Palio delle Cente di Altavilla Silentina

9 e 10 luglio, ad Altavilla Silentina, é tradizione con il Palio delle Cente e il debutto delle Majorettes.

Una due giorni di eventi, allegria e sana competizione tra le cinque contrade del Comune che andranno a sfidarsi tra loro, in una riproposta di giochi antichi e rivisitazioni goliardiche, per decretare poi il vincitore o meglio la contrada vincitrice.

Majorette

Majorette

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

ALTAVILLA SILENTINA – Si terrà il prossimo week-end il Palio delle Cente e dei Giochi Antichi ad Altavilla Silentina. Un intero paese in festa. Due giorni di eventi, allegria e sana competizione tra le cinque contrade del Comune che andranno a sfidarsi tra loro, in una riproposta di giochi antichi e rivisitazioni goliardiche, per decretare poi il vincitore o meglio la contrada vincitrice. Tutto ciò oltre a mettere in luce un forte spirito di socializzazione e passione pura per il proprio territorio, promuove e riscopre le bellezze di un luogo ancora incontaminato in cui l’aspirazione è riuscire a conservare la tipicità di una quotidianità semplice.

Tutto ciò è possibile grazie alla “Associazione Palio delle Cente” che vede come presidente Edy Cembalo impegnato da anni, insieme ad un corposo team, affinché questo appuntamento non venga mai meno ed ascenda a sempre nuovi risultati. Quest’anno valore aggiunto sarà dato dal debutto ufficiale del Gruppo Majorettes “Le Ginestre” che, alle 19.00 di domenica 9 luglio, in Piazza Umberto I, faranno la loro prima esibizione pubblica.

Nato per iniziativa di Mirella Manduca, insegnante di educazione fisica del posto con la collaborazione della collega Cinzia Camera il Gruppo è parte integrante dell’Accademia Musicale “Bellini”, diretta dal maestro Carmine Peduto che ha prontamente favorito l’aggregazione tra queste due belle realtà. Il Club Le Ginestre, patrocinato dal Comune di Altavilla Silentina, fa parte della Federazione Italiana Gruppi Majorettes e conta già una quindicina di atlete, di età compresa tra i 16 e i 36 anni, con l’augurio che lo stesso diventi sempre più corposo e che presto possa nascere anche un gruppo di baby majorettes a cui le due ideatrici tanto aspirano.

Il Gruppo Majorettes Le Ginestre nasce con i migliori auspici – dice il presidente della Federazione Italiana Gruppi Majorettes, Italo Iuorioperché Altavilla Silentina sta sostenendo con molta simpatia questa nuova realtà giovanile che è partita in primavera con il corso di formazione teorico-pratico per dirigenti e staff di Gruppo a Salerno e poi un altro corso di primo grado di Twirling, la disciplina di sport-spettacolo delle Majorettes, ad Altavilla“.

Il Presidente della Federazione sarà presente domenica all’inaugurazione e porterà il saluto di tutti i Gruppi Federati Italiani che rappresentano in Italia dal 1990 la figura della Majorette tradizionale legata alla Banda Musicale.

Un plauso oltre alle organizzatrici va a tutte le attive partecipanti che hanno preso con il giusto piglio questa nuova divertente realtà che resta al contempo una disciplina sportiva con le proprie regole e il giusto rigore.

Main sponsor della manifestazione é la “Nappi Sud” di Antonio Nappi, la Bcc di Aquara capeggiata dal Direttore Generale Antonio Marino e Sergio Grattacaso i quali accanto al sostegno e all’aiuto dei tanti altri sponsor locali, attività commerciali e singoli cittadini hanno contribuito in maniera determinate affinché tutto sia stato possibile. Cosi come grazie alle sarte che con un’accortezza hanno realizzare le bellissime divise e grazie anche al parroco Don Costantino Liberti che ha messo a disposizione i locali parrocchiali per gli allenamenti delle majorettes e che mai fa mancare il suo concreto aiuto all’intera cittadinanza.

Altavilla Silentina, 8 luglio 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente