Provinciale Eboli-Mare esclusa dai finanziamenti Regionali: Interrogazione MDP-LEU

Il gruppo MDP-LEU di Eboli, ha presentato un’interrogazione consiliare su sicurezza e mancata manutenzione della SP30 Eboli-mare.

Conte, Di Candia e Petrone chiedono al Sindaco Cariello le ragioni della esclusione dell’importantissima arteria stradale dal Piano Regionale viabilità per la sua esclusione dal finanziamento.

Antonio Petrone-Antonio Conte-Teresa Di Candia

Antonio Petrone-Antonio Conte-Teresa Di Candia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il gruppo consiliare di Eboli del MDP-LEU a firma di Antonio Conte, Antonio Petrone e Teresa Di Candia, ha presentato interrogazione consiliare sullo stato della Strada Provinciale 30 Eboli-Mare  e il mancato inserimento della stessa nel Piano Regionale viabilità per il finanziamento Decreto Dirigenziale n. 3 del 26.03.2018.

Lo stato di abbandono delle nostre strade Provinciali e in particolare della S.P. 30 – dichiara il Capogruppo Antonio Conte – permane senza che da tempo nessun provvedimento è stato assunto per manutenere e mettere in sicurezza  queste arterie che attraversano il nostro territorio.

Chiediamo al Sindaco– aggiunge ancora Antonio Conte – in che modo e quali iniziative vorrà intraprendere per finanziare  il rifacimento della Eboli-Mare, atteso che tale strada non è stata inserita nel bando regionale.

E’ urgente intervenire – conclude il Capogruppo di MDP-LEU Antonio Conte e il Sindaco nella duplice funzione di Consigliere Provinciale di maggioranza non può dare risposte evasive come già fatto nelle nostre precedenti interrogazioni del 07.10.2015 e dell’11.07.2017″.

Tratto S. P. 30

Tratto S. P. 30

Ill.mo Sig. Presidente
del Consiglio Comunale
Avv. Fausto Vecchio

Ill.mo Sig. Sindaco
Dott. Massimo Cariello

Oggetto: Interrogazione al Sindaco con risposta scritta e orale.

Manutenzione e messa in sicurezza S.P. 30 Eboli – Mare e mancato inserimento della stessa nel Bando Regionale decreto dirigenziale n.3 del 26.03.2018

I sottoscritti Consiglieri Comunali di Art.1  MDP-LEU Antonio Conte, Teresa Di Candia e Antonio Petrone,

PREMESSO CHE

  • In riferimento alla questione in oggetto, i sottoscritti Consiglieri hanno presentato due precedenti interrogazioni e precisamente il 07.10.2015 e l’11.07.2017;
  • sono trascorsi oltre tre anni dall’insediamento dell’attuale amministrazione e su tale problematica allo stato non è derivato nessun provvedimento di sistemazione di tale arteria, da parte della Provincia di Salerno;
  • la strada in oggetto è completamente abbandonata, con il manto stradale dissestato, la segnaletica orizzontale e verticale ormai inesistente ;
  • il mancato taglio delle erbacce ai margini della strada, crea disagio e in alcuni punti un vero e proprio stato di pericolo per la mancata visibilità, per esempio loc.tà Femmina morta e loc.tà S.Cecilia nei pressi del ponte sulla ferrovia;
  • lungo la strada permangono diverse piante che vanno monitorate e probabilmente rimosse per evitare che eventuali perturbazioni o maltempo possano far cadere le stesse sulla carreggiata con tutte le conseguenze di pericolo che possono derivarne;
  • la Eboli-Mare è una delle arterie più importanti della Provincia per il carico di traffico, il passaggio turistico, il collegamento verso il mare e la vicina Paestum e lo stesso Cilento;
  • tale strada non è stata inserita nel bando per il finanziamento della Regione Campania decreto dirigenziale n. 3 del 26.03.2018, al quale bando, il nostro Comune comunque ha partecipato con il progetto di rifacimento di alcune strade Comunali e Provinciali;
  • tale necessità di intervenire con urgenza sulla Eboli-Mare è dettata anche dalle Universiadi che a breve si svolgeranno, interessando anche il nostro territorio;

I  N T E R R O G A N O

Il Sindaco, per sapere:

  • quali iniziative intende assumere l’Amministrazione Comunale per sollecitare ancora una volta l’Ente Provincia affinché intervenga in tempi rapidi per la manutenzione e la messa in sicurezza della S.P.30;
  • se l’Amministrazione ha verificato o avviato la procedura con l’ANAS SPA , il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero dei Trasporti, di trasferimento di detta strada all’ANAS per la gestione della stessa;
  • quali altre iniziative intende l’Amministrazione intraprendere per ovviare al mancato inserimento della SP.30 nel bando Regionale per il finanziamento e il recupero di fondi per manutenere e mettere in sicurezza tale importante arteria;
  • infine di essere informati sulla procedura e sullo stato di fatto dei progetti presentati e candidati da parte dell’Amministrazione  di alcune delle strade Comunali e Provinciali al bando Regionale sopra richiamato e se il conflitto di competenze sulla progettazione e procedura di appalto fra il Comune e la stessa Provincia di Salerno è stato superato e chiarito per velocizzare i finanziamenti e quindi gli interventi sul nostro territorio.

Eboli, lì 19.07.2018

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. E proviamo a cambiaRE SEMPRE GLI STESSI SONO VECCHI SIA DELL’OPPOSIZIONE CHE DELL’AMMINISTRAZIONE … SIAMO TOSTI DI COMPRENSORIO …SONO TRENTANNI CHE QUESTI STANNO LI SI ALTERNANO E IL PAESE VA A ROTOLI . eBOLI è VUOTO , è MORTO STASERA GLI ARTISTI DIU STRRADA LORO MALGRADO NON SALVERANNO NE MASCHERER“Ahi serva Italia, di dolore ostello,

    “nave sanza nocchiere in gran tempesta,

    “non donna di province, ma bordello!”ANNO LA VERITA DI eboli UN PAESE ALLA DERVA.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente