Anticorruzione: Casella elettronica “riservata” per chi denuncia

Anticorruzione: Il Comune di Battipaglia ha attivato un casella di posta elettronica “riservata” per chi denuncia fenomeni corruttivi.

L’iniziativa nell’ambito delle misure di prevenzione e contrasto alla corruzione del PTCP 2017/2019 e in conformità al Piano Nazionale Anticorruzione (PNA) per segnalare condotte, comportamenti, episodi, fenomeni corruttivi, conflitti di interessi ascrivibili a strutture e personale dell’Ente. É garantito l’anonimato.

brunella-asfaldo-cecilia-francese-2

brunella-asfaldo-cecilia-francese-2

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Come previsto dalle misure di prevenzione e contrasto alla corruzione del PTCP 2017/2019 e in conformità al Piano Nazionale Anticorruzione (PNA) 2016, si comunica che è stata attivata e debitamente pubblicata sul sito istituzionale in Amministrazione Trasparente – sottosezioni “Altri contenuti – Prevenzione Corruzione” ed “Altri contenuti – Accesso Civico”, la casella di posta elettronica responsabileanticorruzione@comune.battipaglia.sa.it.

La casella attivata, messa a disposizione dalla Segretaria Generale e responsabile dell’Anticorruzione del Comune di Battipaglia dottoressa Brunella Asfaldo, consentirà di avviare un dialogo immediato e diretto con soggetti esterni all’amministrazione, dei quali sarà garantita la massima riservatezza sull’identità, che intendano segnalare condotte e comportamenti sintomatici di episodi o fenomeni corruttivi e di conflitti di interessi ascrivibili a strutture e personale dell’Ente.

Caffé 21 marzo-Lembo-Roberti

Caffé 21 marzo-Lembo-Roberti

La stessa casella potrà anche ricevere le richieste di accesso civico formulate dal cittadino al Responsabile Prevenzione Corruzione e Trasparenza per mancata pubblicazione di atti o documenti oggetto di pubblicazione obbligatoria da parte dell’Ente.

É una coincidenza o é stata una scelta deliberata, quella che ha preso la responsabile dell’Anticorruzione del Comune di Battipaglia e Segretaria Generale del Comune di Battipaglia dottoressa Brunella Asfaldo, di rendere nota l’istituzione di una casella postale elettronica a disposizione dei cittadini per denunciare fenomeni corruttovi di qualsiasi natura e qualsiasi genere, proprio due giorni dopo della venuta in Cittá, in occasione del 2° Compleanno del Caffé21marzo, il Bar confiscato alla Camorra, del Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti, del Procuratore della Repubblica di Salerno Corrado Lembo, del Procuratore della Repubblica di Nocera Inferiore Antonio Centore, e un giorno prima la ricorrenza del 25° anniversario dell’Assassinio del Giudice Paolo Borsellino?

Indipendentemente dalla circostanza, per Battipaglia é una cosa eccezionale, un pò meno rispetto al fatto che in quella Circostanza non vi fosse ne il Sindaco di Battipaglia e ne quelli delle Cittá vicine, proprio per sottolineare come i Comuni, e le Istituzioni locali siano impegnati in prima linea contro le mafie.

Battipaglia, 19 luglio 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente