100mila euro per Giostrine per disabili nei giardini pubblici

Il MeetUp M5S Eboli “Agorà delle Stelle” invita il Comune a partecipare al bando per installare Giostrine per disabili. 

Bando regionale per l’installare di Giostrine per disabili nelle aree ludiche della Città. Luigi Cirillo Consigliere regionale del M5S: “Con un emendamento in Consiglio abbiamo ottenuto un finanziamento pari a 100mila euro annui per tre anni per l’acquisto e l’installazione di giostrine per disabili nei parchi pubblici”. Una opportunità. Eboli ha il Disability Manager, e sulle disabilità non è secondo a nessuno. 

Giostrine per disabili

Giostrine per disabili

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – «Grazie all’impegno del gruppo consiliare del M5S, – Scrive in una nota Federico Salerno in nome degli attivisti del M5S Eboli – la Regione Campania ha autorizzato, con Decreto Dirigenziale n*164 del 28 maggio 2019, la spesa di euro 100.000,00 – per gli esercizi 2019, 2020 e 2021 – per l’acquisto e l’installazione di giochi destinati ai bambini con disabilità. Finalmente diventa realtà la creazione di un’area inclusiva, con giochi privi di barriere architettoniche, dove sia possibile svolgere attività ludico-motorie e dove tutti i minori, con ogni tipo di abilità, possano interagire e giocare insieme.

I comuni – conclude Federico Salerno del Meetup M5S Agorà delle Stelle – possono presentare istanza per essere ammessi ad un finanziamento massimo di euro 5.000,00. Le richieste vanno presentate entro le ore 16.00 del giorno 21 giugno 2019. Le istanze sono ammesse a finanziamento in base all’ordine cronologico di ricezione della PC e fino a concorrenza delle risorse disponibili

Inaugurazione Spiaggia disabili-Eboli:Lenza-Cariello-Di Benedetto

Inaugurazione Spiaggia disabili-Eboli:Lenza-Cariello-Di Benedetto

In effetti, Federico Salerno a nome del Meetup M5S Eboli Agorà delle Stelle si aggancia all’iniziativa del Consigliere Regionale del M5S Luigi Cirillo sostenuta dal suo gruppo inserendo un emendamento, subito accolto dal Consiglio Regionale che a sua volta ha destinato una somma di 100.000 euro nel Bilancio regionale per tre anni consecutivi. Una iniziativa quella di Cirillo che si rifà alla volontà di dotare alcuni Comuni campani di attrezzature destinate a bambini diversamente abili.

Buon per quei comuni, non è mai troppo quello che si può e si deve fare per abbattere ogni tipo di barriera e rendere la vita quotidiana più accessibile alle persone con diverse abilità, e sicuramente il Sindaco di Eboli Massimo Cariello ne farà immediata richiesta, e c’è da scommettere che l’aveva già pronta o già inviata per concorrere al finanziamento. Si ricorderà che la Città di Eboli ha una figura che pochissimi comuni hanno in Italia: Il Disability Manager, individuata nella persona di Generoso Di Benedetto; per dire che il nostro Comune nella battaglia civile è culturale volta ad abbattere tutti i muri e tutte le più minime barriere AR hitettoniche, per rendere più accessibile la vita a chiunque sia dotato di diverse abilità, non è secondo a nessuno, o meglio è primo a chiunque, aggiungendovi magari se fosse così per qualsiasi altra cosa.

Luigi Cirillo

Luigi Cirillo

«Nell’ultima legge di Stabilità – Ha annunciato il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Cirillo, firmatario dell’emendamento in questione approvato nel dicembre scorso in Consiglio regionale pensando ai progetti di Castellammare di Stabia per Villa Gabola – ci siamo battuti per un provvedimento di civiltà e buonsenso che mancava da tempo nella nostra regione. Grazie a un emendamento che siamo riusciti a far approvare dall’aula del Consiglio regionale, abbiamo ottenuto un finanziamento pari a 100mila euro annui per tre anni per l’acquisto e l’installazione di giostrine per disabili nei parchi pubblici. In questi giorni è stato pubblicato il bando sul Burc della Campania e i Comuni interessati hanno tempo fino al 21 giugno per presentare la richiesta”.

Un provvedimento – sottolinea Cirillo – nella direzione di una reale inclusione sociale e che sarà presto realtà in alcuni Comuni, a cominciare da Castellammare di Stabia dove, su impulso del nostro consigliere comunale Francesco Nappi, abbiamo convinto l’attuale giunta ad aderire al bando e a presentare un progetto per la realizzazione di giostrine per disabili a Villa Gabola, uno dei più importanti polmoni verdi della città. Non ci fermiamo, con i nostri portavoce ad ogni livello istituzionale e i nostri attivisti, faremo in modo che anche altri Comuni aderiscano”.

Eboli, 7 giugno 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente