Sarno: La Consigliera Robustelli si dichiara indipendente

Consiglio comunale di Sarno: Robustelli si dichiara indipendente. Si sospende a “divinis” dal centrodestra. 

Anna Robustelli resta all’opposizione ma lascia la sua coalizione (FI, Lega, FdI, UDC) e si sospende nell’attesa che l’alleanza elettorale si trasformi in alleanza politica: “Un atto di coerenza nei confronti degli elettori. Sarò da pungolo a una giunta che deve ancora dimostrare di volere il bene della città”. 

Anna Robustelli

Anna Robustelli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SARNO – I cominciano le defezioni, cosa strana anziché toccare a chi vince le elezioni, a Sarno tocca ad una delle opposizioni che le ha perse. E così dopo la riconferma del Sindaco di centrosinistra Giuseppe Canfora che ha vinto al ballottaggio il civico Giovanni Cocca, dall’opposizione di centrodestra, come un fulmine a ciel sereno, arriva la decisione di Anna Robustelli, che ha guidato la coalizione di centrodestra formata da Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Unione di Centro, di dichiararsi indipendente ma restando sempre nei banchi di opposizione. La Robustelli si dichiara indipendente e si sospende dal centrodestra, in attesa che qualcosa cambi, insomma una sorta di sospensione a divinis in attesa, forse, che l’alleanza elettorale si trasformi in alleanza politica.

«Ci tengo a chiarire ogni cosa prima dell’assise che permetterà a questa amministrazione di insediarsi, – Scrive in una nota politica la Consigliera comunale di Sarno Anna Robustelli con la quale preannuncia di voler esercitare il suo mandato popolare da indipendente e all’opposizione dell’amministrazione comunale – Si tratta di una decisione ponderata. E’ una questione sia di coerenza che di rispetto per quanto riguarda la mia candidatura a sindaco, quale espressione dell’intera coalizione di centrodestra. Ho dalla mia oltre 4mila elettori nei confronti dei quali ho la responsabilità di rappresentarli tutti in assise.

Lo devo a loro – aggiunge la Robustelli – se siedo in consiglio comunale e dunque mi corre essere coerente nei loro confronti. Infine, ringrazio i partiti di centrodestra: Udc, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega; per il cammino fatto insieme. Quella di essere indipendente è una scelta temporanea, nel frattempo che i partiti di centrodestra chiariscano al loro interno degli aspetti organizzativi. Serve voltare pagina e costruire davvero qualcosa di positivo affinché ci sia una coalizione di centrodestra che torni a governare questa città

Sarà costruttiva, – prosegue Anna Robustelli mostrando di avere le idee chiare rispetto alle alleanze ma anche alle appartenenze e alle modalità di svolgere il ruolo di opposizione – ma anche di denuncia e pungolo per questa amministrazione che, a mio avviso, deve ancora dimostrare tanto per questa città. – e prosegue affondando su quello che è il vero “vulnus” che inevitabilmente è emerso mettendo a nudo le differenze tra una alleanza elettorale e una alleanza politica e ne accenna le questioni – I retroscena sulla nuova giunta dimostrano che ci troviamo davanti a una maggioranza tutt’altro che compatta. Lungi da me speculare sulle divisioni altrui, ma a Sarno serve trasparenza e competenza.

Quella che è venuta a mancare – conclude la Robustelli ponendo come esempio le politiche sociali e le inchieste ad esse collegate ma specificando che il suo ruolo futuro sarà incentrato sulla difesa della parte della Società più bisognosa e sempre per il bene della Città – a partire da questioni fondamentali come le politiche sociali, come dimostra la recente inchiesta della Guardia di Finanza sui falsi poveri. Non sarò mai contro la città, ma contro chi non vuole bene a Sarno e pensa ai propri interessi».

Per contatti: Anna Robustelli 3334662242

Sarno, 3 luglio 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente