Etica: Visconti scende dalla Luna

Il movimento “Etica per il Buon governo” in difesa della Francese: Il Presidente dell’ASI Visconti “scende dalla Luna“. 

E Etica riguardo ad un confronto con la Sindaca richiesto da Visconti: «Forse sarebbe più opportuno che invece di avventurarsi in polemiche poco credibili, andasse a parlare ed a dare spiegazioni agli imprenditori Battipagliesi che sono coraggiosamente rimasti sul nostro territorio. Poi come futuro candidato a Sindaco, presenti le liste, e in campagna elettorale, avrà tutti gli incontri che vuole insieme agli altri candidati a sindaco». 

Cecilia Francese

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «Abbiamo ascoltato con vero sconcerto l’intervista rilasciata dal Presidente dell’ASI, futuro candidato a Sindaco, sui temi relativi al Consorzio. – si legge in una nota di Etica per il buongoverno Movimento fondato dalla Sindaca di Battipaglia Cecilia FranceseAbbiamo riportato la tragica impressione di una persona che scende dalla luna e che non ha, o finge di non avere, alcuna conoscenza dei problemi della Città, di cui pure sembra volersi candidare ad essere sindaco.

Il presidente ASI dovrebbe, infatti, ricordare che è stato il Comune di Battipaglia, questa amministrazione comunale a proporre un protocollo per risolvere una annosa questione, tutta burocratica, che si ritorceva negativamente sugli imprenditori che avevano aperto una attività sul nostro territorio. – prosegue la nota di Etica per il buongoverno – Dovrebbe ricordare che è stata questa amministrazione a produrre, tra l’indifferenza se non la “sufficienza” e il fastidio dell’ASI, due varianti per affrontare e risolvere, definitivamente, la questione delle attivita’ commerciali insediate in area industriale.

Forse il Presidente dell’ASI e futuro candidato a sindaco, farebbe bene, piuttosto che cercare la polemica, a spiegare agli imprenditori Battipagliesi e a chi vuole investire sul nostro territorio, a che punto sono quelle proposte di varianti consegnate da mesi. – prosegue ancora Etica – Riteniamo, inoltre, che un presidente dell’ASI, soprattutto se intende candidarsi a sindaco della nostra citta’, dovrebbe pesare bene i concetti che esprime.

Quanto ha affermato nell’intervista ascoltata è di una gravità unica. Come si può sostenere che il Comune di Salerno unitamente ad altri Comuni, ha risolto i problemi perché dentro l’ASI, mentre Battipaglia, che ha fatto la scelta di uscire dal Consorzio, proprio per questo non li risolve? Dinanzi a questo capolavoro di pensiero autolesionista, è inevitabile che sorga spontanea la domanda: ma l’ASI, allora, sul territorio di Battipaglia che ci sta a fare? Qual è la sua funzione se non quella di risolvere i problemi dei nostri imprenditori?

Cecilia Francese-area industriale-Battipaglia-640×359

Eppure dovrebbe essere chiaro che atteggiamenti del genere non colpiscono l’Amministrazione di Battipaglia, ma gli imprenditori disincentivandone gli investimenti. – aggiunge Etica – Il dato drammatico con cui il Presidente ASI dovrebbe fare i conti, è quello dei capannoni vuoti. Mentre si sollevano questioni burocratiche, mentre si afferma il concetto che se vuoi contare nell’ASI, che gestisce la zona industriale di un comune, devi stare dentro quel Consorzio, le imprese nostre chiudono. – aggiunge ancora il comunicato di Etica per il buongovernoPerò, calmi tutti! Abbiamo appreso che adesso l’ASI progetta un intervento su via Brodolini. Ma anche qua la domanda sorge spontanea: quello è un progetto? Ma fino ad ora cosa è stato fatto?

Crediamo che il presidente dell’ASI, fino a quando non si consegnano le candidature, farebbe bene a concentrarsi sul suo ruolo, dando agli imprenditori, che già in profonda crisi da anni, hanno dovuto subire il “ciclone Covid-19”, le risposte immediate che aspettano. Risposte, non ostacoli burocratici.

L’impressione è che fino ad oggi la Città di Battipaglia non si sia accorta che il presidente dell’ASI sia un battipagliese che oggi, come futuro candidato a sindaco, chiede un incontro con la Sindaca. Forse sarebbe più opportuno che il presidente dell’ASI, invece, che avventurarsi in polemiche poco credibili, andasse a parlare ed a dare spiegazioni agli imprenditori Battipagliesi che sono coraggiosamente rimasti sul nostro territorio. – Conclude la nota del Movimento politico Etica per il buongoverno – Come futuro candidato a Sindaco, presenti le liste, poi, in campagna elettorale, avrà tutti gli incontri che vuole insieme agli altri candidati a sindaco».

Battipaglia, 27 aprile 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente