Nomina Direttori Generali ASL Campania: Al via le selezioni

29, 30, 31 luglio e 1 agosto, colloqui per la selezione dei candidati idonei all’incarico di Direttori Generali ASL.

Con la convocazione si conclude l’iter burocratico di cui alla pubblicazione avvenuta sul Burc Campania per il conferimento dell’incarico di Direttore Generale presso le Aziende del Servizio Sanitario Regionale e gli Enti del Servizio Sanitario della Campania. Tra gli 82 aspiranti anche alcuni nomi noti come: Bianchi, Giordano, Iervolino, Verdoliva, e Limone dell`Istituto Zooprofilattico.

Vincenzo De Luca - Palazzo Santa Lucia

Vincenzo De Luca – Palazzo Santa Lucia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

NAPOLI – Mentre il Governatore della Campania è impegnato a sostenere la tesi che dovrebbe portare la Sanità in Regione alla gestione ordinaria e quindi uscire dal commissariamento, e mentre ialcuni esponenti del Governo e dei partiti di Governo, per contro, sono impegnati a contrastare questa richiesta legittima, tra l’altro supportata dal raggiungimento degli obiettivi che lo stesso Governo e lo stesso Ministro della Salute hanno indicato.

Vincenzo De Luca incurante degli attacchi concentrici, specie della pattuglia campana del M5S, deputati e senatori che nessuno conosce con il gruppo regionale, prosegue nella sua marcia e tra i tanti obiettivi c’era anche quello di nominare attraverso una selezione pubblica i Direttori Generali delle ASL campane, quelli che, evidentemente, il M5S in primis voleva impedire, il Presidente della Commissione ex DPGRC n. 91 del 21.6.2019 Dott. Mauro Ferrara ha disposto la Pubblicazione sul sito Web della Regione Campania, dei candidati ammessi al Colloquio di cui all’Avviso Pubblico di Selezione per il conferimento dell’incarico di Direttore Generale presso le Aziende del Servizio Sanitario Regionale e gli Enti del Servizio Sanitario della Regione Campania, pubblicato sul Burc n. 13 del 11/03/2019.
Vincenzo De Luca 10.000 assunzioni

Vincenzo De Luca 10.000 assunzioni

La comunicazione indica: che i giorni 29, 30 e 31 luglio 2019 saranno espletati i colloqui individuali previsti dall’Art. 1 del l‘Avviso Pubblico di Selezione per il conferimento dell’incarico di Direttore Generale presso le Aziende del Servizio Sanitario Regionale e gli Enti del Servizio Sanitario della Regione Campania.

Pertanto i candidati indicati nell’allegato elenco, ammessi a sostenere il colloquio, dovranno presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento presso la Giunta Regionale della Campania, Centro Direzionale di Napoli, Isola C3, Piano VI, stanza 3, secondo gli orari di seguito indicati. Inoltre, così come previsto dall’Art. 3 dell’avviso Pubblico di Selezione per il conferimento dell’incarico di Direttore Generale presso le Aziende del Servizio Sanitario Regionale e gli Enti del Servizio Sanitario della Regione Campania, pubblicato sul BURC n. 13 del 11/03/2019 …….. “il giorno, l’ora e il luogo di svolgimento dei colloqui saranno comunicati esclusivamente sulla pagina web regionale con 10 giorni di anticipo.

Ecco il Calendario delle convocazioni

IMG_20190726_190951

IMG_20190726_191020

Napoli, 26 luglio 2019

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. il nostro Governatore è un personaggio anzi un personaggetto, invece di assumere personale medico e paramedico pense dirigenti, È come se un esercito volesse vincere le battaglie con i furieri, altri 11 mesi e ce ne libereremo definitivamente lui la sua combriccola i suoi figli.
    buona vita a tutti.

  2. Per Sindacato libero.
    Si vede lontano da un miglio che non sei libero, e per quanto si capisce che hai De Luca sugli “zebedeini”, ti spingi a dire “ca….”. Innanzi tutto I concorsi non si fanno perché il Ministro della Salute è più intenta a voler tagliare la testa a De Luca che a dare l’autorizzazione a fare i concorsi da Medici e non solo.
    Comunque il Governatore se la sbriga da sé e conl’avvio dei 10mila posti può ovviare. E De Luca festeggia e tutti M5S in testa, Lega appresso e lo stesso PD si mordono le palle, chi le ha. Meno tifo più obiettività. Poi se De Luca non va bene l’anno prossimo non lo opteremo, tu ovviamente già non lo voti, semmai voterà qualche leghista con i muscoli e anche quelli servono

  3. Tra di loro già ci sono sicuramente, com’è costume in Italia e in Campania in particolare, i nomi di chi “vincerà” la selezione concorsuale. A chi volete prendere per fessi?

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente