"riformisti" tag

Sinistra Unita e MdP: Cartello elettorale o Progetto politico?

EBOLI – Sinistra Unita e MDP-Art1 insieme in un cartello elettorale o con “Liberi e Uguali” in un progetto politico ambizioso di ricostruzione della Sinistra?
Una Chiamata d’onore, quella che ha avvicinato antichi avversari-contendenti come il Sindaco Rosso Gerardo Rosania, e con lui gli animatori di quella sinistra storica ebolitana: Carlo Moscariello, Vito Pindozzi, Donato Santimone, Giovanni Tarantino. Un nuovo inizio per “Ri”costruire la Sinistra e arginare qualunquismi e populismi

Eboli: Bene le Primarie del nuovo PD dopo i Conte

EBOLI – Prime primarie senza i Conte a Eboli con i “nuovi” Democratici che esultano per la vittoria di Renzi.
Soddisfazione di Infante per l’elezione nell’Assemblea Nazionale di Volpe e della Sen. Saggese, e si “intesta” la vittoria schiacciante al 90% per Renzi nelle periferie della Città: “Ringrazio i miei elettori che nelle periferie hanno fatto raggiungere a Renzi il 90% dei consensi”.

Congresso PD a Eboli: Tra addii, nuovi ingressi ed endosement

EBOLI – PD a Congresso. I riformisti di Conte hanno lasciato. L’On. Cuomo è rientrato, si schiera con Orlando, da De Luca è tutto occupato.
Mentre si festeggia la “partenza” dei Conte, non mancano gli endorsement da Santa Cecilia arriva quello del giovane Dem Vito Maratea che avverte la necessità di “gridare” il suo sostegno a Matteo Renzi: “Come nel 2013, sosterrò Renzi alla Segreteria Nazionale”.

Polo Nautico Salerno: Convention dei Democratici e Progressisti

SALERNO – Venerdì 24 marzo, ore 18.00, Polo Nautico, Salerno Convention del MDP Art. 1, con Ragosta, Ferrara e Zoggia.
Intanto si registrano le prime adesioni al movimento Articolo 1- MDP, Nominati i portavoce cittadini: Pasquale Petrucci per Salerno Sud e Mirko Secondulfo Scafati. Gli ormai ex PD crescono e in provincia oltre al Gruppo di Ragosta ci sono anche i Riformisti di Conte e gli ex PCI-PDS-DS di De Simone.

“Movimenti Democrat”: L’On. Cuomo inaugura l’Associazione “L’Impegno”

EBOLI – E’ scontro nei Democrat. Messaggio di Cuomo e Landolfi anche per Cariello: “Se qualcuno si vuole avvicinare a noi, noi ci spostiamo!”
Dopo la costituzione del gruppo consiliare PD che esclude il suo parlamentare, l’On. Cuomo, “battezza” la sua associazione “L’Incontro”.

Eboli: Prima uscita pubblica e prima Processione per Cariello

EBOLI – Prima uscita pubblica e prima processione di S. Vito per il neo Sindaco di Eboli Massimo Cariello. E si “benedice” la svolta.
Tra commozione, gioia, visi tirati si cambia e si prende atto di un risultato inequivocabile. Ieri, oggi e domani sono un altro giorno e non è una fascia Tricolore indossata prima o dopo che cambia la sostanza. Ulteriore precisazione dalla Commissaria Filippi.

Petrone(PD) a Melchionda: “Ripristinare la Verità”

EBOLI – Dopo la notizia di archiviazione dell’ex Sindaco Melchionda accusato di Concussione, interviene Antonio Petrone(PD) per: “Ripristinare la verità”.
L’incriminazione è nata da una sua denunzia che ha trasformando poi la mia posizione in persona offesa. Non mi interessava coltivare il processo contro di lui. Comunque è stato e resta il peggior Sindaco di Eboli, prima coprendosi con il PD e ora infarinandosi con la destra”.

Archiviate le accuse di concussione contro l’ex Sindaco di Eboli Melchionda

EBOLI – Il Gip De Filippis archivia le accuse di concussione a carico dell’ex Sindaco di Eboli Martino Melchionda.
Melchionda: Cade ogni accusa. Ne sono soddisfatto. oggi che tutto è stato archiviato, si riesce a comprendere fin dove si spinge la cattiveria e la bassezza morale di taluni attori politici. I Riformisti hanno avvelenato il clima politico.

3° punto programmatico di Damiano Cardiello Sindaco ….e il resto è caos

EBOLI – Damiano Cardiello (FI), snocciola il suo programma e presenta il 3 punto: “La sicurezza… tornerà al centro dell’agenda politica”; e inaugura il Comitato elettorale.
Mentre tutto è incerto e si mettono in discussione le candidature a Governatore di De Luca e Caldoro, la campagna elettorale infuria sotto: Le bordate scomposte di Cariello; I colpi di scena del M5S che escluderebbero Venosi; La rottura tra Marisei e i Riformisti; Cardiello prosegue nella sua corsa alla conquista di terreno politico.

“NO” a Cuomo di SEL e RC: Loro scelgono “nuovo” e “discontinuità”

EBOLI – SEL e Rifondazione, dicono “NO” a Cuomo al PD e al centrosinistra, rilanciano il progetto con i Riformisti e le aree del PD critiche sulle primarie.
Per SEL e RC “Cuomo non garantisce la discontinuità”, e si richiamano a i tre concetti del loro manifesto valoriale: unità, discontinuità e partecipazione, mirano a dividere il PD e “nonostante vecchie contrapposizioni”, cercano l’accordo con i Riformisti di Conte. E i giovani stanno a guardare

Nuovo PSI: Cuomo, è l’ultimo Dinosauro della politica ebolitana

EBOLI – Il risultato delle primarie del PD consegna agli elettori ebolitani uno degli ultimi dinosauri della politica ebolitana.
Cuomo per il Nuovo PSI è “..un esule del partito alla ricerca di qualcosa da fare e di una poltrona da occupare, la nostra scelta di combattere questa becera politica del PD, fatta di interessi e di posti da occupare, va nella giusta direzione”.

Cuomo stravince le Primarie PD: Ed è Candidato Sindaco di Eboli

EBOLI – Tonino Cuomo con 1.949 voti (39,11%), vince le Primarie a Eboli ed è il candidato Sindaco del PD. Un boccone amaro per De Luca e i deluchiani.
Con 5153 votanti sono state quelle più partecipate nella storia delle Primarie. Cuomo batte Sgroia e Cicia che si fermano rispettivamente a 1257 e a 756 voti. Lavorgna a sorpresa si conferma una realtà. Ottimo anche il risultato di Naimoli. Un grande successo anche senza i contiani.

Politica & Tranelli: Bracadì e Bracadà e il Sindaco Di Benedetto eccolo quà

Dai “Riformisti” del “mago” Conte esce fuori dal cilindro il candidato Sindaco Giuseppe Di Benedetto: Candidato unitario di parte. L’ex Ministro Conte a distanza di 26 anni, da quando lo impose capolista nel…

Lavorgna(PD): Melchionda e Conte non vogliono le primarie. Giocano allo sfascio

EBOLI – Lavorgna(PD) rompe con l’ex Sindaco, attacca l’ex Ministro e accusa: Melchionda e Conte sono sulla stessa linea, non vogliono le primarie e giocano allo sfascio.
Per Lavorgna, che è sempre più determinato a che le Primarie si tengano, non si può tentare aggregazioni e proporre candidati unitari indicazione già un nome, sebbene rispettabile, ma comunque espressione di parte, non riconoscibile agli elettori democrat e senza conoscerne programmi e finalità.

Intervista a Sgroia: Melchionda, sfiduciato dai consiglieri PD. E’ finita un’esperienza

EBOLI – Melchionda non è stato sfiduciato dalla Destra ma da 9 Consiglieri del PD. E’ finita un’esperienza.
La rottura è politica e viene da lontano, e non è su presupposti interessi, sul PUC, PUA o Housing sociale, ma sulla visione dello sviluppo futuro della Città. Melchionda è stato sempre elemento di divisione. Non si può fare affidamento sempre sul senso di responsabilità degli altri.

Sfiduciato Melchionda; Il PD è muto; Arriva il Commissario …e le vendette

EBOLI – Melchionda festeggia. Va via. Il PD è muto. E’con lui? Il quadro politico si semplifica: da una parte la destra, dall’altra il centrosinistra. Partono le vendette e arriva il Commissario.
Melchionda: “L’Amministrazione ha strafatto. Stavamo esagerando. Abbiamo attratto milioni di finanziamenti mentre 17 consiglieri si rifugiavano a Pellezzano a firmare le dimissioni facendo recuperare visibilità alla destra”. Intanto partono le epurazioni: Il padre di Mazzini allontanato dalla Commissione elettorale.

Si vota in 55 Comuni. Parte la corsa dei Sindaci in provincia di Salerno

SALERNO – In provincia di Salerno 248.734 aventi diritto al voto eleggeranno 55 Sindaci su 147 aspiranti, tra Partiti e candidati, nuovi e vecchi, rivelazioni e riesumazioni.
Sono 248.734, circa 1/3 degli aventi diritto al voto, 127.130 donne, 121.604 uomini. Amministrative che eleggeranno 628 Consiglieri comunali dei 2.685 candidati aspiranti nei 55 Comuni, 5 dei quali con oltre 15mila abitanti. Ecco liste e candidati.

Eboli dopo-Primarie PD, dichiarazioni di De Vita, Melchionda e Cicia: E’ guerra

EBOLI – Primarie PD, Melchionda e Cicia (renziani): “per i riformisti la partita della vita, per noi le consultazioni democratiche per scegliere il nostro segretario regionale”.
Angelica De Vita, capolista (cuperliana) alle primarie Pd di Eboli: Le Primarie, hanno assunto un significato particolare per Eboli, segnano la sconfitta dell’amministrazione e di un sindaco in piena decadenza.

La “Storia infinita del PD”. Petrone replica e va all’attacco di Melchionda

EBOLI – Il Consigliere Petrone replica alle dichiarazioni di Melchionda, abbozza a quelle del Segretario Provinciale Landolfi e dà un affondo su Cicalese. Una storia infinita quella del PD.
I due eserciti “disinteressati” si fronteggiano per accaparrarsi il potere in un PD che se continua così, a giudicare dalle accuse che si fanno svolgerà le assemblee nelle varie carceri italiane: a Salerno le faranno a Fuorni, a Napoli a Poggioreale, a Eboli all’ICATT.

Archiviata la Querela a Petrone, indagato per Concussione Melchionda

EBOLI – Da una querela che cercava “Grazia” si è trovato “giustizia”. Archiviata la querela per diffamazione al Consigliere Petrone la Procura indaga per concussione il Sindaco Melchionda. Lo scontro si sposta in Procura.
Petrone: “Il PD voglia prendere pubblicamente le distanze da simili metodi del Sindaco di Eboli e… impedire che possa rappresentare il partito nelle primarie…. perché è indagato per un reato gravissimo consumato a danno del partito”. E con questo si preannuncia lo scontro in un Partito sempre più lontano dagli elettori.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente