"WWF" tag

Compostaggio a Battipaglia: Da Napoli tripla “Buca con acqua”

BATTIPAGLIA – I risultatto del confronto a Napoli sul Compostaggio: Un “Tavolo tecnico”: una bonifica di Discarica; qualche strada; il potenziamento del Sito di Eboli da cui viene la puzza; l’iter va avanti.
Niente di nuovo dal confronto in Regione sull’Impianto di compostaggio di Battipaglia, e tutti a casa appassionatamente. Cammarano e Viglione (M5S): “La giunta regionale vive sulle nuvole”. La Sindaca Francese: «Un incontro proficuo e costruttivo, con: rassicurazioni sulla bonifica della discarica, interventi alla viabilità, controlli sulle strutture esistenti nella Piana del Sele che provocano i miasmi, un ridimensionamento dei quantitativi trattati».

STIR & Compostaggio a Battipaglia: Pacco, Paccotto e Contropaccotto

BATTIPAGLIA – Trasformazione dello Stir in Impianto di Compostaggio, lunedì “grand happenyng” della mennezza alla Regione. Un viaggio a vuoto. Tutto deciso

Finalmente l’audizione in Regione, dopo l’aggiudica alla Isec S.a.s. di G. Ferrara e C.. per la verifica progetti e alla Monsud per i lavori pari a 9.689.434,74 di €, dopo i silenzi di De Luca e le bugie di Bonavitacola. E’ vero del coinvolgimento di qualche ambientalista nel progetto? Battipaglia destinataria di: “Pacco, Paccotto e Contropaccotto

Riconversione STIR oltre 2000 i “NO” in corteo, tra “No”, “Si”, e assenti “disinteressati”

BATTIPAGLIA – Adeguamento e riconversione da STIR a Sito di Compostaggio: Una Marea di oltre 2000 persone hanno sfilato a Battipaglia contro la Regione.
C’erano tutti, donne, bambini in mascherina, la Sindaca Francese con la Fascia tricolore, Motta, Vicinanza, D’Acampora, Cappelli, Tozzi, Bovi, tutti contro una riconversione che tende ad occultare un impianto che da anni ha lavorato pur non essendo a norma. Capasso (Coscienza Sociale): “Ora vigilare con competenza e costanza.” E WWF e Legambiente? Andremo a chi l’ha visto per trovarli.

Battipaglia: Corteo contro l’Impianto di Compostaggio

BATTIPAGLIA – Domani 22 settembre, ore 19,00 da piazza Amendola parte il Corteo del Comitato “Non vogliamo il sito di compostaggio a Battipaglia”. Tante le adesioni.

E ricomincia la protesta. Una storia lunga di Business, mennezza e morti per cancro, che parte dal pentito di Camorra Schiavone e arriva ai giorni nostri passando da Rastelli, Bassolino, Caldoro, De Luca e Bonavitacola. Una politica cieca e sorda, arrogante e sprezzante che non ascolta e non si ferma davanti a niente e nessuno. Adesioni al Corteo della Sindaca Francese e di vari esponenti politici anche di opposizione.

Escursione al Fiume Sele con il WWF

SERRE / PERSANO – Domenica 20 agosto, dalle ore 17:00 alle 23:00, escursione al Fiume Sele, organizzata dall’OASI WWF di Persano.
Una piacevole escursione estiva alla riscoperta del Sele, il nostro Fiume, organizzata dal WWF: tra nuovi itinerari e scorci paesaggistici mozzafiato, per vivere insieme i recessi sconosciuti dell’Oasi WWF di Persano. Una intera serata in compagnia di Madre Natura, per ammirare e valorizzare le bellezze del Territorio.

PMI Salerno: Federico Aquara è il Presidente cittadino di Serre

SERRE – Serre: Il giovane imprenditore nel campo dell’energia rinnovabile Federico Aquara, è il Presidente cittadino di PMI Salerno.

Ad Aquara la Federazione delle Piccole e Medie Imprese di Salerno gli è stata attribuita anche la delega provinciale per la Finanza europea, diretta e indiretta. Soddisfatto il Presidente provinciale PMI di Salerno Flavio Boccia.

Referendum sulle trivellazionie. Si vota il 17 aprile. Un “SI” per fermarle

SALERNO – Domenica 17 aprile 2016 si vota per i Referendum sulle trivellazionie il Comitato nazionale unitario invita: “Vota SÌ per fermare le trivelle”.
VOTO SÌ. Il Coordinamento Nazionale “NO TRIV” ha fissato per il fine settimana dell’8-9-10 aprile una mobilitazione nazionale diffusa capillarmente su tutto il territorio nazionale: 1000 Piazze per il Referendum.

Ripascimento Litorale: Spiragli di luce dalla Provincia per rivedere il Grande Progetto

Disponibilità dal Presidente della provincia Canfora a rivedere il grande progetto di ripascimento del litorale salernitano. da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mesee SALERNO – Il comitato Rinascimare composto dai circoli di…

Giffoni Sei Casali: Screening oncologico del Comitato No Inceneritore

GIFFONI SEI CASALI – Sabato 20 dicembre, 9.00 / 12.00, piazza Giovanni Paolo II, Giffoni Sei Casali, screening oncologico organizzato dal Comitato No Inceneritore Salerno,
L’Iniziativa a cura dell’ISDE (Associazione Medici per l’Ambiente) in collaborazione con la FIMMG (Federazione Italiana Medici di Famiglia), è una raccolta dati delle malattie tumorali presenti su una popolazione di oltre 75 mila abitanti dei comuni picentini.

Convegno a Contursi(Sa): Verso il Contratto dei Fiumi Sele, Tanagro e Calore

CONTURSI TERME (SA) – 30 luglio 20134, ore 9.00-18,00, aula consiliare Contursi Terme, convegno: Verso il Contratto dei Fiumi Sele Tanagro e Calore: Obiettivi, strategie, e linee di adozione.
Prenderà parte ai lavori che si svilupperanno mettendo a confronto le esperienze in atto nel nostro territorio con quelle maturate in altre aree del Paese, l’Assessore all’Ambiente delle Regione Campania Giovanni Romano.

Ripascimento del Litorale del Golfo di Salerno: Niente di fatto all’Open Day presso la Provincia

SALERNO – Concluso l’OPEN DAY “interventi di difesa e ripascimento del Litorale del Golfo di Salerno”. Osservazioni del Comitato Rinascimare e richiesta di un nuovo incontro.
L’incontro non ha prodotto novità. Ignorato ogni suggerimento. La Provincia si arrocca sulle sue posizioni e porta avanti un progetto tecnicamente e metodologicamente invariato sin dal suo impianto preliminare. L’Open Day? Solo un “Sigillo” ad un’operazione già impacchetata.

Eboli: Raccolta firme per la realizzazione di due parchi urbani

EBOLI – POLITICAdeMENTE, non aderisce a questa petizione e ad altre proposte da queste associazioni fino a quando non si pronunciano e non affrontino una battaglia ambientale verso lo sfregio del costone collinare Eboli-Battipaglia.
Una firma per due parchi, nella nostra città! e il raggiungimento delle 500 firme è l’obiettivo delle Associazioni ambientaliste.
Petizione popolare Legambiente – WWF – Italia Nostra. Obiettivo: 500 firme; per consegnarle al Consiglio Comunale di Eboli, per la realizzazione di due Parchi urbani, uno nell’area ex scuola “B. Lauria”, l’altro adiacente all’asilo “A. Aria”.

Abbattimento Pini. L’assessore Magliano si difende. E’ inadeguato si deve dimettere

EBOLI – L’Assessore all’ambiente si muove come un Pachiderma in una cristalliera. E’ inadeguato: si deve dimettere.

Magliano a POLITICAdeMENTE sull’abbattimento dei Pini: “….i toni del Suo intervento sembrano essere oggettivamente sopra le righe, …. affermazioni imprecise e fuorvianti contenute nell’articolo. L’abbattimento dei Pini fu convenuto con il WWF, Legambiente e il Presidente dei Periti Agrari.

Lettere da Fontamara: Salviamo la costa jonica

METAPONTO – Campane a martello… per i Contribuenti di Basilicata (e d’Italia): Lettera aperta a Gianni Fabbris, del Comitato Terre Joniche.
Una lettera di denuncia per l’aggressione e la distruzione sistematica del territorio metapontino e della Basilicata in generale. La prima urgenza: Mettere in sicurezza quelle terre.

Il Comune di Salerno aderisce a Earth Hour 2011

SALERNO – Salerno aderisce a Earth Hour 2011 e il 26 marzo si spegne l’illuminazione di Palazzo di Città.
Il 26 Marzo, dalle ore 20.30 alle ore 21.30, il Comune di Salerno spegnerà l’illuminazione del Palazzo di Città.

Convegno SEL: Energie rinnovabili e tutela del territorio

EBOLI – Domenica 19 dicembre alle ore 17,00, presso il Complesso Monumentale “San Francesco” di Eboli.
Energie rinnovabili e tutela del territorio: un bene comune del nostro futuro! Pretendiamolo!

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente