Bando “Benessere Giovani”: I Forum dei giovani chiedono un Tavolo tecnico

Proroga bando “BenEssere Giovani”. I giovani dei Forum all’Amministrazione: rinnoviamo la richiesta di un tavolo tecnico.

Ruocco, Conte, Landi: “La proroga è il frutto di alcune modifiche apportate al bando dagli uffici regionali, con le quali si specificano alcuni aspetti riguardanti l’erogazione del finanziamento ed il partenariato tra Comuni”.

foto_dario-landi_carlo-conte_pasquale-ruocco_1

foto_dario-landi_carlo-conte_pasquale-ruocco_1

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – »È stato prorogato di altri 30 giorni il termine di scadenza per partecipare al bando regionale “Ben Essere Giovani”, linea Organizziamoci. – Scrivono in una nota politics cpngiunta Pasquale Ruocco, Pres. Forum della Gioventù Eboli, Carlo Conte, Delegato Forum Regionale dei Giovani Campania, Dario Landi, Delegato Forum Regionale dei Giovani Campania. – La proroga è il frutto di alcune modifiche apportate al bando dagli uffici regionali, con le quali si specificano alcuni aspetti riguardanti l’erogazione del finanziamento ed il partenariato tra Comuni.

In virtù di ciò – aggiungono Ruocco, Conte e Lamdi – rinnoviamo la richiesta protocollata il 12 dicembre scorso al Sindaco e a tutti i rappresentanti del Consiglio Comunale, così da costituire un tavolo tecnico utile alla discussione con il mondo giovanile presente in Città, individuando un progetto valido e condiviso per la nostra comunità.

Invitiamo anche il Consigliere delegato alle politiche giovanili, Carmine Busillo, – concludono Ruocco, Conte, Landi – ad interessarsi a questa vicenda, visto che purtroppo ad oggi non abbiamo avuto riscontro da alcuno. Siamo certi che lui saprà dare seguito alla nostra proposta, in quanto da sempre impegnato sulla tematica della partecipazione dei giovani alla vita amministrativa di un ente, avendo vissuto in prima persona il mondo del Forum».

Eboli, 13 gennaio 2017

7 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Ma se la giunta con la delibera n. 3 del 5 gennaio ha già aderito alla proposta della MG Media, Società cooperativa di Massimo Giusti candidato alle elezioni comunali con Cariello, che senso ha il tavolo tecnico?

    • Nello spoil system o nell’applicare il manuale Cencelli,chiamatelo come volete, il nostro sindaco si sta rivelando un maestro…

  2. Buonasera, credo che sia opportuno una discussione almeno col mondo giovanile, da parte del comune, poiché questo bando realizzato a livello regionale dal Forum dei Giovani e dall’assessorato alle Politiche Giovanili, ha come obiettivo il protagonismo giovanile e il comune partecipa al posto del forum dei giovani, poiché il forum è un organismo comunale. Detto ciò se l’amministrazione ha già fatto un partenariato con mg media, ci indichi che idea ha sul progagonismo Giovanile. Inoltre nella delibera si concede il mandato a questa società cooperativa e non Associazione a redigere un progetto da presentare alla regione. Cordiali saluti

  3. Partenariato…finanziamento regionale…progetto Ben Essere…società cooperative…

    Ma di che stiamo parlando ? DI COME BUTTARE SOLDI PUBBLICI IN PROGETTI INCONSISTENTI DOPO AVERLI PRELEVATI DALLE TASCHE DEI CONTRIBUENTI ? DI COME VERSARE SOLDI NELLE TASCHE DI QUALCHE ENTE DEL CUI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE FA PARTE QUALCHE CONSIGLIERE COMUNALE ?

    Ma per favore…andate a farvi friggere !

    I giovani pensino:

    – o a trovarsi un lavoro vero;
    – oppure a studiare sgobbando sui libri,per poi trovarselo,un lavoro vero.

    Punto e basta.

  4. Sono solo dei contenitori vuoti questi forum, per dare un po’ di visibilità a qualche giovane che o deve portare voti ad un politico o deve essere imparentato con qualche politico.
    Giovanotti e Giovanotte, ma se il mondo dei vecchi il forum dei vecchi rectius, non vuole il forum dei giovani può portare tutte le istanze che anela esso, sarebbero soltanto sesso degli angeli.

  5. Per Osservatore: hai ragione, enti come il FDG sono solo contenitori vuoti buoni solo a portare voti a qualche politico di lungo corso o a qualche suo parente in linea diretta.
    Quello che può scandalizzare sono i soldi pubblici che magari possono scorrere dietro enti del genere.
    Non dimenticate che da dovunque essi provengano , Regione, fondi UE, fondi FESR eccetera eccetera…, sempre di soldi pubblici si tratta, cioè come hai scrittotu PRELEVATI DALLE TASCHE DI CHI PAGA LE TASSE.

    PS: Ma il Carlo Conte ritratto nella foto fa parte della dynastydei dei Conte da sempre “impegnati” in politica ad Eboli ?

  6. Delegati ma poi che fate vi spartite anche questi come posti di lavoro?

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente