20 giugno: Giornata Mondiale del Cinema Italiano

Domani 20 giugno: 1^ Giornata Mondiale del Cinema Italiano, istituita dal parlamento su proposta dell’On. Acunzo. 

L’On. Nicola Acunco: “Favorire l’esportazione della nostra arteè il miglior modo per consentire che i nostri talentosi registi trovino oltre che visibilità anche finanziatori. Il Cinema è un comparto che monitoriamo con attenzione con l’Intergruppo Cinema e Arti dello spettacolo per sostenere l’intero settore e i lavoratori dello spettacolo, con iniziative tese a superare questo delicato momento“. 

Nicola_Acunzo_Giornata_Mondiale_Del_Cinema_Italiano

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

ROMA – Sabato 20 giugno sarà celebrata la “Giornata Mondiale del Cinema Italiano”. L’iniziativa, nata dalla adozione della risoluzione n. 7-000225 (On. Acunzo ed altri) approvata all’unanimità lo scorso 11 dicembre dalle Commissioni riunite III (Affari Esteri e comunitari) e VII (Cultura Scienza e istruzione) della Camera dei Deputati, impegna gli Istituti di Cultura e le Ambasciate italiane a dare visibilità in contemporanea mondiale alle opere dei nuovi autori e a celebrare i grandi maestri del nostro cinema.

In questa edizione l’evento si svolgerà in forma digitale, offrendo sulla piattaforma RAI Play la Cinquina dei cortometraggi selezionati dall’Accademia del Cinema italiano – Premi David di Donatello, che saranno fruibili in tutto il mondo, senza limitazioni dovuti alla “geoprotezione” e saranno sottotitolati in inglese, francese e spagnolo.

Federico_Fellini_Alberto_Sordi_Carlo_Conti_Giornata_Mondiale_Cinema_Italiano

La “Giornata” arricchisce l’offerta della rassegna “Fare Cinema”, che si svolgerà dal 15 al 21 giugno ed è promossa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, in collaborazione con MIBACT, ANICA, ICE, Istituto Luce-Cinecittà, e sarà impreziosita da interviste, video, conferenze stampa e ricordi in occasione delle celebrazioni di Federico Fellini e di Alberto Sordi per il centenario della loro nascita.

«Offrire ai nostri giovani autori nuove opportunità attraverso la rete degli istituti di cultura Esteri che attraverso un’azione coordinata  distribuiscono le loro opere cinematografiche è un modo concreto per sostenere il nostro cinema che sul mercato internazionale può trovare sostegno sia artistico che imprenditoriale – afferma l’attore Nicola Acunzo, parlamentare salernitano eletto nel Collegio Camera di Battipaglia nelle fila del M5S, promotore ed ideatore della Giornata “Giornata Mondiale del Cinema Italiano” – Favorire l’esportazione della nostra arte è il miglior modo per consentire che i nostri talentosi registi trovino oltre che la meritata visibilità anche i finanziatori per i loro successivi lungometraggi ed eventuali coproduzioni internazionali. È un comparto che monitoriamo particolarmente e con grande attenzione con l’Intergruppo Cinema e Arti dello spettacolo per sostenere l’intero settore dei lavoratori dello spettacolo, con iniziative tese  a superare questo delicato momento».

Roma, 17 giugno 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente