Eboli: Bene le Primarie del nuovo PD dopo i Conte

Prime primarie senza i Conte a Eboli con i “nuovi” Democratici che esultano per la vittoria di Renzi.  

Soddisfazione di Infante per l’elezione nell’Assemblea Nazionale di Volpe e della Sen. Saggese, e si “intesta” la vittoria schiacciante al 90% per Renzi nelle periferie della Città: “Ringrazio i miei elettori che nelle periferie hanno fatto raggiungere a Renzi il 90% dei consensi“.

Angelica Saggese-Pasquale Infante

Angelica Saggese-Pasquale Infante

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Buona prova quella del Partito Democratico di Eboli dopo la scissione e dopo l’abbandono dei “Riformisti” di Conte. Buona anche la prima prova di quelli che sono rimasti e dei nuovi arrivati, come il gruppo consiliare dei “Democratici x Eboli” di cui ne facevano parte sia l’On. Antonio Cuomo, l’ex capogruppo Pasquale Infante e il consigliere comunale Francesco Rizzo, gruppo e personalità politiche fino alla scissione tenuti debitamente a distanza dalla sezione locale.

Ma buona prova a parte del PD alle primarie di domenica scorsa, va anche sottolineato come in questo passaggio verso il PD, i “Democratici diversi” o meglio gli ex “Democratici x Eboli“, si sono immediatamente diversificati: da una parte l’On. Cuomo che si è schierato con Orlando; dall’altra Infante con Renzi che ha sostenuto la lista con a capolista la Sen. Angelica Saggese, ed è proprio quest’ultimo che con un comunicato stampa ha voluto manifestare la propria soddisfazione per i buoni risultati ottenuti da Renzi e dal PD.

«Le primarie – si legge nella nota del Consigliere Comunale PD Pasquale Infantehanno avuto una inattesa e straordinaria partecipazione nella nostra città di Eboli e di questo ringrazio tutti i militanti, i tanti volontari e le tante donne, uomini e giovani che hanno sostenuto con determinazione la candidatura del nostro segretario Matteo Renzi.

Il PD – prosegue Infante – dimostra ancora una volta la sua vivacità, dinamicità e un forte radicamento sul territorio ebolitano in un momento in cui la politica vive un profondo senso di disagio e di disaffezione verso i partiti politici tradizionali.

Per questo il risultato delle primarie, che ha visto la partecipazione di 1625 ebolitani, è ancora più importante per il nostro partito. – aggiunge ancora Infante – Quanto al dato numerico anch’esso è da considerarsi ottimo in quanto abbiamo ottenuto per il nostro Segretario Matteo Renzi circa il 70% dei voti in linea con il dato nazionale e regionale.

Per questo – esprime la sua più piena soddisfazione Infante – intendo formulare i migliori auguri di buon e proficuo lavoro agli eletti all’assemblea nazionale in primis alla Senatrice Angelica Saggese e Andrea Volpe ed inoltre speriamo vivamente che possa essere eletta con i resti anche la nostra Segretaria Paola Massarelli.

Ma il dato ancor più straordinariamente positivo registrato – sottolinea Infante – è quello del seggio n. 3 che raggruppa le aree periferiche della nostra città dove i consensi raccolti in favore di Matteo Renzi è stato del 90% quasi pari a quello registrato a Salerno città. E di questo devo ringraziare i miei elettori che ancora una volta chiamati in causa hanno riconfermato il consenso sulla mia persona e nel partito a cui appartengo il PD.

Un risultato formidabile che ci onora premiandoci per il lavoro svolto in ambito amministrativo in favore della nostra città avendo svolto un opposizione seria e costruttiva che ci portato ad ottenere importanti risultati dalla revisione del regolamento idraulico per gli impianti serricoli, allo sgombero dell’ex APOF, allo svuotamento del sito di Coda di Volpe, alle tante interrogazioni volte a stimolare l’azione amministrativa poco attenta e presente sulle tante problematiche che attanagliano la nostra città.

Grandi sfide ci attendono per il futuro – conclude Pasquale Infantema questo risultato ci fa ben sperare e se sapremo essere uniti e lavoreremo tutti insieme per il nostro territorio potremo diventare quella alternativa forte e credibile all’attuale amministrazione comunale di centro-destra poco produttiva e che con il suo operato sta rendendo la nostra città più povera e senza prospettive di sviluppo concrete».

EBOLI RISULTATO PRIMARIE
Matteo Renzi          Voti 1076 – 66.21%
Andrea Orlando    Voti  490 – 30.15%
Michele Emiliano  Voti 59 – 3.7%

Seggio Uno Eboli Centro 368 Renzi, Orlando 233, Emiliano 22, bianche 4, – Seggio 2 – Renzi 335, Orlando 219, Emiliano 16. – Seggio 3 – Santa Cecilia 369 Renzi, 38 Orlando, 21 Orlando

Eboli, 2 maggio 2017

5 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. SI BRAVI BENE BIS, E LA SEDE DEL PD DOVE STA? DOVE STANNO LE TESSERE 2016, E QUELLE 2017?
    UNA ELEZIONE IN FAMIGLIA, IL POPOLO ALTRA COSA! A PAZZIELLA FRA POC FIRNISC

  2. caro cittadino indignato dovresti farlo per l’amministrazione che tu rappresenti che veramente è da procura….

    • fra poco le procure scateneranno l’inferno bipartisan, e i moralisti come te verranno moralizzati

    • caro mariolino-ino-ino, ma se l’amministrazione ha mandato i suoi ascari alle primarie, un soccorso cariellini affettuoso al pd, ma di che parli? statti zitto che fai brutte figure!

  3. nel frattempo si sta continuando ad assegnare in via diretta stabilimenti balneari …non credo che su questo ci sia altro da aggiungere……

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente