Eboli:All’Odg del Consiglio del 23/11 mancano le dimissioni del Sindaco

Il Gruppo Art1-La Città del Sele chiede di discutere in Consiglio comunale delle Dimissioni del Sindaco. 

I consiglieri Conte, De Vita e Santimone con una mozione hanno chiesto di integrare ed aggiungere nell’Odg rispettivamente la “mozione costituzione parte civile da parte del Comune di Eboli”, al punto n.3 anziché al punto 8, e Dimissioni del Sindaco, presa d’atto e discussione.

Donato-Santimone-Camilla-Di-Candia-Antonio-Conte

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – I consiglieri comunali di Articolo Uno – La Città del Sele Antonio Conte, Camilla Di Candia e Donato Santimone dichiarano: “A seguito della convocazione del Consiglio Comunale del giorno 23 Novembre, come gruppo consiliare di opposizione abbiamo inviato una nota al Presidente del Consiglio, al Sindaco f.f. e alla Segretaria Generale, in cui si è messo in evidenza che all’ordine del giorno manca come primo punto da discutere le dimissioni del Sindaco Cariello.

E’ ovvio che l’attuale maggioranza vuole evitare la discussione su un atto politico estremamente rilevante, quali le dimissioni e la presa d’atto delle stesse, si tenta di andare avanti come se nulla fosse accaduto. – proseguono i cobsiglieri Conte, Santimone e Di Candia – La stessa mozione da noi presentata per la richiesta di costituzione di parte civile del Comune di Eboli nell’udienza preliminare del 25 novembre, inerente il procedimento sulla videosorveglianza è stata relegata all’ultimo punto, quando invece dovrebbe essere discussa subito dopo la surroga del consigliere comunale Polito, così come deciso nella Conferenza di Presidenza del 4 Novembre, anche in questo caso la maggioranza guidata dal Facente Funzioni vuole evitare il confronto e la conseguente decisione, venendo meno ad un compito istituzionale di difesa del nostro Ente in procedimenti giudiziari ove potrebbero emergere danni patrimoniali e non solo e di immagine alla Città.

Esprimiamo disappunto e dissenso assoluto sul modus operandi di questa maggioranza,  che farebbe meglio a dimettersi, visto che si continua con la stessa prepotenza e arroganza di Cariello. La nostra Città vive numerose problematiche, oltre l’emergenza Covid e avanti così non si può andare. – conclude la nota del Gruppo Art1-La Città del Sele – Per tutto ciò abbiamo forti perplessità sulla tenuta del prossimo Consiglio Comunale, anche alla luce delle indagini che si allargano sempre più, in cui altri consiglieri comunali di maggioranza e imprenditori, sono coinvolti nel sistema Cariello ed emergono giorno dopo giorno elementi di illegalità e malgoverno che hanno caratterizzato gli ultimi 5 anni di amministrazione“.

……………… … ……………….

Al Sindaco F.F.

Dott. Luca Sgroia

Al Presidente del Consiglio Comunale di Eboli

Filomena Rosamilia

Al Segretario Generale 

Dott.ssa Angela Del Baglivo

Oggetto: Convocazione Consiglio Comunale del 23.11.2020

I sottoscritti consiglieri comunali di Articolo Uno – La Città del Sele Antonio Conte, Camilla Di Candia e Donato Santimone in riferimento all’ordine del giorno del Consiglio Comunale, che si terrà il 23 Novembre c.a., rilevano che il punto n. 8 “mozione costituzione parte civile da parte del Comune di Eboli”, andava collocato al punto n.3 subito dopo la surroga del consigliere dimissionario Lucilla Polito, così come deciso nella riunione della Conferenza di Presidenza tenutasi il 4.11.2020. 

Si rileva, ancora, che il Sindaco dott. Massimo Cariello dimessosi in data 9.11.2020, dopo la Conferenza di Presidenza, era d’obbligo mettere all’ordine del giorno le dimissioni e la presa d’atto delle stesse, in quanto rappresentano un fatto politico rilevante, per il quale doveva e si dovrebbe tenere un’ampia  discussione nell’Assise Comunale, tenendo conto di tutto quanto avvenuto in queste ultime settimane, anche  alla luce delle notizie riportate dalla stampa locale in data odierna, che vedono altri amministratori e non solo,  coinvolti nell’inchiesta giudiziaria in corso, che si amplia sempre più .  

Pertanto, per quanto sopra, fin d’ora invitiamo chi di competenza, ad assumere eventuali ed opportuni provvedimenti nel rispetto del regolamento consiliare e di quanto deciso nella Conferenza di Presidenza.

Eboli, 18 novembre 2020

……………… … ………………

Odg-Consiglio comunale

Eboli, 19 novembre 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente