La Passione di Cristo incanta Eboli

Evento organizzato domenica 7 aprile dall’Oratorio San Francesco, Parrocchia Santa Maria del Carmine.

Una grande partecipazione popolare ha fatto da corollario alla storica scenografia, un viaggio interiore collettivo, rivivendo i luoghi e le emozioni del cammino della Passione di Cristo e la nascita di sempre una nuova speranza, attraverso la “Sacra rappresentazione della Passione di Cristo”per le vie del centro storico di Eboli.

Eboli passione di Gesu

Eboli passione di Gesu

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

Quando giunsero sul luogo chiamato Cranio, vi crocifissero lui e i malfattori, uno a destra e l’altro a sinistra. Gesù diceva:“Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno”… Lc 23

EBOLI – Con Passione di Gesù si intendono la sofferenza e l’agonia di Gesù Cristo che hanno portato alla sua crocifissione. Insieme all’incarnazione e alla successiva risurrezione, costituisce uno dei due misteri centrali del Cristianesimo.Gli avvenimenti della Passione vengono celebrati dai cristiani di tutto il mondo nella “Settimana Santa” (la settimana che precede la Pasqua).

Le “narrazioni della Passione”, in latino Passio, hanno origine dai Vangeli. L’uso sottende la radice etimologica, dal verbo latino patior, “patire” inteso come “soffrire”. In seguito il termine si è esteso per indicare il racconto del supplizio subito dai martiri.

Pure ad Eboli si è rivisitata la flagellazione dell’Agnello di Dio, Il successo della manifestazione è sintetizzabile nella forte spiritualità che ogni volta la rappresentazione genera nei cuori dei fedeli, che testimonia al contempo l’organizzazione perfetta della rappresentazione storico-religiosa: bravi i figuranti, l’ottima foggia dei costumi, sotto la luce della luna che ha riverberato il proscenio, hanno fatto il resto!

Anche il Sindaco Massimo Cariello, ha voluto esprimere la sua opinione, sia come rappresentante civico della collettività eburina, ma parimenti come fedele. ”Ieri sera, grazie alla grande intuizione di padre Salvatore Mancino e dei suoi più stretti collaboratori, tra i vicoli e le piazze del nostro meraviglioso centro storico, si è vissuta la magia della Pasqua. Una rappresentazione della Passione di Cristo,una Via Crucis vivente molto commovente, con oltre cento figuranti tra adulti e bambini, calati nella parte e un silenzio fatto di lacrime e di preghiere. Immenso, il messaggio di speranza e forte il senso di comunità!”

Termina commosso, il primo cittadino:” A tutti il mio senso di gratitudine e un grazie di cuore per le emozioni donate all’intera Città!

Eboli passione di Gesu1

Eboli passione di Gesu1

Eboli passione di Gesu2

Eboli passione di Gesu2

Eboli passione di Gesu3

Eboli passione di Gesu3

Eboli passione di Gesu4

Eboli passione di Gesu4

Eboli passione di Gesu5

Eboli passione di Gesu5

Eboli passione di Gesu6

Eboli passione di Gesu6

Eboli  09 aprile 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente