Eboli 25 aprile 2017: Assemblea organizzativa dei Socialisti

25 aprile 2017, Festa della Liberazione e il PSI di Eboli la “celebra” con Assemblea “organizzativa” sezionale dei Socialisti.

Martedì 25 Aprile 2017 Ore 9,45 presso il Complesso Monumentale “San Francesco” Aula “Mangrella”, riparte il Circolo Ebolitano del PSI. Ospite d’onore dell’evento l’ex portavoce di  Bettino Craxi, l’On. Ugo Intini.

Assemblea organizzativa PSI Eboli

Assemblea organizzativa PSI Eboli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI –  Il Partito Socialista Italiano (PSI), componente fondamentale del PES (Party European of Socialists) e dell’Internazionale Socialista in provincia di Salerno, – si legge in una nota a firma dei componenti del Coordinamento sezionale: Virgilio De Francesco, Pietro Lamberti, Marco Lamonica, Antonio Lioi, Venusia Mazzara, Enrico Tortolani – sta vivendo  un forte momento di crescita e di entusiasmo grazie all’impegno di una classe di socialisti  caratterizzata dalla giovane età, da un impegno costante e da una forte presenza di donne. Giovane è il Segretario Regionale, Marco Riccio, ed il Segretario Provinciale,  Silvano Del Duca.

Assemblea Psi di Eboli

Assemblea Psi di Eboli

Il consigliere regionale e componente dell’ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, On. Enzo Maraio,  è, anch’egli, un giovane avvocato che ha però maturato una forte esperienza amministrativa gestendo per circa un decennio, con il Sindaco Enzo De Luca, l’Assessorato al Turismo della Città di Salerno con i successi a tutti noi noti , a partire dalle famosissime “Luci d’Artista” passando per l’aumento degli attracchi crocieristici e della ricettività turistica della città. Tutti oggi, dopo il Congresso Nazionale del PSI di Roma, sono stati eletti nella Direzione Nazionale del Partito. Altrettanto giovane, inoltre, è il consigliere provinciale, vicesindaco del comune di San Giovanni a Piro, Pasquale Sorrentino. Tutti questi compagni ci onoreranno della loro presenza nell’Assemblea “Organizzativa” della Sezione di Eboli del prossimo 25 aprile nell’aula Mangrella presso il complesso monumentale di San Francesco.

L’Assemblea “organizzativa” nasce dopo che la Federazione di Salerno, a seguito di una serie di sollecitazioni locali per nuove adesioni politiche al PSI, ha incaricato il “nucleo storico” dei socialisti ebolitani di gestire un tesseramento “straordinario”. Hanno così aderito al PSI molti nuovi compagni e compagne e, sulla scorta di queste condivisioni politiche ed aiutati politicamente dalla Federazione Provinciale di Salerno, il Coordinamento sezionale ha lavorato all’organizzazione di questo evento.

Vi e’ stato un  forte rilancio dell’attività politica del PSI ad Eboli, premiata con la partecipazione al Congresso Nazionale di Roma di ben quattro delegati( Caputo, Lamberti, Lamonica e Lioi) che sono stati  “attori” principali sia per il grandissimo successo che ha suscitato la “vecchia gloriosa bandiera del PSI ebolitano” (che sarà esposta il 25 aprile, “giorno memorabile” per tutti i socialisti e democratici italiani, e che il prossimo 1 maggio celebrerà 65 anni dalla sua prima apparizione), sia per la condivisione da parte del Congresso della mozione presentata dai delegati ebolitani a favore del nostro concittadino Sindaco di Santomenna,  Massimiliano Voza, “ arrestato e maltrattato” in terra turca.

Ugo Intini

Ugo Intini

Da segnalare, inoltre, come riconoscimento anche della nostra sezione oltre che della federazione provinciale di Salerno, che il compagno ebolitano Marco Lamonica è stato eletto, unico della Campania, come componente della Commissione Nazionale di Garanzia dove, su 11 presenze nazionali, ben 5 sono donne e va segnalato poi che tre compagne della sezione di Eboli Antonella Caputo, Venusia Mazzara e Antonietta Quaranta fanno parte del Coordinamento donne della Federazione salernitana del PSI, fortemente impegnato su tutte le tematiche a tutela della donna.

Ci saranno, il 25 aprile, brevissimi interventi di compagni ebolitani per focalizzare alcuni temi politici che ci stanno a cuore. Siamo tutti testimoni di una deriva politica ebolitana in cui prevalgono movimentismi, populismi e qualunquismi vari, pilotati da liste più o meno civiche, con molti consiglieri comunali che si caratterizzano principalmente per il “cambio di casacca” che rappresenta la sconfitta della “Politica”  basata sul “servizio alla città” ed il  prevalere di interessi personali, personalissimi o di piccole lobby locali. Noi riteniamo che bisogna chiamare a raccolta vecchi e giovani ebolitani al senso di responsabilità partendo da un dato storico che non possiamo veder morire ignominiosamente: “Eboli È Stata Una Scuola di Politica di Rilevanza Nazionale”. Noi vogliamo ripartire avendo come Bandiera di riferimento un valore fondamentale: L’Italia ha Bisogno di più Socialismo ed Eboli ha bisogno dei Socialisti.

Lioi-storica bandiera Psi eboli-lamberti

Lioi-storica bandiera Psi eboli-lamberti

La nostra speranza è che si possa lavorare per la creazione di una Sinistra Forte e Unita, aperta ai diversi contributi , a tutte quelle forze politiche che si richiamano alla Partecipazione Democratica Vera e Diretta e non a quella modaiola, virtuale e fallace del web. Parleremo, perciò, di politica locale, di sanità, della grave situazione della “giustizia” nella Valle del Sele, parleremo del forte volano di sviluppo che può essere il turismo e l’agricoltura ma anche delle varie situazioni in cui le nostre donne oggi sono costrette a convivere.

Avremo, infine, l’onore di ospitare un glorioso e storico compagno socialista, già deputato, giornalista, scrittore e Portavoce dell’Internazionale socialista, l’on. Ugo Intini, che ha fatto della “coerenza” una scelta di vita. Il suo ultimo libro, Lotta di Classi, sta avendo un notevole e meritato successo ed altrettanto successo ha riscosso il suo libro sull’Avanti, lo storico giornale dei Socialisti Italiani, che lui ha egregiamente diretto. È un grande risultato  per la Sezione di Eboli ospitare la figura di Ugo Intini, intellettuale socialista e politico di altri tempi, una personalità politica che ha dato lustro al Socialismo Italiano e che, ancora oggi, gira il Paese per tramandare ai più giovani i nostri valori di uguaglianza, libertà e solidarietà umanitaria.

Eboli, 23 aprile 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente