Più controlli a Eboli: In azione Reparti speciali e Polizia locale

Eboli: Reparto anticrimine della Polizia di Stato e Polizia Locale, operano insieme per i controlli sul territorio ebolitano.

Territorio sotto controllo, con un’operazione combinata, forze di Polizia speciale e Polizia locale, messa in piedi su sollecitazione dell’Amministrazione comunale e della commissione consiliare per la sicurezza. L’assessore alla Sicurezza De Caro: “Un’operazione di controllo che rappresenta anche un messaggio di fiducia versi cittadini!

Vito De Caro-Controllo forze polizia

Vito De Caro-Controllo forze polizia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Dopo la richiesta indirizzata al Prefetto di Salerno direttamente dallAmministrazione comunale di Eboli, guidata dal sindaco Massimo Cariello, dalla Prefettura è stato chiesto al Questore di Salerno un rafforzamento delle presenze di polizia sul territorio ebolitano. Il Questore ha interessato direttamente il reparto prevenzione crimine Campania della Polizia di Stato, che nel caso specifico ha operato congiuntamente con la Polizia Locale di Eboli.

Mario-Dura

Mario-Dura

Il servizio di controllo del territorio per il contrasto di ogni forma di atti criminosi è stato effettuato lunedì 30 gennaio e mercoledì 1 febbraio, con il reparto prevenzione crimine Campania della Polizia di Stato, attraverso il commissariato di Battipaglia guidato dal dirigente Antonio Maione, insieme con la Polizia Locale di Eboli del comandante Mario Dura.

Il bilancio dei due giorni di controlli indica in più di 120 le persone identificate, 92 veicoli controllati attraverso il sistema “targa sistem” in uso alla polizia locale, con infrazioni al Codice della Strada sia per mancata revisione, che per mancata copertura della polizza assicurativa.

Eboli-controlllo-forze polizia

Eboli-controlllo-forze polizia

Un’operazione di controllo che rappresenta anche un messaggio di fiducia versi cittadini – dice lassessore comunale alla sicurezza, Vito De CaroPrefetto e Questore hanno mostrato sensibilità per le richieste di sicurezza che arrivano da Eboli e questo ci conforta anche per il futuro. Voglio rivolgere un ringraziamento, a nome della città, a Prefetto e Questore, insieme con il dirigente del Commissariato di Polizia di Battipaglia, Antonio Maione, e tutti i vigili urbani di Eboli diretti dal comandante Mario Dura“.

Eboli, 4 febbraio 2017

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Bravi, ben venga solo che fatto ogni tanto non serve a molto, intanto in piazza della Repubblica, quando sono partiti i tifosi dell’ebolitana hanno sparato una quindicina di forti petardi,sembrava Beirut, e non ci stava nemmeno l’ombra di un vigile. Bravi……………

  2. Cara Cosimina Petrillo, oltre a non esserci neanche l’ombra di un vigile, era invece presente il nostro beneamato sindaco (oltre all’assessore Ginetti)che si sbaciucchiava con tutti i suoi cari sodali tifosi. Durante queste effusioni, i petardi continuavano ad essere esplosi, nell’indifferenza totale del ns. beneamato. Mi chiedo: l’ordinanza di divieto dei fuochi a Capodanno così tanto sbandierata per civiltà ed in difesa di quello e di quell’altro, è valida effettivamente solo per quella notte, vero?

  3. aggiornandomi alle ultime notizie… auto incendiate furti in casa dell’assessore….devo ammettere veramente un ottimo lavoro con ottimi risultati.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente