"Via" tag

Nuova segnaletica a Eboli: Ritorna il senso unico in via Ripa

EBOLI – Nuovo dispositivo di traffico in centro città: Si ritorna al Senso unico in Via Ripa; aumentano i parcheggi a pagamento.
Il Comune di Eboli ha istituito il nuovo disciplinare di circolazione stradale con particolare attenzione ad aumentare le aree di sosta a pagamento nel centro cittadino. In particolare le aree di: via Matteo Ripa; via Quattro Giornate di Napoli; via Antonio Cassese e Piazza Tito Flavio Silvano. I motociclisti rivendicano parcheggi non a pagamento, i cittadini quelli liberi.

Impianto Compostaggio: Soluzione alternativa dal Comune di Fisciano

FISCIANO – Fisciano: Una soluzione alternativa per l’impianto di compostaggio.
L’Amministrazione Comune di Fisciano conferma la sua disponibilità.

I Comitati Ambientalisti ebolitani chiedono ascolto sulla “questione” rifiuti

EBOLI – Nuova diffida dai Comitati “Salute Pubblica” e “Eboli dice No” sul ciclo integrato dei rifiuti nel comprensorio del Sele: Chiedono ascolto al Tavolo Tecnico.
Resa nota una lettera di intenti-diffida dei Comitati ebolitani che chiede ai Comuni di Battipaglia e Eboli e alla Regione Campania di leggerla e allegarla alla delibera del 19 febbraio 2018, nel corso del tavolo tecnico istituzionale convocato presso la Regione, diffidando gli Enti preposti a rispettare i protocolli nazionali ed europei.

Dal Convegno sul Rischio Rifiuti: Eboli dice NO a nuovi Impianti

EBOLI – Buona partecipazione al Convegno sul Rischio Rifiuti organizzato dai comitati ambientalisti per dire un fermo “NO” a nuovi Impianti.
Alla presenza dei Comitati ambientalisti di Eboli e Battipaglia, presenti Sindaco Cariello, l’assessore Ginetti e i consiglieri di opposizione: Conte, Petrone e Cardiello, si è discusso del rischio rifiuti. I Comitati: ”Andremo avanti, ma auspichiamo l’appoggio degli amministratori locali!” Il Sindaco:”Sono con voi ma nel rispetto dei ruoli, abbiamo fatto e faremo come Amministrazione per la tutela della Salute!”

Questione Rifiuti: Conferenza Stampa del Comitato “Eboli dice NO”

EBOLI – Dopo le rivendicazioni del dietro-front della Regione sul Biodigestore, il Comitato “Eboli dice NO” pensa a un Convegno sul Rischio-Rifiuti.
Le varie sigle aderenti al neo-comitato civico hanno indetto una Conferenza Stampa informare sulle prossime iniziative, e all’unisono: ”Chiediamo a breve un Consiglio Comunale monotematico condiviso dai vari comuni interessati senza escludere un Ricorso alla Commissione UE”

Primo incontro del Comitato “No Biodigestore a Eboli”

EBOLI – Riunione preliminare al BerlinguerLab: la Rete Civica che si ribella alla Spectre della Monnezza. Si pensa a un referendum di indirizzo.
Una rappresentanza variegate di uomini e donne, associazioni, Partiti, pronti all’unisono nel costituire prima un Comitato ed in seguito raccogliere le firme per indire un Referendum Consultivo: ”Diffideremo il Sindaco Cariello in vista della Conferenza dei Servizi decisoria del 19 dicembre!” Assenti i Sindacati confederali.

Legambiente Battipaglia: Il Comune si opponga al Grande Progetto della Fascia Costiera

BATTIPAGLIA – Legambiente “Vento in faccia” chiede al Comune di Battipaglia di costituirsi in giudizio contro il Grande Progetto “Interventi di difesa e ripascimento del Golfo di Salerno”.
“La valorizzazione del territorio comunale muove anche dalla difesa del litorale battipagliese dalla forte artificializzazione prevista da un progetto che se non risolve il problema dell’erosione costiera, di sicuro distrugge un contesto di straordinario interesse paesaggistico, da cui ripartire per il futuro”.

Acerra e le ecoballe di Coda di Volpe: Tutti contro Caldoro e Romano

EBOLI – Sulle Ecoballe di Coda di Volpe è fuoco incrociato su Caldoro e Romano da Forza Italia di Eboli e da Sinistra Ecologia Libertà di Eboli e Acerra.
L’ennesima confusione e l’ennesima mrcia indietro di fronte ad una protesta legittima delle mamme di Acerra. Intanto si aspetta i risultati dall’ARPAC: sono o non sono ecoballe? Perché non sono state trattate dallo STIR di Battipaglia. A chi giova e cosa si nasconde?

Anastasio: Approvato il VIA per il Progetto Antierosione del Litorale costiero

PONTECAGNANO FAIANO – La Regione Campania ha rilasciato il parere sul Via in merito al Grande Progetto di riqualificazione e della barriera frangiflutti della Fascia Costiera.
Del rilascio della Valutazione d’Impatto Ambientale ne ha dato notizia il presidente della Commissione Provinciale ai Lavori Pubblici Anastasio: Così si cancella definitivamente le polemiche innescate dai soliti ostruzionisti della politic

Bufera su LeBolle: Arriva ai funzionari la solidarietà del Sindaco

EBOLI – Centro Commerciale le Bolle, il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Piena vicinanza e stima per i nostri funzionari”.
Melchionda: “Un privato non soddisfatto nelle sue aspettative, forse anche orientato, ha denunciato la mancanza della procedura “VIA”. La Regione ha rilasciato l’autorizzazione ed ha ritenuto pienamente legittimo l’intervento.

Bocciato il Progetto di Ripascimento della fascia costiera: Bocciata l’arroganza e la protervia

La Commissione regionale per la valutazione dell’Impatto Ambientale ha bocciato il Progetto di Ripascimento della fascia costiera dalla Provincia di Salerno. E’ stata bocciata l’arroganza. L’assessore all’Ambiente Massarelli: “Il parere della commissione di…

Caso ILVA: Sostituiti perché scomodi

TARANTO – Parla Erasmo Venosi: era Vice Presidente della Commissione IPPC, fatto fuori dall’ex Ministro Prestigiacomo, perché scomodo.
«La promessa di una nuova Autorizzazione integrata ambientale entro il 30 settembre? Una patacca del ministro: impossibile in così poco tempo: Sostituiti perché scomodi».

Centro Commerciale LeBolle: E’ Caos totale

EBOLI – Per il Centro Commerciale LEBOLLE è difficile ogni soluzione, è solo caos all’oscuro del Consiglio Comunale.
A 2 anni dall’inizio dei lavori, la situazione è drammatica: LeBolle è bloccato e quello di San Nicola Varco, diventato outlet, è fermo da mesi: Problemi con l’ANAS? di carattere urbanistico? finanziari?

Eboli e politica. E’ pieno caos: parola di Rosania

EBOLI – Nel caos della politica ebolitana il paese è sempre più abbandonato a se stesso.
16 milioni di debiti, Centro Storico e Fascia costiera abbandonati, Multiservizi sull’orlo del fallimento, i Monti di Eboli aggrediti dal più grande parco Fotovoltaico. L’Amministrazione: E’ un fallimento totale.

Il Nuovo PSI chiede chiarimenti e verifiche sul Centro Commerciale: La tipologia risponde all’autorizzazione?

EBOLI – Il Nuovo PSI di Eboli accusa il Sindaco di superficialità e chiede all’Assessore Romano di verificare se le autorizzazioni corrispondono alla tipologia della struttura.
Nuovo PSI: LeBolle ………e le balle del Sindaco Melchionda. Invece di verificare perché il Comune ha rilasciato l’autorizzazione senza recepire preliminarmente autorizzazioni da altri Enti, incolpa la Regione.

Pressioni sul Centro Commerciale “LeBolle”? Melchionda chiede chiarimenti

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda, sulla vicenda del centro Commerciale “LeBolle” scrive all’Assessore Romano e vuole chiarimenti.
La Commissione che dovrebbe rilasciare la Valutazione di Impatto Ambientale non si riunisce. Come mai non si è ancora pronunciata? E’ il caso di vederci chiaro? LeBolle è sotto ricatto?

Sviluppo Sostenibile & Territorio: Il Codice ambientale del disastro

Con la scusa dello “sviluppo sostenibile”, si smantellano gli strumenti della tutela ambientale e non si interviene per le 38 procedure d’infrazione. Intanto 40 milioni di tonnellate di rifiuti continuano a sfuggire ai…

Difesa del suolo: una storia amara

Dal quotidiano Terra riceviamo e volentieri pubblichiamo un intervento di Erasmo Venosi, sulla questione sempre di attualità dei disastri idrogeologici in Italia.
ROMA – Purtroppo a seguito delle numerose disgrazie che continuano a tormentare il nostro territorio dobbiamo registrare solo disinteresse, colpevolezza e morti di tante persone innocenti, rispetto alle responsabilità di chi dovrebbe sorvegliare sulla tetela del territorio.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente