“Centristi X l’Italia” sbarca anche a Eboli: Si costituisce il gruppo consiliare

Il nuovo soggetto politico del Presidente Casini “Centristi x l’Italia”, dopo il suo debutto provinciale, con Presutto e Sgritta sbarca anche ad Eboli.

Le tappe del Neo-movimento: Costituzione con Presutto del Gruppo consiliare a Eboli con Sgritta Capogruppo; Convention nazionale dei “Centristi X l’Italia”, 11 febbraio a Roma; Presentazione del gruppo dirigente ebolitano con Inverso, Casini, Galletti e D’Alia.

Gianmaria Sgritta-Vincenzo Inverso-Giancarlo Presutto-Centristi per l'Italia

Gianmaria Sgritta-Vincenzo Inverso-Giancarlo Presutto-Centristi per l’Italia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – I movimenti “tattici” e “politici” dalle parti cittadine e questa volta anche provinciali non finiscono mai. E i protagonisti politici, non finiscono mai di sconvolgerci con i loro continui movimentismi. Infatti sia Presutto che Sgritta, sebbene fermi e irremovibili nel sostegno all’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Massimo Cariello, con la loro nuova collocazione rimescolano l’assetto politico, e se il Consigliere Sgritta fino a ieri era il capogruppo consiliare di “Ascolto Cittadino”, il Consigliere Presutto era coocapogruppo di Rifondazione Cristiana con il Nuovo Psi, ora entrambi occupano “piazze” diverse e per certi versi simili.

Domini-Sgritta-Cennamo

Domini-Sgritta-Cennamo

Sgritta e Presutto, eletti in due liste: “Ascolto Cittadino” il primo; “Nuovo Psi” il secondo, di marcata ispirazione civica e poartitica di centro-destra, entrambi a sostegno di Cariello; con questa loro nuova collocazione “spostano” il tiro politico dal centro destra al Centro con un dichiarato “strabismo” a Sinistra trovandosi a voler costruire futuri quadri politici con il Partito Democratico. Insomma un bel popò di confusione, alla quale i neo-fondatori di “Centristi x l’Italia” Presidente Casini in testa in qualche modo hanno provato fin dal primo momento di rispondere, spiegando che il nuovo soggetto politico vuole aggregare i moderati: E l‘UDC? ci sta in questo nuovo contenitore? E se ci sta perchè ne a Salerno e ne a Eboli non si è coinvolti i rappresentanti ufficiali di quel Partito?, Questa semmai sarebbe dovuta essere l’occasione per semplificare e semmai ancora unificare uomini e gruppi in un solo rassemblement consiliare, ma anche a questo ben presto ci si aspetta delle risposte, intanto si nota un bel fermento, che tende a scompigliare gli assetti presenti, e fa spostare di brutto gli indirizzi politici originari.

Presutto e Sgritta comunque non sono gli unici a navigare in altre acque, il Sindaco Cariello prima di loro aveva già messo a mare una scialuppa che poi, in occasione delle elezioni del Nuovo Consiglio Provinciale, si è aggregata alla flotta che sosteneva il Presidente uscente Giuseppe Canfora, flotta che faceva parte del raggruppamento del Governatore Vincenzo De Luca. Insomma pur facendo fatica a seguire questi spostamenti è comprensibile vi siano anche per via della corsa che si è aperta in vista di probabili elezioni politiche generali anticipate.

Giancarlo Presutto-Giuseppe Piegari

Giancarlo Presutto-Giuseppe Piegari

E così parte da Eboli il movimento politico di Pierferdinando Casini “Centristi X l’Italia”. I Centristi X l’Italia guidati dal coordinatore provinciale Vincenzo Inverso sono rappresentati a Eboli dai Consiglieri Comunali Giancarlo Presutto, a cui è stato conferito il ruolo di Vice Coordinatore provinciale, e Gianmaria Sgritta, che ricoprirà il ruolo di Capogruppo consiliare nel Consiglio comunale cittadino e, inoltre, membro di diritto del coordinamento provinciale.

«Un Movimento nato dalla esigenza di rappresentare il territorio con la buona politica in antitesi all’antipolitica” – dichiara Giancarlo Presutto all’indomani della presentazione avvenuta a Salerno del nuovo soggetto politico  – Siamo pronti in tutta Italia a traghettare i moderati verso un’aggregazione che vada dal Pd a Forza Italia; solo così il Paese Italia potrà uscire dalle paludi nelle quali da troppo tempo versa».

«A Eboli, – dichiara a sua volta il Consigliere Comunale Gianmaria Sgritta presente e cofondatore di quello che si candida ad essere un nuovo “contenitore” politico che ha come obiettivo quello di raggruppare uomini e movimenti di ispirazione democratica che non si rivedrebbero ne a sinistra e ne a destra dello schieramento politico nazionale – saremo alleati leali del Sindaco Massimo Cariello e, in seno al consiglio comunale, metteremo in campo una politica di concretezza, tra la gente, per dare al nostro territorio le giuste risposte alle tante questioni ancora aperte. L’amministrazione comunale sta già lavorando bene e siamo sicuri che siamo sulla strada giusta“.

Centristi per l'Italia-Presentazione

Centristi per l’Italia-Presentazione

I due consiglieri comunali, dopo la Convention nazionale dei “Centristi X l’Italia” che si terrà l’11 febbraio prossimo a Roma, presenteranno il gruppo dirigente ebolitano del neonato movimento politico alla presenza del coordinatore provinciale Vincenzo Inverso, del Leader nazionale Pierferdinado Casini, del Ministro all’Ambiente Gianluca Galletti e del segretario nazionale Gianpiero D’Alia.

«Tante le adesioni al nostro progetto politico – aggiunge il neo vice-segretario provinciale Giancarlo Presuttotanti amministratori locali e nuovi attivisti hanno aderito a “Centristi X l’Italia; ci sono i presupposti giusti per crescere in Provincia di Salerno e creare le sinergie giuste per rappresentare i nostri territori a livello nazionale.

«La nostra naturale collocazione di centro, – conclude il neo-capogruppo Capogruppo del neo-movimento politico Sgritta – senza steccati ideologici, è quella di tutti i moderati “responsabili” che, ponendosi in antitesi al populismo dilagante, si rendono attrattori di una politica votata a governare il presente e a progettare il futuro, con ricadute positive per le nostre comunità».

Eboli, 4 febbraio 2017

27 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Non voglio esprimere pareri su questo ennesimo gruppo nato in consiglio comunale (alla fine sono sempre gli stessi soggetti), però mi sorge un dubbio: Sgritta e Presutto sanno che per costituire un nuovo gruppo consiliare bisogna essere almeno in tre consiglieri ??? Mah, sinceramente sono ALLIBITO… si diceva che dopo melchionda non si potesse andare peggio, invece qui siamo al ridicolo.

  2. Carp Admin,
    mi dispiace ma questa volta devo precisare:
    un gruppo consiliare è tale se prevede almeno tre consiglieri, considerando il fatto che è una sigla politica non presente in coalizione al momento dll’elezione del sindaco.
    Quindi, nessun gruppo consiliare con due consiglieri.
    Tanto prevede il regolamento vigente.
    Diverso il discorso per quelle sigle presenti in coalizione al momento dell’elezione, tant’è che esse possono prevedere gruppi minori di tre e riconoscersi come tali anche in Consiglio Comunale.
    e? una precisazione tecnica ma che vale la pena di fare altrimenti è sempre vero tutto ed il suo contrario.
    In bocca al lupo ai due consiglieri, ma per essere “gruppo consiliare” dovranno attendere che arrivi il terzo!
    Mi meraviglio che il consigliere Presutto, dopo almeno un decennio in aula, non abbia ancora imparato il regolamento.

    • Per “Il Tecnico”
      il fatto tecnico in se pocoo nulla conta, contano al contrario tutte le considerazioni politiche a margine di questa nuova operazione politica, così come è giusto anche sottolineare, che l’inquietudine dei singoli consiglieri comunali della maggioranza indipendentemente dalla “fidelizzazione” all’Amministrazione e al Sindaco, è il punto focale.
      Insoddisfazione politica? Malcontenti personali? Aspettative tradite? Mancanza di cultura politica e di appartenenza? Sono da ricercare in questi interrogativi i continui assestamenti.
      Ovviamente la mia lettura non è il vangelo, ma è solo la sottolineatura di un malessere che è colpa solo della improvvisazione politica e della mancanza dei partiti, però quelli “plurali” e non quelli posticci o monocorda.
      Rispetto poi alle singole persone, va detto: Peccato; tante buone persone si consumano in percorsi tortuosi che se opportunamente guidati si sarebbero potuti evitare e sicuramente avrebbero procurato più soddisfazione.
      Grazie per i tuoi interventi
      Massimo del Mese

  3. Mi domando, ma alla VERGOGNA c’e’ un limite o gli ebolitani dai consiglieri comunali possono aspettarsi ancora di peggio!

  4. vabbè aderiranno al gruppo misto. ma quanti partiti stanno cambiando?
    Soprattutto il Presciutto, fa ridere.

  5. La preoccupazione é altra, questi due personaggi hanno cambiato gruppo per la terza volta in 18 mesi o cambiato nome per mire personali, e non sará l’ultima volta conoscendo la pochezza degli attori. Per non parlare del gruppo dei moderati in rotta continua e stracci tra Busillo e Masala. Il gruppo di IPE che flirta con gli attivisti pentastellati visto il continuo amoreggiare di Landi e la spaccatura odierna di Pansa, ma poi i rappresentanti del forum regionale e cittadino non dovrebbero essere apolitici? Li si vede continuamente a riunioni a 5 stelle. Eboli popolare, popolare si ma per i continui colloqui di Fido con tutto il vecchio PD, cerca casa forse? Con il gruppo dei muti dell’UDC siamo al completo. Dimentico FdI e NPSI troppo di destra, meglio o che sbircino a sinistra oppure che cambino nome sarebbero piú accetti. Ecco In mano a chi siamo finiti.

  6. Ormai non sanno nemmeno dove si trovano, il dottore vuole la candidatura al senato. Comunque quello che sta facendo danni per il paese è il vice Pio, basta vedere i parcheggi, la manutenzione, le scuole , i riscaldamenti nelle scuole,il dup bocciato dai revisori, la eboli patrimonio. Però vuole affidare un lotto a mare a un suo amico, non regolare, qui sarà la sua fine. Controllate tutti gli affidamenti alle.ditte amiche …
    Tra poco qualcuno denuncia il tutto. Buona giornata a presto.

  7. Ho dimenticato la.soget, Pio la difende e Pansa la critica.Su questo argomento ancora una volta il Pio ha preso una cantonata, prossimamente ne vedremo delle belle. Ancora una volta il sindaco non decide chi è il suo alleato. I consiglieri del npsi ancora non hanno capito che pio non gli fa capire niente sulla gestione.svegliatevi.svegliatevi.

  8. Cara avvelenata, come al solito le capita di scrivere mistificando fatti ed iniziative, senza avere la minima cognizione dei fatti. Comprendo che per suo asti0 personale vuole attaccare la mia persona ma farlo con bugie e con tanta faziosità è pregiudizievole anche per chi la ospita.
    In primo luogo vorrei chiarire che dopo anni di buio i parcheggi per il comune di Eboli sono una posta in attivo e prossimamente oltre a somme porteranno anche servizi.Le basterebbe vedere le somme a bilancio consuntivo e quanto maturato negli anni passati (come debitoria).Gli interventi per la manutenzione e le segnalazione soddisfatte, quando di competenza del Comune e del settore manutenzione, sono in misura maggiormente positiva degli ultimi anni .Le scuole dopo anni di abbandono, hanno avuto finalmente manutenzione ordinaria e straordinaria e questo lo può riscontrare se si reca nelle scuole, oltre a vedere determine e delibere.I riscaldamenti sono effettivamente una nota dolente, in quanto questa amministrazione ha dovuto mettere mano a dieci anni di incuria , nonostante ciò e sebbene un incidente abbia rallentato i lavori alla V.Giudice, solo un Istituto ha subito disagi nel periodo di gennaio 2017, in presenza di un clima inaspettato ed eccezionale, come dimostrano le cronache nazionali;il dup di cui tanto parla , non era ancora munito di alcuni allegati a cui gli uffici per la seconda volta, nella loro storia, stanno lavorando, essendo novità quasi assoluta e complessa per chi era abituato ad altri allegati.La rassicuro però subito , tanto il DUP quanto il bilancio di previsione saranno approvati nei tempi previsti.Quanto al lotto e alle ditte la invito a denunciare quanto ipotizzato , perché io comunque procederò a denunciare lei, perché non tutto può essere tollerato.La invito a tal proposito a vedere i bandi, avvisi pubblici e gare poste in essere.IN 18 mesi ne ho fatti fare più di quanto ne hanno fatti in intere consiliature
    Infine la SOGET.I dati in possesso degli uffici dimostrano che la stragrande maggioranza degli accertamenti e ingiunzioni sono regolari, vista l’assenza di ricorsi e la presenza di piani di rateizzazioni.
    Quanto al npsi e ai suoi consiglieri, visto che a lei sta molto a cuore questo gruppo, le rappresento che gli atti che producono gli uffici rispondenti alle mie deleghe sono tutti sull’albo pretorio quindi c’è poco da spiegare, perché è tutto chiaro ed evidente
    Io gradirei vedere invece i numeri ed i fatti che la inducono, nel suo vigliacco anonimato, ad incolparmi di danni per il paese.
    Faccia la donna o l’uomo e quando vuole un confronto sui numeri e sugli atti mi chiami avrò il piacere di mostrare l’attività posta in essere e quando trovato al momento dell’insediamento
    Cosimo Pio Di Benedetto

    • Per Avvelenata e Cosimopiodibenedetto,
      sono andato a rileggere i commenti eoggettivamenteci spno dei riferimenti che sono più “presagi” che fatti concreti.
      Poichè ritengo che gli spazi di questo blog sono una opportunità e non un terreno di guerra, è opportuno saperli usare e farne tesoro.
      Con le querele non si va da nessuna parte, in politica si usano gli atti e il confronto e oggettivamente Cosimo Pio Di Benedetto ha risposto esaurientemente e con dovizia di particolari a tutti i “quesiti”posti in maniera oggettivamente maliziosa, è anche vero che le stesse domande le poteva rivolgere, in maniera diversa al Vice Sindaco, e sicuramente quella risposta l’avrebbe avuta molto prima.
      Per il resto POLITICAdeMENTE,poiche viene spesso invitato a fare Indagini o a denunciarecose non ben definite, ebbene ricordare che non è il censore di nessuno, ma non si presta a denunce mal poste che vanno.più sullo scandalismo che sulla realtà.
      Pertanto sarebbe opportuno prima di ogni atto informarsi e poi procedere in maniera corretta su tutte le strade che la legge ci offre.
      Grazie per i vostri interventi

  9. attenzione c’è un’avvelenata di troppo !!! io sono l’originale. Per la copia: se vuoi utilizzare il mio pseudonimo , prego fai pure però devi essere più scurrile e attaccare di più!!!!

  10. @Tristezza
    Mi spiace deluderti,ma nessuno “flirta” con nessuno.
    Le amicizie personali sono ben distinte dalla politica e non è certamente una pizza o una foto insieme a creare nuovi scenari.
    Dario Landi é un amico e non credo che di questo debba giustificarsi nessuno.
    Certamente tu avrai applicato il metro usato x tutti gli altri gruppi politici…ma questa volta hai preso una cantonata.
    Ti saluto e spero di essere stato più che chiaro.
    Piuttosto mi piacerebbe capire cosa sta succedendo in consiglio,mi sembra davvero vergognoso che quasi tutti abbiano cambiato gruppi e nomi.
    Con improbabili risultati direi.

  11. Perché il vice si scalda tanto??La critica fa parte della politica.
    Caro Admin,devi sapere che un consigliere che aveva un gran mal di pancia “urbanistico”,improvvisamente ha preso una pillola di ATO ed è guarito…
    Ma questo gioco,tu lo sai bene,prima o poi diventa un boomerang.
    Quasi quasi comincia a mancarmi “frittata”.
    Vero “avvelenata”??

  12. leggo e tristemente noto quanto astio e incapacità politica emana quanto scritto dall’ avv. Cosimo Di Benedetto.

    cosa significa PREGIUDIZIEVOLE ANCHE PER CHI LA OSPITA!!!
    ma come ti permetti?? non stai a casa tua!! Stai amministrando e come tale sei sottoposto a critiche e a plausi da parte dei cittadini o degli avversari. Ma stiamo scherzando??

    Probabilmente il compito è arduo e forse più grande di quello che si credeva visto che non è accompagnato da capacità politica di agire e decidere per il meglio.

    A Di Benedetto ricordo che è pagato dai cittadini che non sta a casa sua e che le cose dette nel blog per quanto possano essere poco gradite bisogna accettarle.

    Poi vantarsi di aver fatto delle cose …cicero pro domo sua ….non sembra che tutto questo sia corrispondente al vero…

    Soget non ci sono ricorsi?? ma se avete dato la procura speciale al signor Martino Melchionda appunto per i ricorsi.
    Evidentemente Di Benedetto non è informato forse non glielo hanno detto. Io personalmente sono in ricorso contro Soget per un’imposta sulla pubblicità calcolata secondo criteri sbagliati secondo me…

    Il DUP ?? Non dovresti nemmeno parlarne!! La colpa è degli uffici?? no la colpa è tua perchè se almeno avessi capito quello che c’era scritto saresti intervenuto….

    Cmq le manutenzioni sono migliorate? La Eboli Patrimonio è in liquidazione ! La scuola è rimasta chiusa oltre il necessario ma non vi è stato il terremoto….ma la mancanza del collaudo dell’impianto ….perchè non ti sei interessato?? Visto che è il tuo settore??

    Per quanto riguarda l’aspetto demanio è interessante quanto detto nel precedente post….già l’assessore aveva inviato, in fase di assegnazione di un lido demaniale a UN SUO COMPONENTE DI LISTA senza bando di gara, messaggi telefonici a tutti i gestori dei lidi “minacciando” ritorsioni per aver osato ostacolare tale progetto personale.

    Adesso siamo in attesa che l’Assessore esegua tale proposito per poter denunciare il Sindaco direttamente.

    Di Benedetto datti una calmata perchè non sei nessuno e su questo argomento hai pubblicamente minacciato i gestori dei lidi invitandoli a essere solerti sul pagamento delle imposte e non sulle denunce di assegnazione abusiva. Lo hai dichiarato sui giornali “Il Mattino” circa un 15 mesi fa.

    Credo che la procura debba indagare su questo aspetto alquanto sgradevole.

  13. Ma perché Di Benedetto continua a parlare e muoversi come il padrone della Città??
    Ha capito che se domattina si vota é il primo che va a casa??(anzi,il secondo!)
    Si dessero una calmata questi quattro xkè il tempo loro é già finito.In due anni quasi hanno portato a termine poche cose tutte fatte male.Altrimenti prendiamo le liste di tutti gli occupati nei parcheggi,nella Soget,ed altro,e nomi alla mano ragioniamo di tutto ciò che vuole il vice.
    La misura é colma.
    Perché dopo due anni non fate un bel comizio e ci raccontate i successi??
    Stamm aspettann…

  14. Per peppe.
    Il suo livore verso di me, per motivi a me ignoti ti fa esagerare nelle falsità, tra l’altro calunniose.
    Nella mia vita non ho mai inviato un messaggio a qualcuno che gestiva un lido e la invito a provare il contrario e meno che mai mi sono mai permesso di minacciare loro ritorsioni
    Ripeto nella mia intera vita non nell’ultimo anno.
    Di contro qualcuno con il suo stesso carattere mi ha inviato messaggi calunniosi.
    Quanto al presunto componente di lista, dagli atti e dai quotidiani mi risulta vi sia stato un pubblico avviso con 5 partecipanti e credo che con questo numero si possa parlare di gara. Sono invece orgoglioso di aver chiesto ai concessionari dei lidi di pagare quanto dovevano come morosità e di rimuovere le opere abusive.
    Per il resto la Commissione tributaria dirà se la Soget ha commesso degli errori con lei e quanto al DUP non si preoccupi perché comprendo cosa c’è scritto e sarà ratificato nei tempi di legge.In ordine alla manutenzione mi posso permettere di dirle che non ha seguito né i lavori nè i miei interventi
    Ho idea che ella sia solo un bugiardo rancoroso e la invito a darsi una calmata perché le sue affermazioni
    sono reati.
    Io non solo accetto le critiche ma sono a disposizione tutti i giorni sul comune per ascoltare e dare risposte ai cittadini.
    Mi hanno consigliato di non rispondere alle provocazioni perché si alimentano solo accuse e furori ma queste non sono provocazioni sono falsità ed io non posso permettere che una sola persona creda a falsità che cozzano con il mio essere e con i miei comportamenti.
    Resta il fatto che per me questa tribuna può essere momento di chiarificazione con tutti i cittadini che lo chiedano e di informazione per ogni atto si stia producendo ma contenendo i toni della critica in quelli civili e senza falsità calunniose
    Cosimo Pio Di Benedetto

    • E Per voi tutti,
      Credo che bisogna abbassare i toni se si vuore restare in clima di civiltà politica.
      La critica, quando non è ingiuriosa è motivo di crescita e di chiarificazione, quando invece assume caratteri diversi allora alimenta solo il distacco e non rende giustizia a chiccessia.
      Cosimo Pio Di Benedetto con mota educazione e solerzia, non solo ha risposto ai quesiti posti, ma ha anche accettato di partecipare a questa “piattaforma” ma non è affatto consentito andare oltre ogni interpetrazione far passare verità, che vanno oltre le rosposte che ci ha fornito.
      Ebbene è il caso di dare una sterzata e di specificare che che al Vice Sindaco, componente come gli altri della giunta, ivi compreso il Sindaco che la presiede, spetta l’indirizzo politico e non la gestione o l’emanazione di qualsivoglia provvedimento amministrativo, in capo ai funzionari e dirigenti. Pertanto il suo compito come ha illustrato è politico, mentre ai funzionari e ai dirigenti spetta il resto.
      Pertanto sarebbe il caso di avere più rispetto, così come è sempre meglio non generalizzare prendendo ad esame questioni personali.
      Questo non significa che tutto va bene, specie con la Soget, infatti sia il Consiglio che la Giunta se ne sono occupati e hanno portato dei correttivi.
      Per il resto, perché vi sia un corretto dibattito sulle questioni sollevate, non è necessario sbandierare scandalismo, si può ottenere le stesse risposte formulando le domande in maniera diversa, e di sicuro Di Benedetto o altri risponderanno appropriatamente, conferendo al.dibattito il.giusto livello di civiltà che tutti ci meritiamo e spesso invochiamo.
      Pertanto vi invito ad abbassare i toni e di essere corretti e rispettosi sia rispetto a questo spazio che rispetto agli attori che ritengono di intervenire.

  15. Sono d’accordo con te,Admin.
    Bisogna abbassare i toni ed essere civili.
    Ma é pur vero che evidentemente le Amministrazioni,questa in particolare,sono poco abituate alle critiche e al confronto.
    In compenso gigioneggiano in lungo ed in largo,e questo,unitamente all’assenza di soluzioni ai problemi,può esasperare i cittadini.
    Il vicesindaco ci fa la cortesia di rispondere su questo blog,ma,appunto,é una cortesia.
    Certamente non lo abbiamo implorato.
    Se avesse la stessa cortesia di risponderci nelle sedi istituzionali,non ci ridurremmo ad un ring del genere.
    La verità è che qui vogliono sembrare sempre agnellini sbranati da noi lupi-lettori-commentatori,ma nella realtà trattano a “pesci in faccia” utenti e cittadini a loro non graditi.
    Certo,dirai tu,succede sempre con tutte le amministrazioni…
    Vero,dico io…ma loro non erano quelli che portavano il nuovo Verbo??!
    A me sembrano talmente uguali a quelli di ieri che a volte li confondo…
    Ti saluto con grande affetto e stima.

  16. X precisino, non sapevo che vi foste mangiati pizze e fatto foto insieme, ma il carro dei cinque stelle é troppo appetibile tutti ci vogliono salire e la cosa stranissima che personaggi molto “coloriti” amano la pizza e i selfie….

  17. Chiedo scusa al signor Vice sindaco e al titolare di questo blog….da questo momento non farò più nessun intervento e la mia opinione che non credo affatto offensiva nei confronti di nessuno la terrò per me……resta il fatto che le critiche non piacciono a nessuno e su questo possiamo essere d’accordo ma parlare di altro non mi sta bene….

    Pensavo che sul blog si potesse commentare in modo libero, certo non offensivo perchè si parlava di atti istituzionali della città non del privato di qualcuno.

    Vorrà dire e questo invito lo faccio ai rappresentanti istituzionali che quando leggerò una sfilza di alibi come quella che ho sentito ne prenderò atto e mi comporterò come credo sia corretto.
    Naturalmente nel caso in cui tali ragionamenti siano indirizzati in modo non corretto con assegnazioni senza criterio di gara pubblica, assunzioni senza bando come sta accadendo o accadrà a quanto sento, mi sentirò libero di informare gli organi competenti.

    Poi ragioneremo sul fatto se le mie affermazioni sono reati o se li sta commettendo qualcun altro.

  18. Auguri al consigliere Domini neo eletto all’ATO.
    Eletto immagino forse anche grazie al voto del Vice Sindaco che,in conformità con la sua notoria posizione di rappresentante provinciale di un partito di centro destra,ieri mattina al Comune di Salerno si sarà precipitato a votarlo nonostante fosse candidato in una lista di centrosinistra.
    Adesso comprendo meglio il post di Domini apparso domenica sera su fb e che ha riscosso grande successo (26 “mi piace” in quasi 3 gg!!)
    La prossima volta gli consiglio il seguente post :
    “Poiché domattina il vice sindaco deve andare a Salerno a votarmi, vi prego di capire che devo scrivere immediatamente qualcosa x compiacerlo ed assicurarmi il suo sostegno.”
    Ma queste,Admin,sono solo mie ipotesi,ci mancherebbe.
    Io non ho l’arroganza di rivelare delle verità.
    Le verità,se hanno il coraggio,le rivelassero questi grandi statisti.

  19. Faccia la donna o l’uomo e quando vuole un confronto sui numeri e sugli atti mi chiami avrò il piacere di mostrare l’attività posta in essere e quando trovato al momento dell’insediamento
    Cosimo Pio Di Benedetto
    Avvocato lei scrive male, molto male e se scrive come pensa……………………….

  20. x Rivoglio Martino..attento queste notizie false e tendenziose possono irritare qualcuno potrebbe essere reato….ahahahah

  21. Non ho capito ultimo post…sarò anche una capra alla Sgarbi ma poiché il post è totalmente manchevole di punteggiatura ed altro, non si capisce nulla.
    Ma “rivoglio martino” chi è? un commentatore o il vice?se solo si mettessero delle virgole e dei punti, caxxo!(Admin, sono andato in autocensura!).
    Mi dispiace che Peppe abbia veramente deciso di tacere…Peppe, non ti devi offendere così presto e per così poco.

  22. Solo l’ultimo rigo è mio , il resto è un copia e incolla dell’ultimo periodo dello scritto del vicesindaco.
    Volevo far notare in particolare , visto che forse sono stato criptico nell’esposizione ma io me ne sono accorto leggendo.
    L’errore che ho notato io è questo e non è un errore di battitura perchè le lettere sulla tastiera non sono proprio vicine .
    Ricopio : avrò il piacere di mostrare l’attività posta in essere e quanDo trovato al momento dell’insediamento.
    Spero che così sia + comprensibile.

  23. Al secondo rigo dopo in particolare si leggano anche le parole – questo passo – . Grazie . Io non sono nessuno sono solo uno che riesce a fare comparazioni semplici e tra Martino e costui non vedo partita , a favore di Martino ovviamente.

  24. ma che dice il Vice Sindaco…riguardo alla gara del suo amico….vi sono 5 partecipanti quindi è una gara?? ma non doveva esserci il bando pubblicato?
    La pubblicazione fatta in sordina all’albo pretorio con un riferimento normativo preistorico non più in uso…..
    altre norme più recenti hanno sostituito una normativa utilizzata per la finta assegnazione vecchia di 50 anni fa..
    Secondo me Di benedetto per scrollarsi dal groppone la promessa elettorale, ha consentito tale procedura ben sapendo che sarebbe stato un nulla di fatto….

    Bravo !!!!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente