord: Commissaria l’AGEA; elimina Equitalia; congela le multe; e 280 milioni di Euro finisce che li paghino gli italiani.

Cirielli e Cosentino tentano la “spallata” a Caldoro

NAPOLI – Caldoro è in pericolo: La spallata che non è riuscita con i falsi dossier potrebbe verificarsi con la Sanità e i rifiuti.
Cirielli è più bravo a dividere che a costruire. Con Cosentino è in cattiva compagnia. Si vuole lottizzare politicamente la sanità campana.

La Provincia per “arginare” la valanga De Luca, “trionfa” sui progetti del centro-sinistra

SALERNO – Parisi: “Le opere trionfalmente annunciate sono state deliberate dalla Giunta di centro sinistra!”
Feola: “E’ vero, alcuni progetti erano già stati avviati, ma li abbiamo trovati fermi al palo, bloccati”.
E mentre la Giunta Provinciale cincischia De Luca aggrega UDC e MPA, mette nuove opere in cantiere e riscuote successi su successi.

Mentre i grandi cincischiano i giovani del Pdl si autosospendono

EBOLI – All’ombra dello scontro Carfagna e Cirielli si ripropone quello Violante-Cardiello, ma i giovani lamentano scarso coinvolgimento e assenza di democrazia.
I giovani del PdL danno una lezione politica. Non approvano lo scontro Carfagna-Cirielli, non si schierano e si sospendono dal partito.

De Luca ad Annozero si conferma Leader del Sud

ROMA – Insieme a Nichi Vendola, De Luca si conferma leader del Sud.
De Luca ad AnnoZero la trasmissione di Santoro su Rai 2, porta Salerno alla ribalta nazionale per l’esempio virtuoso sella raccolta differenziata.

Emergenza Rifiuti in Campania: De Luca scrive a Caldoro

SALERNO – Il Sindaco di Salerno, sull’emergenza rifiuti, scrive una lettera al Presidente Caldoro e propone un accordo interistituzionale per la realizzazione del Termovalorizzatore.
De Luca gioca forte e d’azzardo ma sa di stracciare per efficienza il “militarismo statico” del suo avversario Cirielli.

Clan e appalti, i prezzi stracciati dei Casalesi

Questo blog, vuole proporre alcuni articoli di Antonio Manzo de “il Mattino”, che si ritiene fondamentali per la lotta contro la Camorra. Articoli su alcune indagini della DIA di Salerno che riguardano appalti a ditte ritenute contigue al clan dei Casalesi. La riproposizione vuole essere di stimolo affinché gli Amministratori e i Sindaci non si sentano soli nell’affrontare e fronteggiare il fenomeno camorristico che spesso si cela negli appalti. Sottolineare l’impegno delle forze dell’ordine, delle istituzioni e della stampa che spesso anticipa con le sue inchieste le indagini, non è mai troppo, e non è mai troppo stare accanto a chi rischia quotidianamente la vita per debellare tutte le camorre.

Da “Il Mattino” del 3 giugno 2009

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente