Premio Ettore Scola al Regista Andrea D’Ambrosio

Trevico, Premio Ettore Scola al regista Salernitano del Film “Due euro l’ora” Andrea D’Ambrosio. 

E “Due euro l’ora” il film pluripremiato in Italia e all’estero Andrea D’Ambrosio approda in TV venerdì 23 agosto alle 23:45 su Rai 3. Un ulteriore riconoscimento del valore artistico dell’opera e della bravura del regista. 

Regista-Andrea-DAmbrosio-1068x655

Regista-Andrea-DAmbrosio-1068×655

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

TREVICO – E proprio nel mentre il film pluripremiato in Italia e all’estero del regista salernitano “Due euro l’ora” Andrea D’Ambrosio approda in TV venerdì 23 agosto alle 23:45 su Rai 3, sabato 17 agosto, alle ore 18.00 nel Centro Culturale “Giuseppe Scola” di Trevico in irpinia, si terrà la cerimonia di attribuzione del prestigioso “Premio Ettore Scola” promosso da “Irpinia Mia” e dalla rivista “Cinemasud”, al regista salernitano Andrea D’Ambrosio che di Scola ne è stato allievo.

Il regista D’Ambrosio, ha frequentato la  Nuova Università del Cinema e della Televisione di Roma (NUCT), e si è diplomato in Regia nel Corso tenuto proprio dal grande Ettore Scola, suo maestro e da altri Maestri del cinema italiano come Carlo Lizzani, Giuseppe De Santis, Florestano Vancini. D’Ambrosio nel corso della cerimonia di premiazione interverrà sul tema: “La lezione di Ettore Scola”; rievocando il suo rapporto con il regista e l’importanza dell’autore del famoso film C’eravamo tanto amati, che ha che ha avuto nella storia del cinema mondiale.

manifesto due euro

manifesto due euro

Il regista D’Ambrosio parlerà inoltre del suo film “Due euro l’ora” , dedicato ai temi del lavoro e della realtà meridionale così rilevanti molto cari anche per Scola: Un film premiato in diversi festival nazionali ed internazionali e interamente girato a Montemarano, laddove, tra l’altro, promossa dal Comune in collaborazione con l’associazione “Quaderni di Cinemasud” e con il festival “Laceno d’Oro”, presso il Castello è in corso una mostra delle foto di scena, realizzate da Enzo Bisogno.

Nel corso dell’incontro di domani a Trevico su introduzione del Presidente di “Irpinia mia” Mariella Calabrese, con il Regista Andrea D’Ambrosio, interverrà anche Paolo Speranza, direttore di “Cinemasud” e storico del cinema. Mentre è in programma in un evento successivo, in la proiezione a Trevico del suo film “Due euro l’ora”.

Trevico, 17 agosto 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente